Keystone
Stati Uniti
03.09.2021 - 16:020

L'uragano Ida ha ucciso 46 persone nel nord-est degli Stati Uniti

Il sindaco di New York Bill de Blasio: «questo è il più grande campanello d'allarme che potessimo ricevere»

NEW YORK - I morti sono saliti a 46. E il sindaco di New York Bill de Blasio ha esortato la popolazione a considerare la tempesta come «il più grande campanello d'allarme che potessimo ricevere». Dopo le piogge torrenziali portate dalla coda di Ida, le regione nord-orientali degli Stati Uniti contano i danni.

Prima ha devastato parti della costa del Golfo nelle vesti di un grande uragano, poi mercoledì ha attraversato il Medio Atlantico e il nord-est come i resti di una depressione tropicale. Ida ha scatenato inondazioni mortali dalla Virginia al New England. L'inondazione si è concentrata soprattutto in un tratto che comprendeva la metropolitana di Philadelphia, il New Jersey e il sud di New York. Nel discorso di giovedì il sindaco Blasio ha sottolineato che l'intensità e la frequenza delle tempeste stanno aumentando e gli Stati Uniti dovranno fare molte cose "diversamente" e "rapidamente".

Stando alla Cnn nella Grande mela sono stati evacuati più di 800 passeggeri dalla metropolitana e altri 500 sono stati tratti in salvo da strade, edifici e stazioni della metropolitana allagate. Solo negli stati di New York e New Jersey si sono registrate 39 vittime. Si sono verificate altre quattro morti complessivamente in Pennsylvania, Maryland, Connecticut e Virginia.

Ancora questa mattina 4,5 milioni di persone si trovavano in una situazione di allarme inondazioni, soprattutto nel nord-est del New jersey. Anche se molti fiumi stanno già recedendo, si prevede che alcuni rimarranno al di sopra dei livelli di sicurezza nel fine settimana.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 05:43:58 | 91.208.130.85