keystone-sda.ch (Steve Parsons)
+1
REGNO UNITO
23.12.2020 - 10:160
Aggiornamento : 11:17

A Dover sale la tensione, primi tafferugli fra camionisti e poliziotti

La voglia di tornare a casa in tempo per le feste si scontra con il blocco francese contro la variante del coronavirus

DOVER - Si scaldano gli animi fra i camionisti bloccati con i loro tir al porto di Dover, nel Kent, e che non possono varcare la Manica a causa del blocco - che dura da 48 ore - decretato dalla Francia a causa della nuova variante britannica del coronavirus.

I circa 4'000 camion sono stati temporaneamente parcheggiati a lato delle autostrade e nel vicino aeroporto di Manston, attualmente il rientro in Francia è possibile ma è necessario un tampone che abbia dato esito negativo.

Per questo è stato predisposto un sistema di test rapidi a tappeto per i conducenti, che però dovranno verosimilmente aspettare che sia il loro turno.

Ad aumentare la tensione, la voglia di rientrare a casa in tempo per le feste.

keystone-sda.ch (Steve Parsons)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-03 00:11:15 | 91.208.130.86