Keystone
+1
GERMANIA
27.07.2021 - 11:060
Aggiornamento : 14:43

Potente esplosione a Leverkusen, «allerta massima»

Cinque persone sono disperse e due sono rimaste gravemente ferite in seguito alla deflagrazione

La minaccia è stata classifica come «estrema» dall'Ufficio della protezione civile: «Chiudete porte e finestre»

LEVERKUSEN - Un'enorme colonna di fumo nero si è innalzata sulla città tedesca di Leverkusen ed è visibile anche da chilometri di distanza. La causa, a quanto emerge dalle prime informazioni, è un esplosione nell'impianto Chempark, uno dei più grandi stabilimenti chimici d'Europa.

La polizia della sezione di Colonia del land Nordreno-Vestfalia, presente sul posto con molte unità, ha dichiarato che ci sono diversi feriti, anche gravi, e almeno cinque dispersi. «Evitare ampiamente la zona. Abbiamo bisogno che manteniate le strade libere per i servizi di emergenza», ha poi aggiunto, in un tweet, il dipartimento. 

Non è ancora chiara la causa dell'incidente, ma le autorità hanno invitato i residenti a tenere porte e finestre chiuse. Secondo l'agenzia stampa DPA, l'Ufficio federale per la protezione civile e l'assistenza in caso di calamità (BBK) ha classificato l'esplosione come una «minaccia estrema», chiedendo ai residenti nelle vicinanze di non uscire di casa. In loco, sono partite le sirene d'emergenza.

I pompieri hanno nel frattempo effettuato delle misurazioni dell'aria, dimostrando che «attualmente non c'è pericolo per la popolazione di Colonia». Comunque, le misurazioni continueranno anche nelle prossime ore.

Dalle prime indiscrezioni, l'esplosione si sarebbe verificata all'interno dell'inceneritore presente al Chempark, che si occupa di smaltire anche «rifiuti pericolosi». A quanto informa l'emittente WDR, la polizia ha isolato la zona, con diverse strade che sono state chiuse, anche l'A1 è al momento chiusa in entrambe le direzioni. 

Un testimone ha raccontato al quotidiano elvetico 20 Minuten che in città, al momento dell'esplosione, le finestre hanno tremato. Inoltre, il botto sarebbe stato percepito fino alla cittadina di Bonn. 

Aggiornamento in corso...

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 11:57:14 | 91.208.130.87