Reuters
+6
ISRAELE
30.04.2021 - 07:170
Aggiornamento : 10:39

Tragedia al raduno religioso, muoiono 44 persone

Circa 150 i feriti. La dinamica dell'incidente è ancora da chiarire

MERON - È di almeno 44 morti il bilancio dell'incidente avvenuto poco dopo la mezzanotte sul monte Meron, in Galilea, durante un raduno religioso. Circa 150 i feriti.  

Inizialmente si pensava che fosse crollata una tribuna. Ora alcuni media locali parlano solo di una fuga di massa: centinaia di persone sarebbero rimaste coinvolte nella calca. Stando a quanto scrive il quotidiano online «Times of Israel» un ruolo in questa tragedia l'avrebbe svolto una passerella scivolosa che ha fatto cadere alcune persone durante la corsa all'uscita.

Le autorità avevano limitato l'accesso a 10'000 persone, ma sul posto ne sono giunte molte di più. Alcuni media parlano di 100'000 persone. Tra le vittime ci sarebbero anche dei «bambini piccoli». Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha definito l’incidente «un terribile disastro». Dozzine di ambulanze e diversi elicotteri hanno trasportato i feriti all’ospedale Ziv di Safed, al Galilee Medical Center di Nahariya, all'ospedale Rambam di Haifa, all'ospedale Poriya di Tiberiade e Ospedale Hadassah Ein Kerem di Gerusalemme.

Keystone
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-18 23:12:16 | 91.208.130.85