Immobili
Veicoli

BOSNIA-ERZEGOVINABomba a mano in un tram di Sarajevo

12.03.22 - 19:49
L'ordigno si trovava su un sedile del mezzo pubblico, vuoto, che si trovava nel quartiere di Cengic Vila.
Imago (archivio)
Fonte ats ans
Bomba a mano in un tram di Sarajevo
L'ordigno si trovava su un sedile del mezzo pubblico, vuoto, che si trovava nel quartiere di Cengic Vila.

SARAJEVO - Una bomba a mano è stata trovata oggi in un tram a Sarajevo. Come hanno riferito i media regionali, citando la polizia del Cantone della capitale bosniaca, la scoperta dell'ordigno è avvenuta a metà giornata in un tram vuoto nel quartiere di Cengic Vila.

La circolazione nella zona è rimasta bloccata per circa un'ora, con investigatori e antiterrorismo impegnati a stabilire chi abbia lasciato la bomba a mano su un sedile del mezzo pubblico.

In Bosnia-Erzegovina e negli altri Paesi della ex Jugoslavia resta in circolazione un numero considerevole di armi e ordigni bellici, ereditati dai conflitti armati degli anni Novanta. Un pericolo particolare è rappresentato dalle tante mine inesplose disperse su tutto il territorio della Bosnia-Erzegovina.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO