Immobili
Veicoli
Quando la natura chiama, i leoni scatenano il panico in spiaggia

CALIFORNIAQuando la natura chiama, i leoni scatenano il panico in spiaggia

13.07.22 - 15:29
Due maschi di leoni marini hanno terrorizzato i bagnanti di una spiaggia di San Diego
TikTok
Quando la natura chiama, i leoni scatenano il panico in spiaggia
Due maschi di leoni marini hanno terrorizzato i bagnanti di una spiaggia di San Diego

SAN DIEGO - I due grossi esemplari sono arrivati nella spiaggia californiana di La Jolla Cove con l'intento di caricare e cacciare i bagnanti che in quel momento si stavano rilassando sotto i raggi del sole (cocente). O almeno questo è quello che ci salta immediatamente all'occhio appena guardiamo il video, caricato venerdì su TikTok e diventato già virale.

Ma come un portavoce del Sea World di San Diego ha riferito ai colleghi di NBC 7, forse il video potrebbe non essere quello che sembra. Infatti, secondo l'occhio clinico dell'esperto di zoologia marina, in realtà è più probabile che il primo stesse scappando perché inseguito dal secondo; questo lo si può capire dal fatto che quando quello più avanti salta in acqua, l'inseguitore fa altrettanto ma con maggiore rapidità. Siamo in piena stagione riproduttiva e probabilmente i due stavano "discutendo animatamente" per una femmina della specie. Ma «il fatto che l'intento degli animali non fosse quello di attaccare i bagnanti, non significa che in momenti di forte contrasto, questi non possano rimanere feriti inavvertitamente - sottolinea lo zoologo - Le persone dovrebbero essere caute e mantenere il proprio spazio e una distanza ragionevole».

Ricordiamoci che un maschio di leone marino può arrivare a pesare fino a 450kg, e per questo «sebbene possano avvicinarsi ai visitatori lungo la spiaggia, è sempre consigliabile che noi non facciamo lo stesso interrompendo il loro comportamento», conclude il portavoce.

Ai microfoni della NBC di San Diego, una testimone ha riferito di essere preoccupata per la sua sicurezza e quella degli altri turisti. «Ho visto molti cartelli affissi che avvisano i visitatori di dare spazio a foche e leoni marini. Ma troppo spesso questo non accade». Per lasciare più tranquillità agli animali e salvaguardare i turisti, l'anno scorso il consiglio comunale di San Diego ha formalmente approvato la chiusura stagionale della spiaggia La Jolla, dal 1 maggio al 31 ottobre, ovvero i mesi in cui vengono partoriti i cuccioli.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO