Cerca e trova immobili

GUERRA IN UCRAINA«Putin conosceva i piani della Wagner»

25.07.23 - 11:49
Il Washington Post sostiene anche che il presidente russo, malgrado la "soffiata", è stato incapace di agire.
AFP
Fonte ATS ANS
«Putin conosceva i piani della Wagner»
Il Washington Post sostiene anche che il presidente russo, malgrado la "soffiata", è stato incapace di agire.

MOSCA - I servizi di sicurezza russi avevano avvertito il presidente Vladimir Putin con almeno due o tre giorni di anticipo che il fondatore del gruppo Wagner, Yevgeny Prigozhin, stava preparando una possibile ribellione.

Lo scrive il Washington Post, che cita valutazioni dell'intelligence condivise con il giornale.

Alla luce di questa indicazione, sono state prese misure per aumentare la sicurezza in diverse strutture strategiche, tra cui il Cremlino, dove è stato aumentato il personale della guardia presidenziale e sono state distribuite più armi. Tuttavia, sottolinea il quotidiano statunitense, non sono state prese altre misure.

Quando Prigozhin ha lanciato il suo tentativo di ammutinamento la mattina del 24 giugno, riporta il Wp citando funzionari della sicurezza ucraina e di altri Paesi europei, Putin era paralizzato e incapace di agire con decisione. E per la maggior parte della giornata non è stato impartito alcun ordine, hanno sottolineato i funzionari.

«Putin ha avuto il tempo di prendere la decisione di liquidare (la ribellione) e arrestare gli organizzatori», ha detto uno dei funzionari di sicurezza europei che, come gli altri, ha parlato a condizione di anonimato. «Poi, quando (la rivolta) è cominciata, c'è stata la paralisi a tutti i livelli... C'è stato sgomento e confusione assoluti. Per molto tempo non hanno saputo come reagire».
 
 

COMMENTI
 

Raister 7 mesi fa su tio
Ergo, ha risolto la diatriba con una dozzina di vittime invece di soffocare violentemente la ribellione con una carneficina, decine di migliaia validissimi elementi sacrificati per la gioia di chi ha scritto quest'articolo... accidenti!

Ulk 7 mesi fa su tio
Per evitare la guerra anche se avessero rimosso il presidente yatzeniuk poi sarebbe arrrivato poroshenko che ha fatto la stessa cosa e anche rimuovendo poroshenko il successore zelensky avrebbe continuato il lavoro...e cosi via. Il problema é il boss il master che sta lontano e comanda invece di stare in casa anziani. Quindi ance rimuovendo Putin alla fine avrebbero sofferto le regioni autonome che ora sono Russia

Dex 7 mesi fa su tio
Mercenari spariti per sempre in un batter d’occhio

Tiki8855 7 mesi fa su tio
Notizia da premio Pulitzer....

Arcadia7494 7 mesi fa su tio
Risposta a Tiki8855
Dalla Russia invece arrivano notizie da premio Putler. E un premio un po' più tarocco, ma in mancanza d'altro...

Roggino 7 mesi fa su tio
Risposta a Tiki8855
Povero Tiki… 🤭

bruttoecattivo 7 mesi fa su tio
Risposta a Roggino
🤪🤪🤪

Geremia 7 mesi fa su tio
Risposta a Roggino
Al posso di Tiki cambierei nome. Leggo sempre più spesso prese per il c verso di lui. Sta diventando lo zimbello di TIO

