Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (WILL OLIVER)
+4
STATI UNITI
11.09.2021 - 12:130
Aggiornamento : 12:52

Così gli Stati Uniti oggi ricorderanno il loro giorno più nero

Almeno 4 presidenti per il ricordo nel ventennale dell'11 settembre, tutto parte oggi alle 14.30 proprio a New York

NEW YORK - Sono passati 20 anni dalla tragedia che ha cambiato per sempre il mondo occidentale, oggi gli Stati Uniti celebreranno e ricorderanno i quasi 3'000 morti dell'11 settembre nel ventennale dell'attentato che vide due aerei di linea colpire le Torri Gemelle di New York, uno il Pentagono e uno schiantarsi nelle campagne della Pennsylvania.

Per l'anniversario della tragedia è prevista una celebrazione di particolare rilievo che vedrà il presidente Joe Biden e la first lady Jill impegnati sin dalla prima mattina a visitare le tre diverse location dell'attacco: il memoriale di Ground Zero a Manhattan, il Pentagono e infine Shanksville (Pennsylvania) nel pomeriggio.

Il tutto inizierà però a New York alle 8.30 ora locale (14:30 ora svizzera) dove si terrà la cerimonia ufficiale alla quale parteciperà anche Barack Obama, sotto la cui amministrazione è stato rintracciato e ucciso il mandante, il capo di Al Qaeda Osama Bin Laden.

Presenti in loco, a sentire i nomi delle vittime e i rintocchi, ci saranno esclusivamente i famigliari. La cerimonia, riporta il Memorial Museum dell'11 settembre, terminerà attorno alle 13. Nel pomeriggio è attesa anche la visita dell'ex-presidente Donald Trump.

A Shanksville, attorno alle 10.30 la parola verrà data a George W. Bush - presidente in carica al momento dell'attentato e promotore della guerra in Afghanistan - per un ricordo alle vittime del volo, verosimilmente diretto verso il Campidoglio, e che si ribellarono ai terroristi.

Diversi i momenti di silenzio previsti nelle cerimonie: uno per ogni impatto di un aereo (quattro in totale) e uno per il crollo di ogni torre. 

keystone-sda.ch / STF (DARREN ENGLAND)
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-26 19:18:10 | 91.208.130.89