Cerca e trova immobili

CANTONEImposta di circolazione, Passalia spara a zero: «Calpestato il voto popolare»

19.10.23 - 17:32
Il promotore dell'iniziativa per un calcolo in base al CO2 critica la modifica proposta dal Governo: «Ci rimette chi ha l'auto elettrica»
TiPress
Fonte Radio Ticino
Imposta di circolazione, Passalia spara a zero: «Calpestato il voto popolare»
Il promotore dell'iniziativa per un calcolo in base al CO2 critica la modifica proposta dal Governo: «Ci rimette chi ha l'auto elettrica»

BELLINZONA - Con l'iniziativa “per un'imposta di circolazione più giusta!”, accolta dalla maggioranza dei ticinesi, Marco Passalia (Centro) proponeva un metodo di calcolo che considerasse le emissioni di CO2 quale unica variabile.
Ieri arriva la "nuova formula più equa" approvata dal Governo (accolta favorevolmente dai Verdi). Una modifica della legge che sostanzialmente cambia il metodo di calcolo dell'imposta. Formula che per il direttore del DI Norman Gobbi «è rispettosa della volontà popolare e non penalizza famiglie e fasce meno abbienti».

Il ragionamento non convince però Marco Passalia che, ai microfoni di Radio Ticino, si scaglia contro la "proposta di Gobbi": «Si vuole calpestare i principi fondamentali votati dai ticinesi. Il popolo ha già votato stabilendo che più inquini, più paghi. Il calcolo? Era semplice, in base alle emissioni di CO2. Ecco invece che vengono reintrodotti peso, potenza e altro ancora che sarà deciso dal parlamento. Ma cosa siamo andati a votare a fare a questo punto?»

Passalia è un fiume in piena: «Non paghi di ciò, hanno aumentato di ulteriori 10 milioni l'imposta di circolazione a carico dei ticinesi, quando noi l'anno scorso l'avevamo fatto abbassare. Anche perché nel 2017 era stata aumentata di quasi 15 milioni in un anno senza che i ticinesi sapessero nulla. Vogliono rifare la stessa cosa?».

Ad essere penalizzato, per Passalia, è proprio chi ha investito facendo scelte "green". «Chi ha comprato un'auto elettrica con questa proposta pagherà di più. Dopo tutte le campagne per la sostenibilità, l'attenzione all'ambiente... si va a colpire chi ha un'auto a emissioni zero».

Il deputato confida dunque «nel buonsenso del Parlamento», a cui spetta l'ultima parola. «Devono essere consapevoli che c'è una decisione popolare chiara. In caso contrario lanceremo un referendum. E sono pronto a scongelare l'iniziativa popolare che chiede la restituzione dei soldi versati dai ticinesi».

Non manca la frecciatina indirizzata più che al Governo proprio a un dipartimento specifico: «Qualcuno dovrebbe fare meglio i propri compiti, al posto di assumere poliziotti da mettere dietro ai radar piazzati per strada...».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Aaahhh 5 mesi fa su tio
Va bene rivotiamo ma includete la clausola di LICENZIARE chi ci fa rivotare qualora sarà smentito

T-34 5 mesi fa su tio
Che bello, con il recente intervento a gamba tesa di Gobbi che fa scempio dei diritti popolari e della democrazia, e manda a quel paese la dignità di chi ancora crede nelle votazioni (sempre meno e chiediamoci perchè...), la tassa di circolazione per la mia Citroen c3 semplicemente raddoppia. E il bello è che è uno fra i veicoli con le più basse emissioni di CO2 fra quelli in circolazione. Non solo quando parla è incapace di mettere assieme due frasi senza violentare barbaramente sintassi e grammatica, ma quando agisce è finanche più sgradevole e controverso. Che livello... c'è da chiedersi cosa mai avrebbe potuto fare e tirare assieme nella vita uno così, se non il politicante caricaturale di un "governo" da repubblica delle banane. Tracotanza, boria ed arroganza al posto del cervello.

Evry 5 mesi fa su tio
Governo di Land - vogti ! che get - tano pesce in faccia al Popolo SOVRANO, fate come gli struzzi, vergogna

macello22 5 mesi fa su tio
Imposta abbassata? Avevo una Smart e da 100 chf son passato a 150... Poi vengo a sapere che un collega che ha il Porche Cayenne ha pagato 128 chf all'anno. l'usufrutto della strada mi sembra sbagliato, quanto può impattare una Smart che pesa quanto un sacco di patate che montae ruote di una bicicletta rispetto a un macchinone del genere. si va bene è nuovo appena comperato con tutti i vari sistemi nuovi ma con 3-5 volte i cavalli e la cilindrata della Smart che montava un 600, non mi sembra che potesse inquinare meno della mia e avere un impatto di consumo-usofrutto della strada inferiore. va be chi sono io per capirne di queste cose, sicuramente con la modifica non vedrò aumentare ancora di più quello che pago, la speranza è l'ultima a morire

Voilà 5 mesi fa su tio
Non è stato proprio Gobbi a dire che in Svizzera c'è troppa democrazia?

vulpus 5 mesi fa su tio
Passalia ha ragione. È ora e tempo che in questo dipartimento si pratichi la serietà a tutti i livelli.

Meganoide 5 mesi fa su tio
Al di là di giudicare se il metodo di calcolo è giusto o sbagliato, quello che non è accettabile è che non venga rispettato il voto popolare e che ogni anno si cambi il metodo di calcolo. Altro che Svizzera, stiamo diventando la repubblica delle banane...

kappa7 5 mesi fa su tio
La cosa peggiore della nuova formula è che non tiene neanche più conto dell'effettiva emissione di C02 ma usa un coefficiente solo per categoria di veicoli (benzina, ibridi, ecc). Questo é incomprensibile e totalmente contro quello che abbiamo votato l'anno scorso!

nNano 5 mesi fa su tio
Totò diceva: e io pago, e io paagoo. Però possiamo sempre esprimere la volontà del popolo con il voto??!!