RV50 7 mesi fa su tio
Risposta a Geremia
Geremia i zimbelli sarete voi che non accettate nient'altro che le vostre verità ... insultando coloro che non la pensano come voi pecoroni che seguite il gregge ... e da noi esiste ancora la libertà di pensiero e il rispetto dei pareri degli altri , volete parlare di democrazia ma mettetela anche in pratica

sergejville 7 mesi fa su tio
Risposta a RV50
forse sei tu RV che segui il gregge dei bastian contrari a tutti i costi, dei... fette di salame sugli occhi, di quelli che "si, perì, è colpa degli americani comunque",di quelli che sanno i veri motivi della politica (oggettivamente aggressiva) russa, dei filo russi da tastiera (stando in europa al sicuro) senza sapere nulla o poco della politica (oggettivamente aggressiva) del Cremlino, di quelli che per nemmeno 5 minuti han pensato a cosa significherebbe se venissero colpiti - a casa loro - mentre camminano per strada o sono al supermercato (...) e di quelli che invece di guardare i fatti alla base si arrampicano sui muri dando "colpe" ovviamente superficiali e aberranti, all'europa, alla Nato, in fondo, al ns sistema europeo democratico che (rispetto ad altri continenti e paesi), cmq funziona BENE e del quale tutti noi (presumo anche tu RV) ne beneficiamo. Altro che "capire" e sostenere un sistema totalitario, con mentalità (per molte situazioni e temi) medievale come quello russo!!!

RV50 7 mesi fa su tio
Risposta a sergejville
Sergeyville io per tua conoscenza non seguo nessun gregge perché ho ancora la fortuna di ragionare con la mia testa , il fatto di sapere poco sulla politica non credo che devo prendere lezioni dalla politica Usa visto che di guerre e complotti ne hanno causato non pochi ... e se chiami colpe "ovviamente" superficiali l'invasione dell'Irak .... io non giudico il tuo convincimento siamo in democrazia ma non accetto passare per un credulone dei media e servizi di spionaggio usa e occidentali ... é forse meglio capire e sostenere un sistema democratico come quello UE e USA che sei libero di dire e fare ma devi sempre stare alle loro regole , piccolo esempio ricatti UE contro noi Svizzeri sempre che tu lo sia

robinson 7 mesi fa su tio
Se lo dice il Washington Post non c’è ombra di dubbio……. 😁😁😁

RV50 7 mesi fa su tio
Io non sono uno stratega militare ma mi sembra che un colpo di stato sia qualcosa di diverso da quanto successo in Russia , una colonna di militari lasciata avanzare fino alle porte del Cremlino e poi senza sparare un colpo se ne ritornano da dove erano partiti? e questo sarebbe un colpo di stato ? ha fatto più danni l'occupazione del Campidoglio e feriti e tutto questo in una nazione che si dichiara democratica ; ma fatemi il piacere i colpi di stato visti in varie parti del mondo si concludono diversamente .... certo che per i media pro Usa e Ucraina e UE vanno a nozze con queste notizie "gonfiate politicamente purché siano contro la Russia" e voi credete che Putin avrebbe lasciato entrare i complottisti magari stendendo un tappeto rosso per accoglierli poveri illusi ; e in tanto la grande attesa controffensiva Ucraina dové ? per vostra conoscenza non sono pro Russia ma contro l ' i g n o r a n z a di certe notizie da ubriaconi

Poraccio 7 mesi fa su tio
Risposta a RV50
Senza sparare un colpo?

sergejville 7 mesi fa su tio
Risposta a RV50
non sei pro-russia ma di fatto... lo sei. La controffensiva ucraina c'è eccome, per tua conoscenza, altrimenti non sarebbe riuscita la riconquista di cjhi sta a casa loro, del 40% delle conquiste russe dei primi 6 mesi! E inoltre, le forze armate ucraine devono per forza procedere con lentezza per non perdere uomini inutilmente. Non certo come ha fatto l'esercito russo che ha mandato avanti decine di migliaia di ragazzi, come fossero carne da macello. Ma al di là di questo, non si tratta di fare il tifo o vedere chi segna o pareggia. Qui siamo di fronte - senza girarci attorno - ad un' aggessione in stile 1939 (se ti dice qualcosa) e prima di paragonare invasore e invaso (mai farlo!), rifletti sui tuoi valori etici e morali.

RV50 7 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
Poraccio non mi risulta che ci siano stati combattimenti tra mercenari e esercito Russo , altrimenti i media occidentali ci sarebbero andati a nozze !!!! quindi non vedo come si possa chiamare tutto ciò un tentativo di colpo di stato , certo che di barzellette se ne raccontano tante sia da una parte che dall'altra a questo punto difficile capire cosa sia veramente successo

s1 7 mesi fa su tio
"il Wp citando funzionari della sicurezza ucraina e di altri Paesi europei, Putin era paralizzato e incapace di agire con decisione". siamo ad un grado del ridicolo che è veramente oltre l'immaginabile

LaLussy 7 mesi fa su tio
Risposta a s1
la cosa che più mi lascia basita è che molte persone credono a queste notizie!

Poraccio 7 mesi fa su tio
Risposta a s1
Il suo gruppo terro_ristico privato ha marciato su mosca, abbattendo elicotteri e amma_zzando militari russi, senza nessuna conseguenza? Io lo interpreto come segno di debolezza e indecisione. Chiaramente le parole dell'ufficiale sono esagerate, ma un fondo di verità c'è.

Roggino 7 mesi fa su tio
Risposta a s1
Allora visto che siete così ben informati, cosa avrebbe fatto il vostro idolo in quei frangenti che neghi la verità di questo articolo? 🤔

tulliusdetritus 7 mesi fa su tio
Risposta a LaLussy
Ancora peggio che certi giornalisti le diffondono

TheQueen 7 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Meno male che ci siete voi a ristabilire la verità, con le quotidiane leccate al regime putleriano

Emib5 7 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Ci sono molti commentatori pro russi a prescindere che lasciano ancora più basiti che gli articoli di Tio

s1 7 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
a prescindere se uno tiene alla russia all'ucraina, alla juve, al milan o all'ambri-piotta, dovrebbe essere chiaro abbastanza per tutti che quando i servizi di sicurezza (leggi servizi segreti) europei o ucraini parlano della russia e viceversa quelli russi parlano dell'occidente, l'affidabilità di quello che dicono è molto bassa. non vedere questo, o peggio non volerlo vedere è imbarazzante.

tulliusdetritus 7 mesi fa su tio
Risposta a s1
Caro s1, concordo con quello che dici, a parte il fatto che in guerra nessuno “fa il tifo”, almeno nessuno sano di mente. Purtroppo c’è una combriccola di gente su questo forum che ha le stesse limitate capacità mentali di George W. Bush: “O con noi, o contro di noi”. Quindi se qualcuno “osa” criticare l’occidente, per codesti individui significa automaticamente che sei filo-russo e putiniano e perle simili. Io ad esempio non ho mai scritto nulla ad esaltazione di Putin o della Russia, sfido chiunque a dimostrare il contrario; ma le mie critiche all’Occidente sono state capite in questa maniera da questi purtroppo limitati personaggi, di cui per pietà verso di loro non faccio i nomi, ma basta andare a vedere i commenti ed è chiaro a chi mi riferisco

Poraccio 7 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Tullius, nessuno fa il tifo. Nessuno pensa che l'occidente sia perfetto, anzi. Da come ti esprimi sembri essere a favore della liberta di espressione e delle libertà individuali: da questo punto di vista è abbastanza innegabile che in occidente siamo più civilizzati. Se sei come dici imparziale, come mai non denunci la ditt'atu-ra di putler, che non permette all'opposizione di esprimere una parola senza re'prime-re, arr-es-tare e am-mazz-are? Ti esprimi unicamente contro l'occidente, dove non puoi negare di fare una bella vita (confronto ad altre nazioni), dove puoi votare e dire quello che vuoi senza conseguenze (entro certi limiti chiaramente). Se come la gente con cervello denunci le por_cate che ha fatto bush in medio oriente, perché per putler non vola una mosca? Me lo spieghi questo contro-senso?

tulliusdetritus 7 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
Poraccio: semplice, è perché in questo Occidente anch’io ci vivo. Di quello che succede in Russia mi interessa poco in tutta sincerità. Mi preoccupo di quello che non va a casa mia (inteso ovviamente come mondo occidentale). E rivendico la libertà e il diritto di critica. È il famoso discorso della pagliuzza e della trave nell’occhio.

