Immobili
Veicoli

ITALIAIl video del Veneto contro gli assembramenti dell'aperitivo

24.05.20 - 21:00
«Basta poco, una svista e tutto tornerà a fermarsi» ammonisce la campagna istituzionale
REGIONE DEL VENETO
Il video del Veneto contro gli assembramenti dell'aperitivo
«Basta poco, una svista e tutto tornerà a fermarsi» ammonisce la campagna istituzionale

VENEZIA - Gli assembramenti legati alla movida notturna e dell'ora dell'aperitivo sono diventati lo spauracchio delle amministrazioni italiane, comunali e regionali.

Per porre freno alle riunioni di persone con scarse o inesistenti misure di sicurezza la Regione Veneto ha creato uno spot ad hoc, che è stato presentato dal governatore Luca Zaia e poi pubblicato sui canali social.

Il video non colpevolizza direttamente i giovani, ma li invita al senso di responsabilità. Il montaggio alterna scene dell'ora dell'aperitivo - con ragazzi e ragazze che bevono, chiacchierano senza mascherine e si scambiano strette di mano - a reparti di terapia intensiva con i malati di Covid-19 intubati. «Basta poco, una svista, una leggerezza e tutto tornerà a fermarsi» dice la voce narrante. «Il Covid-19 si combatte in ospedale, ma soprattutto fuori» aggiunge, prima della conclusione ad alto impatto: un paziente ricoverato e la scritta "Happy Hour?".

🔴🔴🔴 HAPPY HOUR? 🔴🔴🔴

Pubblicato da Regione del Veneto su Domenica 24 maggio 2020
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO