Keystone (archivio)
DANIMARCA
12.02.2021 - 13:160

Attentati sventati, in manette 14 estremisti islamisti

Gli arresti sono avvenuti negi giorni scorsi in Danimarca e in Germania

COPENHAGEN - I servizi d'Intelligence danesi hanno detto di avere sventato uno o più attentati con esplosivo grazie all'arresto di 14 estremisti, spinti da forti motivazioni «islamiste militanti».

Tredici persone sono state arrestate lo scorso fine settimana in un sobborgo di Copenhagen mentre una quattordicesima è finita in manette in Germania.

«L'operazione è scattata per i sospetti che un attacco terroristico fosse in via di preparazione da parte di militanti dell'estremismo islamico», ha affermato in un comunicato il Pet, il servizio d'Intelligence danese. Secondo i media di Copenhagen, fra i 13 arrestati in Danimarca vi sono otto uomini e cinque donne.

Da parte loro gli inquirenti tedeschi hanno detto che tre dei sospetti sono fratelli provenienti dalla Siria. Due di loro sono stati arrestati in Danimarca e uno in Germania, dopo che avevano ordinato online componenti chimici utilizzabili per costruire ordigni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 05:02:47 | 91.208.130.89