USAStati Uniti e Germania pronti a inviare i carri armati chiesti da Kiev

24.01.23 - 22:26
Si tratta degli Abrams M1 e dei Leopard
Foto Deposit
Fonte ATS
Stati Uniti e Germania pronti a inviare i carri armati chiesti da Kiev
Si tratta degli Abrams M1 e dei Leopard

WASHINGTON - Dopo settimane di trattative e polemiche arriva la svolta sui tank per l'Ucraina: gli Stati Uniti sarebbero pronti a inviare gli Abrams M1, punta di diamante dell'equipaggiamento militare a stelle e strisce, e la Germania, dal canto suo, a fornire i Leopard finora negati.

Sono i carri armati a lungo invocati da Kiev per cambiare le sorti di un conflitto giunto ormai all'undicesimo mese e oggetto di uno scontro senza precedenti che ha rischiato di minare la coesione dell'Alleanza.

Le indiscrezioni sono arrivate dalla stampa: le notizie si sono letteralmente inseguite e alle rivelazioni del Wall Street Journal sulla fumata bianca americana hanno fatto seguito quelle dello Spiegel sulla virata tedesca. Olaf Scholz e Joe Biden avrebbero trovato l'accordo e il cancelliere, sotto pressione da giorni per aver rifiutato di far andare la Germania avanti da sola, nonostante il pressing degli americani, ottiene un importante risultato diplomatico.

Mosca per ora tace, al di là di un commento preventivo del Cremlino, secondo cui «con i tank non è in arrivo nulla di buono». Nei giorni scorsi il ministro degli Esteri Serghei Lavrov aveva però usato toni molto più forti, minacciando la "catastrofe". I russi continuano a terrorizzare il globo mettendo in guardia da passi che potrebbero scatenare una Terza guerra mondiale. E Berlino, che ascolta, finora aveva indugiato anche per questo, prendendo tempo per "ponderare bene" la mossa.

La vera svolta, a stretto giro, si vedrà però sul terreno, dove gli ucraini potranno contare sulle "armi più forti" invocate stamani anche dal segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, alla sua prima bilaterale ufficiale con il neo ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius. In ballo ci sono per ora "un numero consistente" di Abrams americani e 14 Leopard 2A6 provenienti dalla Bundeswehr. Ma la Germania, alle prese con un inventario, sta valutando le possibilità dell'industria, e Rheinmetall ha già fatto sapere di poter inviare 139 Leopard. Abc News ha poi reso noto che con l'ok di Berlino altri 12 Paesi europei (Polonia in testa) sarebbero pronti a inviare almeno altri 100 superpanzer tedeschi (ne servirebbero 5-600 all'esercito di Kiev per lanciare una vera controffensiva e recuperare i territori persi, secondo le stime di Pietro Batacchi, direttore della Rivista italiana difesa).

La progressiva apertura della Germania dopo la divisione registrata a Ramstein - dove il segretario della Difesa americano Lloyd Austin ha dovuto chiudere il vertice del gruppo di contatto sull'Ucraina con un nulla di fatto, il 20 gennaio scorso - si era già avvertita nelle parole di Pistorius: i partner potranno iniziare ad addestrare gli ucraini all'uso dei Leopard, aveva detto di prima mattina a Berlino. Inoltre Varsavia ha già inviato alla Repubblica federale la richiesta di autorizzare l'invio dei Leopard a sua disposizione, e dalla cancelleria è trapelata la volontà di dare l'ok già domani. È l'intesa con Washington, però, che ha accelerato la comunicazione della decisione berlinese. Scholz aveva infatti chiarito a Joe Biden nei giorni scorsi al telefono - lo ha raccontato la Bild - che la Germania sui superpanzer sarebbe andata avanti soltanto "insieme". Il cancelliere ne ha fatto un principio inderogabile, affiancato alla condizione - pure ripetuta quotidianamente - che "la Nato non diventi parte del conflitto".

Dopo aver già concesso i blindati Marder agli ucraini, a fronte della decisione di Washington di inviare i carri leggeri del tipo Bradley, il leader socialdemocratico ha rifiutato di andare avanti da solo sui Leopard, negando quell'autorizzazione chiesta a gran voce (perfino dai suoi alleati di governo e dall'opposizione) alla consegna dei superpanzer tedeschi. Il Kanzler aveva messo un paletto: per il suo sì, Washintgon avrebbe dovuto garantire gli Abrams, ma l'amministrazione Biden aveva respinto la richiesta. Troppo costosi, troppo complicati da usare e troppo difficile la logistica, aveva argomentato. Poi il ripensamento, malgrado le perplessità del Pentagono. Per il Wall Street Journal il via libera ufficiale di Washington potrebbe avvenire già in settimana, proprio "nell'ambito dell'accordo con i tedeschi".
 
