keystone-sda.ch / STF (Rogelio V. Solis)
L'epidemia di Covid-19 negli Usa ha abbassato l'aspettativa di vita di oltre un anno.
STATI UNITI
15.01.2021 - 15:240

L'aspettativa di vita è scesa di oltre un anno

A farne maggiormente le spese saranno le minoranze di colore e latine

WASHINGTON - L'epidemia di Covid-19 negli Usa ha abbassato l'aspettativa di vita di oltre un anno.

Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista americana Pnas (Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America), secondo cui a farne maggiormente le spese saranno le minoranze di colore e latine. L'aspettativa di vita negli Usa, riportano gli autori delle università di Southern California e di Princeton, è cresciuta di oltre 10 anni nell'ultimo mezzo secolo, per poi stabilizzarsi negli ultimi anni. Sulla base dei dati del 2020 invece, ci sarà un netto salto indietro, di 1,13 anni.

«Abbiamo stimato che le popolazioni nere e latine sperimenteranno un declino dell'aspettativa di vita alla nascita di 2,1 e 3,1 anni - spiegano gli autori alla Cnn - molte volte più della riduzione di 0,68 per i bianchi. Questo porterà a un aumento del 40% del gap tra i diversi gruppi».

Secondo le ultime statistiche del Cdc il Covid-19 nel 2020 è stata la terza causa di morte nel paese, dietro alle malattie cardiache e ai tumori, con una stima dell'eccesso di mortalità tra 316mila e 431mila vittime. La riduzione nell'aspettativa di vita, concludono gli autori, potrebbe continuare anche quest'anno, per effetto anche degli impatti indiretti dell'epidemia di tipo economico e sociale.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-24 18:59:05 | 91.208.130.87