keystone-sda.ch
STATI UNITI
25.07.2021 - 08:400

Serial killer muore in attesa di esecuzione

Negli anni, Rodney James Alcala avrebbe ucciso almeno 130 persone in tutti gli Stati Uniti.

SAN QUINTINO - Uno dei più feroci serial killer della storia americana, Rodney James Alcala, è morto per cause naturali mentre era in attesa di essere giustiziato nel penitenziario di San Quintino, a nord di San Francisco.

Alcala, conosciuto come "Dating Game Killer" perché uccideva ragazzi e ragazze a cui dava appuntamento, aveva 77 anni e dagli anni '70 avrebbe assassinato almeno 130 persone nei quattro angoli degli Stati Uniti. La condanna alla pena capitale del 2010 si riferisce però solo a cinque omicidi compiuti in California tra il 1977 e il 1979, tra i quali figura quello di una ragazzina di 12 anni.

Nel 2013 gli furono poi dati altri 25 anni di carcere per aver ammesso di essere il colpevole di due omicidi a New York. Alcala era malato da tempo e attualmente era ricoverato nell'ospedale di San Joaquin Valley.
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 07:20:24 | 91.208.130.89