 

COMMENTI
 
Shion 2 gior fa su tio
Putin devo dire mi ha deluso. Perché non è andato il primo giorno a devastare Kiev e a seccare il comico finendo subito il teatro?
Arcadia7494 2 gior fa su tio
Purtroppo viviamo in mezzo a miserabili come te e non possiamo farci nulla
Roggino 2 gior fa su tio
Troppo divertente leggere certi commenti 🤓🍿🥤
ReoZH 3 gior fa su tio
E ricordiamoci sempre della tragedia primaria che dovremmo combattere invece di causarne delle altre: Al mondo 1 bambino muore ogni 15 secondi di fame!!!!!!! Per quelli che sostengono la guerra e l'allargamento del conflitto, ci sono problemi ben più importanti da risolvere !!!!!!
Roggino 2 gior fa su tio
I bambini che muoiono di fame sono la semplice conseguenza della stupidità umana di voler far figli in ogni frangente anche quando le condizioni per mantenerli non ci sono! Fintanto che ci comporteremo come la peggior specie invasiva del pianeta il risultato non potrà essere che questo o peggiore! 😤
ReoZH 3 gior fa su tio
Finora sono stati distrutti svariate migliaia di carri armati solo dalla parte Ucraina. 100 , 200 o 500 altri carri nulla cambierà se non il fatto che il conflitto si allarghi anche al resto del continente e che causi ulteriori millioni vittime !
dan007 3 gior fa su tio
A armes égale mi sembra che nella guerra non esistono compromessi ho le dai ho le prendi al di là delle ragioni che ognuno esprime sul perché della guerra ognuno nel suo piccolo mondo e stato danneggiato usurpato violato non vedo come si possa ancora difendere coloro che commettono atrocità nel nome dei loro ideali che sia Russia o America in mezzo ci sono persone comuni che vogliono solo vivere la loro vita. Carri armati contro le milizie Wagner che sono dei mercenari senza scrupoli i veri nazisti. Oligarchi Ucraina non tanto differente da Quella russa sono tutti da condannare mandando i loro figli al fronte in prima linea oltre confisca dei beni sono persone che non dovrebbero esistere arricchirsi sulle spalle della povera gente è inaudito
Lux Von Alchemy 3 gior fa su tio
Al di là di ogni interesse di politica estera dei rappresentanti degli Stati che “appoggiano” rifornimenti militari ad una parte del conflitto in corso che, evidentemente, è partecipazione indiretta, si dimostra la assoluta mancanza di volontà diplomatica nel risolvere l’annosa questione. Questa è, oltre la morte ingiusta di decine di migliaia di vite, la grande tragedia dell’essere umano senziente nel 2023. Incapaci di risolvere, ci crogioliamo nel futuro che verrà grazie all’Intelligenza Artificiale dove, forse questa, saprebbe cosa fare.. visto che l’uomo continua a fallire.
Shion 2 gior fa su tio
Appunto. Scenario molto tetro.
leobm 3 gior fa su tio
Inizialmente hanno detto che inviavano solo armi leggere (javeli), per difendere l'Ucraina e gli ucraini e intanto i morti feriti e mutilati continuavano, poi dicevano che dovevano dare più sostegno per permettere all'Ucraina e agli ucraini di trattare in piedi e hanno svuotato i depositi di tutti gli armamenti dell'ex blocco di Varsavia o della CCCP, poi hanno detto che mandavano cannoni per proteggere la popolazione e intanto morti, feriti mutilati e distruzione andava avanti. Poi hanno detto che mandavano missili (himars) per permettere di combattere alla pari con l'invasore, poi hanno mandato o stanno per mandare carri armati leggeri per la difesa aerea e intanto i morti continuano come pure i feriti, i bambini morti e le famiglie spezzate. Ora dicono che mandano i carri armati pesanti ma i morti continueranno come pure le tragedie. Ma ciò che è peggio che a ogni invio vi è stato dall'altra parte una reazione altrettanto equivalente perché è la guerra che impone questo gioco al massacro. Vedrete presto chiederanno aerei contro i blindati pesanti e si andrà avanti così con continui morti e altro. Ma non è finita perché a quel punto il mondo sarà in guerra WWIII perché la Cina si alleerà con la Russia per bilanciare e non dovere essere sola contro gli Stati Uniti d'America e alla fine i milioni di morti della seconda guerra mondiale saranno una eresia. Alla fine ci si chiederà come sia stato possibile finire così e la risposta sarà, NON SI È VOLUTO NEGOZIARE SERIAMENTE, QUESTO ERA, È e SARÀ SEMPRE IL VOLTO MOSTRUOSO DELLA GUERRA. Siamo pazzi completamente!!!!!!!!!
