Dal Mondo
27.08.2004 - 18:160
Aggiornamento : 13.10.2014 - 13:48

Grigioni: riforme in vista per la formazione ginnasiale

COIRA - In futuro chi frequenterà il ginnasio nel Grigioni potrebbe ottenere il diploma di maturità già dopo cinque anni, invece dei sei attuali. È una delle proposte di riforma della scuola media superiore presentate oggi dal Dipartimento dell'educazione grigionese.

Al centro delle discussioni, che hanno visto impegnati esecutivo e legislativo retici, c'è la riforma scolastica, in particolare quella dei primi anni di ginnasio, paralleli alle scuole secondarie. I due tipi di formazione si distinguono solo per l'insegnamento del latino nel primo. Una seconda variante, dettata dal programma di risparmio deciso nel 2003, consisterebbe nell'annullamento di questa differenza con la conseguente abolizione dei primi anni di ginnasio.

Lo spostamento di questi anni di studio da un istituto all'altro è però solo una delle tre varianti di risparmio nel settore scolastico presentate oggi dal capo del Dipartimento dell'educazione, Claudio Lardi. Le altre proposte prevedono la creazione, in singoli istituti, di classi d'insegnamento basate sulle capacità dello scolaro o di un ginnasio che duri un anno in meno.

La decisione definitiva dovrà cadere entro la fine del 2006. Lardi ha però già chiarito che la soluzione privilegiata è quella di un ginnasio di cinque anni. In questo modo l'accesso diventerà possibile solo dopo la conclusione della seconda secondaria.

Gli scolari più bravi potrebbero risparmiare un anno e cominciare il ginnasio già dopo il primo anno di secondarie, mentre la possibilità di accedervi dopo la terza verrebbe mantenuta. Per il passaggio da un livello all'altro resterebbero comunque in vigore l'esame di ammissione e la buona media dei voti.

Governo e parlamento hanno inoltre deciso di ridurre del 10% il numero di studenti che frequentano le scuole medie superiori introducendo quindi il "numerus clausus", nella speranza di risparmiare cinque milioni di franchi.



ATS
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-15 04:49:22 | 91.208.130.85