Immobili
Veicoli
Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
INDIA
40 min
«Sorvegliati a ogni passo, anche a far la spesa»
Kashmir: gli occhi del Governo hanno raggiunto tutte le attività commerciali, a spese dei negozianti
BIELORUSSIA
1 ora
Introdotta la pena di morte per chi «prepara» atti di «terrorismo»
Il presidente Alexander Lukashenko ha oggi firmato gli emendamenti relativi all'introduzione della pena
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Mosca: «Non saremo i primi a lanciare un attacco nucleare»
Lo ha spiegato il vice-premier russo, Yury Borisov. Mosca: «Da lunedì 959 militari ucraini arresi nell'acciaieria».
REGNO UNITO
5 ore
Sui pescherecci britannici che diventano prigioni
L'industria del pesce si avvale di un visto che non permette ai lavoratori migranti di licenziarsi o di scendere a terra
REGNO UNITO
12 ore
Una morte su sei è causata dall'inquinamento
Nel 2019 nove milioni di persone sono morte a causa dell'aria tossica. «Chiediamo una transizione rapida e massiccia»
MONDO
13 ore
2020-21: l'Oms non ha lottato solo contro il Covid-19
L'impegno gigantesco per fronteggiare il coronavirus non ha impedito i successi in altri ambiti
CINA
15 ore
Quello schianto aereo, non è stato un incidente
È emerso che il Boeing della China Eastern che trasportava 132 persone è stato fatto precipitare intenzionalmente
AFGHANISTAN
16 ore
I Talebani e quei passi indietro sempre più grandi
Alcuni dipartimenti governativi sono stati eliminati, a causa della difficile situazione economica
STATI UNITI
19 ore
Un proiettile vagante uccide una bimba di 11 anni
La tragedia è avvenuta nel Bronx, a New York
REGNO UNITO
20.12.2021 - 14:000
Aggiornamento : 14:54

Vino e formaggi in compagnia mentre il resto del Paese era chiuso in casa

L'ennesimo scandalo del Governo Johnson, legato alla palese violazione delle norme Covid, arriva in un momento delicato

LONDRA - Cibo, alcol e assembramenti, questo mentre in gran parte del Regno Unito erano in vigore rigide norme d'isolamento e interazione sociale.

La foto di quello che il Governo sostiene fosse «un normale incontro di lavoro», pubblicate oggi dal Guardian, sono l'ennesima tegola in una catena di scandali legati al comportamento del premier Boris Johnson e del suo entourage durante l'austerity da coronavirus.

Oltre al party natalizio, con tanto di quiz, c'è infatti anche questa festicciola primaveril-estiva - tenutosi nell'ampio giardino del numero 10 di Downing Street, in orario aperitivo (fino a tarda sera) per festeggiare «di aver respinto il coronavirus ancora una volta» (cit. da una fonte presente all'evento).

La data è quella del 15 maggio 2020, oltre al vino sui tavoli si vedono anche dei formaggi mentre diverse persone (il quotidiano britannico ne ha contate 19 ma potrebbero essere anche più di20) sono riunite in gruppetti e senza distanziamento sociale. Con Johnson, al tavolo in primo piano, c'è anche la moglie Carrie con in braccio il loro figlio neonato.

In quei giorni, giusto per fare un parallelo, i cittadini comuni potevano incontrare al massimo 2 conoscenti esterni al nucleo familiare ed esclusivamente all'aperto. Anche sul posto di lavoro, i meeting dovevano tenersi in presenza solo se assolutamente necessari. Quello del premier sarebbe «uno schiaffo in pieno volto dei cittadini britannici», ha commentato la viceleader dei laburisti Angela Rayner.

Al momento gli incontri finiti all'attenzione del pubblico sono almeno tre e arrivano in un momento politicamente molto difficile dopo le dimissioni del ministro per la Brexit David Frost e una levata di scudi da parte del suo stesso partito. Una disaffezione diffusa da parte dei conservatori che potrebbe facilmente spiegare anche il trapelare ai media delle foto dei suddetti festini, per una strategia di logoramento politico che giunge in un momento molto difficile per il Regno Unito.

Il motivo è, ovviamente, la pandemia che Oltremanica sta registrando contagi da record tanto per quanto riguarda la Delta quanto per la Omicron. Sin dall'inizio dell'emergenza Johnson è stato additato da entrambi il lati dello schieramento per una gestione della pandemia ritenuta insufficiente, per scarsa tempestività ed eccesso di rigore (ma anche per il contrario).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-18 11:56:41 | 91.208.130.85