Poraccio 7 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
La russia sta invadendo il mondo occidentale. Oggi con l'ucraina, domani saranno polonia o moldavia. Questo non t'interessa? Rivendichi qualcosa che già possiedi?

tulliusdetritus 7 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
Mi dispiace ma qui non mi trovi d’accordo, la Russia non sta invadendo il mondo occidentale e a secondo me non ha alcuna intenzione di farlo

Poraccio 7 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
L'ucraina è parte del mondo occidentale. Hai le tue opinioni che non condivido ma rispetto, però ci tengo a ricordarti che se gli usa non fossero intervenuti nella 2a guerra mondiale a quest'ora parleremmo russo

tulliusdetritus 7 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
No dai, questo proprio no! Semmai puoi dire che parleremmo tedesco, ma non russo! E comunque non vedo quali valori condividiamo noi con l'Ucraina: che cos'ha di "occidentale"? Per quanto riguarda gli USA: la seconda guerra mondiale è finita da quasi 80 anni, cosa ci fanno ancora qua?

s1 7 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
in base a cosa si determina dove inizia occidente e oriente? perchè l'ucraina è occidentale? mi pare che si tratti di una popolazione prevalentemente slava (75%) e anche in buona parte russofona (20%)? perchè occidentale? allora la storia della seconda guerra mondiale è un po' più complicata degli usa che intervengono a salvare l'europa... una prima riflessione sarebbe capire chi ha fornito la benzina per fare andare i panzer e chi ha fornito l'acciaio per costruirli e chi ha finanziato lo sforzo bellico? e perchè lo ha fatto?

Poraccio 7 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Ma un libro di storia non l'hai mai aperto? Guerra fredda? Mai sentita nominare? Muro di berlino? Perché pensi che molti paesi dell'ex urss sono corsi a braccia aperte verso la cattivissima nato? Persino la russia è occidentalizzata, prima dell'invasione la capitale mosca era identica a qualsiasi capitale europea (mc donald, starbucks, h&m, ecc). Le uniche cose propriamente russe sono la lingua, l'alcolismo, il vittimismo, la paranoia e il dittatore.

tulliusdetritus 7 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
Lo sai che quanto scrivi è storia terminata 34 anni fa? Dovresti aggiornali tu i tuoi libri di storia. Poi scusami, ma i valori dell'occidente per te sono McDonalds, Starbucks, H&M, ecc.? Spero davvero che stavi scherzando...

tulliusdetritus 7 mesi fa su tio
Risposta a Poraccio
Un’altra cosa. Da un lato vieni a rimp rove rarmi di aprire un libro di storia, poi però para goni Pu tin a H ¬it ¬ler chiamandolo Pu tler: hai una minima idea di cosa abbia fatto il baf ¬fetto 80 anni fa? Capisco che tu possa o ¬di ¬are Put in, libero di farlo, ma da qui a sostenere che abbia commesso gli stessi c ¬r ¬im ¬i ¬ni dello zio Ad ol fo vuol dire che di storia non conosci as sol uta mente nulla. Fattene una ragione, tu e tutti gli altri che usate lo stesso paragone

tulliusdetritus 7 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Diventa sempre più difficile scrivere una frase di senso compiuto a causa di questa defic... cioè, "intelligenza" (?) artificiale di TiO

Poraccio 7 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Togli tutto ciò che c'è di occidentale in russia (vestiti, negozi, fast food, social, film, musica, ecc), e vedi che putler lo troviamo appeso in piazza a testa in giù nel giro di qualche giorno. La situazione attuale nasce ben oltre 34 anni fa, proprio vero che se non si studia la storia questa si ripete.

robinson 7 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
TheQueen Meno male davvero… altrimenti ci sarebbero solo “quotidiane leccate” al regime zelenskiano 😁

TheQueen 7 mesi fa su tio
Risposta a robinson
dai almeno ci facciamo 4 risate coi commenti della "banda dei kompagni"
NOTIZIE PIÙ LETTE