Immobili
Veicoli
Deposit
REGNO UNITO
31.08.2020 - 12:260
Aggiornamento : 14:17

Due arresti per terrorismo: era un falso allarme

Un cittadino italiano e uno del Kuwait erano stati fermati ieri sera a Londra Stansted

Il volo Ryanair coinvolto è stato scortato a terra dai jet della RAF

LONDRA - La polizia anti-terrorismo britannica ha reso noto di avere arrestato ieri sera attorno alle 19 locali un italiano e un cittadino del Kuwait nell'aeroporto londinese di Stansted.

Secondo quanto riporta il Guardian, l'italiano ha 48 anni e il kuwaitiano 34: entrambi erano su un volo della compagnia aerea Ryanair proveniente da Vienna.

Il volo, scrive la BBC, è stato intercettato da aerei da caccia Typhoon della Royal Air Force (RAF) in seguito alla segnalazione di una minaccia alla sicurezza a bordo.

Stando a quanto twittato da una persona presente sul volo, all'interno della toilette dell'aereo sarebbero stati trovati degli oggetti sospetti. Questi avrebbero causato l'allarme e l'annuncio alle autorità: «È andato tutto bene per fortuna, ma che spavento», ha commentato l'utente.

AGGIORNAMENTO 14:18 

Si è trattato di un falso allarme, e i due uomini sono stati rilasciati con tante scuse e senza alcuna accusa.

Lo ha reso noto l'antiterrorismo britannico, precisando che l'allarme - segnalato dall'equipaggio - si è dimostrato «privo di fondamento». Infatti, l'oggetto "sospetto" trovato in una toilette - e ricollegato ai due passeggeri fermati - si è rivelato infine non pericoloso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-23 12:51:10 | 91.208.130.86