Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STR (Angel DeJesus)
Si è aggravato ulteriormente il bilancio dei morti nel carcere di Guayaquil.
ECUADOR
30.09.2021 - 09:170

Molti più morti del previsto nel carcere di Guayaquil: sono almeno 116

La polizia ha trovato nuovi cadaveri dopo aver ripreso il pieno controllo del penitenziario

QUITO - Le autorità dell'Ecuador hanno rivisto al rialzo il bilancio delle vittime degli scontri che hanno avuto luogo martedì nel carcere di Guayaquil: i morti sono almeno 116, ma la cifra non sarebbe ancora definitiva.

«La polizia ha ripreso il controllo» del penitenziario Litoral, considerato uno dei più pericolosi del paese «alle 14 (ora locale, le 21 in Svizzera) ma la scorsa notte ci sono state altre sparatorie ed esplosioni e questa mattina (mercoledì, ndr) abbiamo assicurato il pieno controllo» ha dichiarato il direttore dei servizi penitenziari nazionali Bolivar Garzón a una radio locale. «La situazione è «terribile» e gli agenti, entrando nei padiglioni nei quali sono avvenuti gli scontri, «hanno scoperto altri cadaveri». I feriti sono molti, circa un'ottantina.

Almeno cinque detenuti sono stati decapitati, mentre molti sono morti per ferite da arma da fuoco o in seguito all'esplosione di granate. Le autorità pensano che la mattanza abbia avuto luogo nell'ambito di una guerra tra gang legate a due potentissimi cartelli del narcotraffico messicano, quelli di Sinaloa e Jalisco Nuova Generazione. 

Il presidente dell'Ecuador Guillermo Lasso ha dichiarato lo stato di emergenza del sistema penitenziario nazionale e ha annunciato che si recherà a Guayaquil, per rendersi conto in prima persona della situazione.

keystone-sda.ch / STR (Angel DeJesus)
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-28 20:01:47 | 91.208.130.85