Immobili
Veicoli
keystone
Ahmed Al-Mismari, portavoce dell'Esercito nazionale libico (LNA) in una recente conferenza stampa.
LIBIA
30.04.2020 - 21:500

In Libia arrivano navi e aerei Ue

Alla missione di monitoraggio partecipano Italia, Francia e Germania, tra gli altri

TRIPOLI - Tre navi e quattro aerei: sono questi gli assetti destinati alla fase iniziale dell'operazione europea di monitoraggio sull'embargo Onu delle armi alla Libia. Secondo quanto si apprende a Bruxelles, la Francia ha messo a disposizione una nave e un aereo. Le altre due imbarcazioni sono state offerte da Italia e Grecia. Da Germania, Polonia e Lussemburgo arrivano gli altri tre velivoli.

Il comandante della missione è Fabio Agostini, mentre è prevista un'alternanza tra Italia e Grecia, ogni sei mesi, per il force commander.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-25 14:17:31 | 91.208.130.85