Immobili
Veicoli

STATI UNITISecondina e detenuto in fuga, i due avevano una relazione

04.05.22 - 13:30
L'evasione è stata architettata nei minimi dettagli. I due potrebbero essere armati e pericolosi
Keystone
Secondina e detenuto in fuga, i due avevano una relazione
L'evasione è stata architettata nei minimi dettagli. I due potrebbero essere armati e pericolosi

FORT LAUDERDALE - Prosegue la caccia al detenuto latitante e all'agente penitenziaria, scomparsi venerdì. Se inizialmente era stato ipotizzato che la donna fosse stata costretta a seguire l'uomo nella sua fuga, con il passare dei giorni si è consolidata l'ipotesi che i due siano scappati insieme, per amore. 

Le autorità ritengono infatti che Vicky White (56 anni) e Casey White (38 anni), che nonostante lo stesso cognome non sono parenti fossero legati da una relazione sentimentale. I due si sono conosciuti nella struttura di detenzione di Lauderdale, dove lui era rinchiuso per omicidio, e lei era impiegata come vicedirettrice. 

Nel frattempo le forze dell'ordine hanno emesso un mandato di arresto per la donna, con l'accusa di aver permesso o facilitato la fuga dell'uomo, riporta la Cnn. 

I due, lo ricordiamo, avevano fatto perdere le proprie tracce venerdì mattina, quando Vicky White ha dichiarato di dover portare il detenuto in tribunale, prima di cercare cure mediche perché Casey White non si sentiva bene. Ma i due non sono mai arrivati alla struttura medica. Il sistema di videosorveglianza ha mostrato come la coppia si sia invece recata verso un centro commerciale, ha abbandonato l'auto di pattuglia ed è salita su un SUV color rame. Il veicolo, parcheggiato la sera prima, appartiene a Vicky White, ha dichiarato lo sceriffo Rick Singleton alla Cnn. 

Stando alle indagini i due avevano una relazione dal 2020, quando Casey White, che stava già scontando una pena in una prigione di stato, è stato portato a Lauderdale per una citazione in giudizio. La coppia avrebbe poi continuato a sentirsi anche dopo che Casey White è tornato nella prigione precedente. La relazione è stata confermata anche da alcuni detenuti, che hanno raccontato come l'uomo ricevesse più cibo e privilegi. 

Già nel 2020 Casey White aveva architettato un piano per fuggire, con tanto di presa di un ostaggio. Lo sceriffo ha descritto l'uomo come «una persona estremamente pericolosa» e probabilmente armata (dato che Vicky White era armata). 

Le autorità offrono una ricompensa fino a 10'000 dollari a chiunque possa fornire informazioni che portino alla localizzazione del detenuto, e fino a 5'000 dollari per la poliziotta. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO