Cerca e trova immobili

GERMANIACentinaia di migliaia di euro per le Ong italiane

22.09.23 - 12:00
Il ministero degli Affari Esteri federale sta attuando un programma di sostegno finanziario istituito dal Bundestag
keystone-sda.ch (Cecilia Fabiano)
Fonte Ats ans
Centinaia di migliaia di euro per le Ong italiane
Il ministero degli Affari Esteri federale sta attuando un programma di sostegno finanziario istituito dal Bundestag

BERLINO - «È imminente» da parte del governo tedesco un finanziamento da centinaia di migliaia di euro per un progetto di assistenza a terra di migranti in Italia e uno per una Ong che opera salvataggi «in mare».

Lo ha scritto all'agenzia italiana di notizie Ansa, senza precisare di quali organizzazioni si tratti, un portavoce del ministero degli Esteri tedesco.

«Il ministero degli Affari Esteri federale sta attuando un programma di sostegno finanziario istituito dal Bundestag», il parlamento tedesco, ha ricordato il portavoce, aggiungendo che «l'obiettivo è quello di sostenere sia il soccorso civile in mare che i progetti a terra per le persone soccorse in mare. Abbiamo ricevuto diverse richieste di finanziamento. In due casi l'esame delle domande è già stato completato. L'erogazione dei fondi, in questi due casi, è imminente».

«Si tratta di un progetto per l'assistenza a terra in Italia di persone soccorse in mare e di un progetto di un'organizzazione non-governativa sulle misure di salvataggio in mare», ha aggiunto ancora senza indicare nomi.

Anche se il portavoce non l'ha ricordato, Hans-Dieter Lucas - l'ambasciatore tedesco a Roma - appena martedì scorso aveva scritto su X che «Sant'Egidio svolge un lavoro eccellente qui in Italia e nel mondo. La Germania continuerà a sostenerlo. Sono lieto di aver firmato oggi un nuovo progetto sulla migrazione con (il segretario generale della Comunità) Cesare Zucconi. Perché l'Europa può risolvere il tema dei rifugiati solo insieme».

«La portata del finanziamento del progetto in ciascun caso è compresa tra 400mila e 800mila euro», ha invece rivelato il portavoce ricordando che quello «da parte del ministero degli Esteri nel 2023 è limitato a un totale di due milioni di euro per tutti i progetti» da finanziare.

A giugno il settimanale Der Spiegel aveva scritto che il dicastero stava rimandando il finanziamento all'organizzazione tedesca 'United 4 Rescue' che finanzia navi di Ong impegnate nel Mediterraneo nel soccorso a migranti Sea Watch, Sos Humanity e Sea Eye forse per favorire il rapporto con il governo italiano.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Trapp 8 mesi fa su tio
E le persone del Aarthal (Germania) ? Catastrofe naturale, il Bundestag aveva promesso aiuti immediati, per gli sfollati e le abitazioni distrutte, per dare ai morti un posto dignitoso , già che della chiesa, cimitero e mezzo paese sono stati spazzati va a e non c’è più.... aspettano ormai da due Anni , più o meno, arrangiandosi ... Ahhh già i Verdi e la ex Merkel hanno fatta propagande di benvenuto a gogo, ora si pagano milioni , far sembrare di aver fatto qualche cosa, in apparenza 😕
NOTIZIE PIÙ LETTE