luca foiada 3 gior fa su tio
Lei scrive: Ma non è finita perché a quel punto il mondo sarà in guerra WWIII perché la Cina si alleerà con la Russia per bilanciare e non dovere essere sola contro gli Stati Uniti d'America e alla fine i milioni di morti della seconda guerra mondiale saranno una eresia. Alla fine ci si chiederà come sia stato possibile finire così e la risposta sarà. CONCORDO. LA STORIA SI SCRIVE OGGI. 50/50 STIAMO ASSISTENDO ALLE FASI PRELIMINARI DELLA 3 GUERRA MONDIALE. E NON FACCIAMO ASSOLUTAMENTE NIENTE PER EVITARE QUESTO. SIAMO, COME DICE CORRETTAMENTE ANCHE LEI, P A Z Z I.
Shion 2 gior fa su tio
Succede perché i governi sono stati rimpiazzati da gente comune pagata dal capitalismo. Il popolo, l'umanità ha perso il comando.
@matterhorn 3 gior fa su tio
Tra l’altro gli articoli più affidabili sono quelli che dicono “ l’intelligence britannica ha detto.. l’intelligence USA ha confermato..) 😂😂😂😂😂😂😂😂🤣 siete seri? Stiamo parlando della stessa intelligence che non ha saputo prevedere da lì a poche ore l’assalto al Congresso A CASA LORO ? Ma prevedono quello che succede in paesi a migliaia di km di distanza? ESILARANTE😂😂😂 le sparatorie di questi giorni negli Stati Uniti non sono state rilevate anticipatamente nonostante erano pianificate con tanto di contatto in gruppo? Si amici della vera “ democrazia” e “ giustizia”, gli Stati Uniti vi attendono a pistole caricate ops🫢 volevo dire a braccia aperte 😌
@matterhorn 3 gior fa su tio
Carini gli Stati Uniti ed Europa come stiano concertando tutto questo.. mi sembra un’idea sana inviare questo materiale bellico a quella risma di gente.. dittatori ( vestiti da agnelli ), facinorosi, corrotti ( vedasi dimissioni ti tale portata ieri al governo etc etc ). Comincio a capire gli sfigati Stati Uniti .. sono con le spalle al muro e diventa difficile fare un altra uscita di scena, pertanto si continua finché arriverà il momento più esaltante ed orgasmico per gli amanti della “democrazia “, dove il buon Bidet farà la cosa che ha fatto in Afghanistan… distanziamento e lavarsene le mani lasciando gli europei a raccogliere i cocci. Riguardo ad un intervento da parte di Cina, India sud Africa e nord Corea non sarei così tranquillo. La Cina sta tastando quello che accadde in Ucraina per fare la stessa cosa a Taiwan e che farà sicuramente ( che appoggio pienamente). Siamo stati e siamo tuttora così arroganti, soprattutto gli Stati Uniti , che meritiamo una di quelle lezioni e sconfitte da ricordacelo per sempre. Per i visionari che sperano in una sconfitta russa vadano a vedere un po’ la grandezza , le risorse e il quantitativo nucleare che possiedono. Pensare a uno loro sconfitta non è solo eresia ma un modo allo struzzo di non accettare la verità. Bella notte 💤😴
Tocqueville Alexis de 3 gior fa su tio
Se ti piacciono così tanto i regimi autoritari, beh... puoi trasferirti in Russia o Cina... Ah no giusto..., lí non potresti nemmeno esprimere liberamente la tua opinione sui social...
@matterhorn 3 gior fa su tio
La tua democratica, sana e corretta America ti aspetta. Ti vedrei bene lì . Qua ti sento disagiato in mezzo a quelli che non la pensano come te. Se vuoi contribuisco a pagarti il biglietto per raggiungere l’eldorado 🤗🤗🤗
Taurus57 3 gior fa su tio
