KEYSTONE/AP ()
Minigonne con le immagini dei lager in vendita, la condanna del museo di Auschwitz.
AUSTRALIA
08.05.2019 - 17:560

Minigonne con le immagini dei lager, la condanna del museo di Auschwitz

«Pensate veramente che vendere tali prodotti sia accettabile? Piuttosto è inquietante e irrispettoso»

MELBOURNE - T-shirt, borse, minigonne e perfino cuscini. Tutti con le immagini del campo di sterminio nazista di Auschwitz, dai forni crematori alle rotaie del tristemente famoso binario dove arrivavano i deportati. A venderli online è il sito Redbubble, società fondata nel 2006 a Melbourne (Australia) tra le più note per il commercio in rete, che offre, tra i tanti servizi, anche quello della stampa su tela di immagini.


KEYSTONE/AP ()

Nel catalogo presente online, però, comparivano - fino a questa mattina - capi d'abbigliamento piuttosto discutibili, tanto da far intervenire lo stesso Auschwitz Memorial che ha segnalato i prodotti su Twitter, con tanto di foto a corredo.

«Pensate veramente che vendere tali prodotti come cuscini, minigonne o borsette con le immagini di Auschwitz - teatro di un'enorme tragedia dove più di 1,1 milioni di persone sono state uccise - sia accettabile? Piuttosto è inquietante e irrispettoso», il post del Museo.

Redbubble ha replicato a stretto giro ringraziando il Memorial per la segnalazione e rimuovendo i prodotti segnalati e «altri simili».

KEYSTONE/AP ()
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 11:57:27 | 91.208.130.89