keystone-sda.ch (CRAIG LASSIG)
+5
STATI UNITI
08.03.2021 - 20:220

Processo ritardato per l'assassino di George Floyd

Uno dei capi d'imputazione (il più importante) potrebbe cambiare. Intanto fuori dal tribunale sfilava #blacklivesmatter

MINNEAPOLIS - È stato rimandato di un giorno l'inizio della selezione della giuria, e quindi del processo, per l'ex-agente di polizia Derek Chauvin accusato dell'omicidio George Floyd. Suo era il ginocchio, premuto sul collo, che lo strangolò a morte.

Il motivo è da ricercare nel possibile cambiamento dell'accusa di "omicidio di secondo grado" in quella "omicidio colposo", come decretato lo scorso venerdì dalla corte d'appello del Minnesota. 

Nel frattempo, fuori dal tribunale, centinaia di manifestanti di #blacklivesmatter hanno sfilato inneggiando all'a giustizia razziale.

 

keystone-sda.ch (CRAIG LASSIG)
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 07:24:56 | 91.208.130.86