3va guerra mondiale in arrivo. Putin ha più armi della NATO e gli USA si guardano bene dall'intervenire direttamente. Ricordate che tra due litiganti il terzo gode e non sarà l'Europa a godere ma a leccarsi le ferite.
Tocqueville Alexis de 3 gior fa su tio
Ma quali armi... putin non è riuscito nemmeno a prendere tutto il Donbass dove praticamente vi si trovava già per metà del territorio... Manda i soldati russi a crepare dentro carriarmati vecchi di 50 anni, i soldati non hanno nemmeno pasti decenti...
@matterhorn 3 gior fa su tio
Bravissimo! Indovino 🤔🤔 Notizie cdt e tio vero? Ti consiglio di non GUARDARE mai altre fonti e soprattutto dopo che l’hai fatto non avere MAI una tua idea . Sei comico ☺️🥹
Hatezov lll 3 gior fa su tio
Anche tu non scherzi! Potresti mandare il curriculum al circo per le boiate che scrivi! E te lo dico davanti americano convinto! Scommetto che sei pure novax!
@matterhorn 2 gior fa su tio
Svizzero americano e vaccinato ( non per convinzione ma per necessità ). Pertanto non solo l’idea che mi ero già fatto leggendo alcuni tuoi scritti, ma hai dato conferma di valere poco in termini di conoscenza delle persone e soprattutto poco aperto a valutare altre idee differenti dalla tua. Bella giornata, passo e chiudo.
Taurus57 3 gior fa su tio
Questi politici corrotti sono pronti a s portarci alla 3a guerra mondiale per supportare un fascista come Zelensky e farsi inchiapettare dagli USA dittatori mondiali? Ma le masse dormono?
@matterhorn 3 gior fa su tio
🫢💤😴💤
Tocqueville Alexis de 3 gior fa su tio
Ottima notizia, ora quel bullo di Putin dovrà smetterla di bluffare...
RV50 3 gior fa su tio
Tocq...... potrà anche essere una buona notizia ma finora che han bluffato sono stati gli Ucraini ... con tutte quelle conferenze in mondo visione.... "la vittoria é vicina , i Russi sono distrutti e altri commenti analoghi ..... ma ricordati non saranno un centinaio di panzer a cambiare le carte sul campo.
Tocqueville Alexis de 3 gior fa su tio
A dire il vero Putin ha invaso l'Ucraina, pensando di fare una passeggiata e rovesciare il governo ucraino in 2 settimane... ma così non è stato... Putin fino ad ora ha praticamente cannato quasi tutto quello che poteva cannare, per guadagnare qualche pezzo di territorio quà e là. Insomma, un mezzo fallimento.
@matterhorn 3 gior fa su tio
Uno un po’ lungimirante, meno male
@matterhorn 3 gior fa su tio
😂😂😂😂😂😂 talmente che ha mezzi vecchi, talmente che sono morti così tanti russi ( stando alle intelligence occidentali sono rimasti gli orsi e castori a combattere lanciando pezzi di legno ) che giustamente cosa accadde ? All Ucraina vengono inviate armi pesanti e più potenti per “ poter fare arretrare “ il nemico😂😂😂😂😂🤣. Ma ragioni? Sei già ben comico va 🤪🤪🤪
RV50 2 gior fa su tio
Tacq..... io non sono uno stratega ma se Puttin all'inizio dell'invasione voleva colpire il cuore dell'Ucraina lo avrebbe fatto bombardando la capitale e ne avrebbe avuto i mezzi ma Kiev a parte qualche bombardamento in provincia non é mai stata voluta colpire , in quel momento esercito Ucraino non era armato come adesso , ma il suo scopo era rioccupare i territori filo russi sul confine per creare un confine più sicuro
@matterhorn 2 gior fa su tio
Lascialo perdere … non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Rimaranno un po’ male alla fine perché non sarà terminata come la loro “giusta e corretta “ democrazia dice
Tiki8855 3 gior fa su tio
Lentamente, ma sicuro ci avviciniamo allo scontro diretto!
Arcadia7494 3 gior fa su tio
E tu da che parte starai? Sempre coi russi?
Tocqueville Alexis de 3 gior fa su tio
No perché? Semplicemente si mette pressione al terrorista putin, così vediamo se i suoi tank vecchi di 40 anni valgono ancora qualcosa. Putin è quasi alla canna del gas, non ha più componentistica per far manutenzione ai propri armamenti, è costretto a comprare armi in Korea del Nord e Iran...
@matterhorn 3 gior fa su tio
🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️ si sì sì sì sì vero🤣🤣🤣🤣 tempo fa lessi un articolo dove dicevano che addirittura i russi usavano le cerbottane per colpire i nemici 🙄🙄🙄🙄🙄🙄
@matterhorn 3 gior fa su tio
Posso chiederti una cosa ? Sei brillante a fare l inventario russo dei mezzi vecchi ma non hai nominato neanche una volta i sottomarini, missili ed altro nuovissimi. Dovuto a Lapsus, amnesia o altro ?
Tiki8855 3 gior fa su tio
Si diceva già che dopo tre mesi non avevano più armi..è trascorso un anno e continuano imperterriti a bombardare ed a eliminare l'esercito ucraino. La cara von der Leyen diceva che i russi smontavano i frigoriferi per avere componenti...eppure non manca l'elettronica. L'Occidente e gli Stati Uniti vogliono indebolire la Russia , a quale prezzo? L'orso ha ancora la sua pelle e non è stato ucciso..
@matterhorn 3 gior fa su tio
Ma è ovvio che la Russia non sta soffrendo ( perlomeno non quanto noi ) per le sanzioni. C’è un modo infallibile per capirlo. La borsa e l andamento del rublo sul dollaro. Vai a vedere qualche giorno prima a quanto era scambiato, poi guarda durante i primi giorni del conflitto e poi guarda dopo un mese e anche adesso.. risultato ? Rublo esattamente forte come prima dell inizio del conflitto. Ma alla gente fa male e non piace sentire che l economia russa sta andando molto meglio di quella occidentale ( per verificare basterebbe controllare l’andamento delle valute). Qua ci sono troppe 🐑 e 🦜 . Si cullano nella convinzione che la Russia decrepita, fatiscente, povera, che scaldano le case sfregando le pietre per accendere il fuoco e che combattono non soldati veri ma nonni su una gamba, donne puerpere, bambini col chupa chups in bocca. La gente ha un orgasmo quotidiano quando legge queste cose. Il resto ovviamente, che raccontano i russi , è lesa maestà occidentale… 🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️
Roggino 2 gior fa su tio
Non sempre è un bene una moneta forte: “Il rublo russo non è più un indicatore per la salute dell’economia. Mentre il rublo è salito grazie all’interferenza del Cremlino, la sua disattenzione per il benessere della Russia continua. Anche la stessa agenzia di statistica russa, famosa per aver sbalordito i numeri per raggiungere gli obiettivi del Cremlino, ha riconosciuto che il numero di russi che vivono in povertà è passato da 12 [milioni] a 21 milioni di persone nel primo trimestre del 2022″.
Tiki8855 2 gior fa su tio
Grazie per la tua replica!
Mattiatr 2 gior fa su tio
@Roggino verissimo, inoltre c'è stato un congelamento degli investimenti stranieri, oltre al fatto che il Rublo può valere quanto vuoi, oggi ci compri ben poco. Poi dai da quando il valore di una moneta determina l'andamento di un economia? Ci sono migliaia di fattori in campo, idem per la borsa. Non per niente ci sono decine d'indicatori macro economici. F i g a se bastasse così poco per analizzare la solidità economica di una nazione allora tanto vale fare studi universitari sul tema (questo riferito a @matterhorn)
@matterhorn 2 gior fa su tio
Complimenti per la tua ignoranza mascherata da saccenza🤣🤣🤣🤣🤣🤣 è sempre esilarante sentire pareri con toni decisi raccontati a chi di lavoro si occupa del corso valute. Meriti un premio 🏆🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
Tiki8855 3 gior fa su tio
Chiaro - ma che domande fai?
luca foiada 2 gior fa su tio
Io non sto con nessuno dei due! Però io (!) sto in mezzo se lei permette, e la guerra tra americani e russi a casa mia non la voglio. Se la facciano a casa loro! Casa mia, in una terra chiamata Europa. Nome proveniente dai Fenici il cui nome deriva Europa: Erob* che significa tramonto. T R A M O N T O. Tutto chiaro ? Devo andare a vivere anche io in Russia, perché non d’accordo con il suo punto di vista ? * Fenicia fu il paese dei Fenici.
NOTIZIE PIÙ LETTE