POTENZA
30.04.2008 - 14:100
Aggiornamento : 24.11.2014 - 19:00

Italia: archeologia, scoperto a Potenza sito lucano IV secolo a.C.

POTENZA - Potrebbe essere uno dei primi insediamenti lucani nell'area urbana di Potenza il sito archeologico scoperto nel capoluogo di regione durante i lavori di realizzazione del nodo viario complesso del Gallitello, nell'area ovest della città: si tratta di una fattoria (su una superficie di 300 metri quadrati) databile intorno al quarto secolo avanti Cristo, composta da cinque ambienti coperti divisi da un cortile, e realizzata tra il fiume Basento e il torrente Gallitello.

Lo scavo è diretto dalla Soprintendenza archeologica per i beni archeologici della Basilicata. Secondo il direttore del museo archeologico nazionale di Potenza, Marcello Tagliente, "si tratta di un ritrovamento straordinario" e, dall'analisi della struttura, è "possibile credere che lungo la riva del Basento vi fosse un piccolo approdo fluviale di chiatte".



ATS
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-22 11:29:51 | 91.208.130.87