Toti 5 mesi fa su tio
A me sembra tutto abbastanza chiaro : del voto non importa niente a nessuno (e non sarebbe la prima volta...), come non gliene frega niente della tassa "più equa" . In tempi di crisi si va a cercare i soldi dove ci sono, e la tassa di circolazione (che poi in Ticino sembra quasi un eufemismo perché siam sempre in colonna...) e uno di questi.

Legreque 5 mesi fa su tio
può darsi, ma senza essere polemico anche con la tassa di collegamento, che avrebbe reso qualche soldino allo Stato, si è calpestata la volontà del popolo, ma lì tutto tace, boh

s1 5 mesi fa su tio
si si , il clima il co2 e l'ambiente... in realtà: paga. lo scopo è fare pagare.

andrea28 5 mesi fa su tio
L'imposta di circolazione si basa ancora su principi arcaici come peso e potenza che hanno pochissimo influsso sull'usura delle strade, motivo determinante per la riscossione dell'imposta. L'unico dato che realmente influisce su traffico e manutenzione delle strade sono i chilometri percorsi che non vengono presi in considerazione. Così una persona che percorre 20'000 km all'anno con un'auto piccola paga di meno di una che ne percorre 8'000 con un'auto grande: assurdo e secondo me anche illegale. Inoltre le elettriche, che in proporzione pesano di più e sono più potenti, pagano pochissimo. L'incentivo per auto meno inquinanti deve rimanere un incentivo e non sconvolgere il calcolo facendo circolare auto praticamente a costo zero ed eludendo così il senso della legge.

teamsabotage 5 mesi fa su tio
Risposta a andrea28
Infatti gran parte del prezzo della benzina sono tasse, perció più km percorri più paghi e qui siamo a posto, per il resto ritengo che un'auto più pesante e potente sia più gravosa sulle strade in una utilitaria, sono d'accordo con te che le elettriche in fatto di peso e potenza debbano pagare con un leggero sconto per il fatto che inquinano (forse) meno delle tradizionali.

Voilà 5 mesi fa su tio
Risposta a andrea28
andrea28, il tuo ragionamento non fa una piega, bisogna solo capire come verificare i Km percorsi, e di questi quanti in Svizzera. Mettere dei caselli anche sulle cantonali?

macello22 5 mesi fa su tio
Risposta a andrea28
io con una Smart pago 150 chf e il collega con il Porsche Cayenne ne paga 128, chi ha un impatto sulla strada maggiorne io con una macchina che pesa una cicca o lui con il macchinone? questo mi sembra molto equo

andrea28 5 mesi fa su tio
Risposta a teamsabotage
se quello che ho imparato al liceo é ancora valido, la pressione esercitata sulla strada dipende dal peso ma anche dalla superficie (larghezza pneumatico), perciò il maggior peso dovrebbe essere compensato almeno in parte dalla maggiore superficie di contatto. Inoltre le strade sono dimensionate per reggere 60 tonnellate, non é la differenza tra 1t o 2t che fa la differenza. Potrei anche sbagliarmi, ma non ho mai visto un calcolo scientifico in merito. Per quanto riguarda la potenza, i limiti di velocità sono uguali per tutti...

Kele 5 mesi fa su tio
Chi inquina paga, come con la tassa sul sacco, bisogna tenere una linea se no mettiamo tutto in discussione.

#JenaPlinsky 5 mesi fa su tio
Risposta a Kele
Giusto, chi inquina di più paga di più. Però se il ricavato della tassa di circolazione serve anche per la manutenzione è giusto tenere conto anche del peso… la tesla di turno rovina la strada quanto la mia se non di più… pesa 30 kg in più…

Filippone22 5 mesi fa su tio
Risposta a Kele
Esatto, chi inquina paga ma stranamente solo in Ticino, dove gli stipendi sono da fame, mentre nel resto della Svizzera oltre a guadagnare di più, le imposte di circolazione sono bassissime! Per un SUV americano di grossa cilindrata in alcuni cantoni si paga fino a 10 volte meno che in Ticino! Fanno benissimo quelli che hanno la possibilità di immatricolare le auto in Svizzera interna! Lo farei anch’io! In Ticino l’imposta di circolazione è un furto legalizzato e basta!

Evry 5 mesi fa su tio
Questa si chiama DEMOCRAZIA attuale che serpeggia in Svizzera e TICINO, vergogna "IL POPOLO È SOVRANO" e non abbiamo bisogno dei LANDVOGTI !!!

Boh! 5 mesi fa su tio
C’è anche la manutenzione delle strade, che dipende dall’usura… e quest’ultima è determinata anche dal peso dei veicoli (indipendentemente dal CO2 che producono).

Simo76 5 mesi fa su tio
Giusto che chi inquina di più paga di più, ma le auto elettriche non volano, l’elettricità non piove dal cielo le strade le usano pure loro quindi giusto che paghino pure l’oro

medioman 5 mesi fa su tio
Risposta a Simo76
Benzina la paghi però dallo scappamento esce qualcosa che inquina. Elettricità la paghi ma non c’è nemmeno uno scappamento, quindi non inquini.

MrBlack 5 mesi fa su tio
Risposta a medioman
Certo, l’elettricità cresce sugli alberi e anche le batterie. Non inquineranno quando le usi ma inquinano, e anche tanto, molte sorgenti di elettricità.

Foxdilollo78 5 mesi fa su tio
Risposta a medioman
La tassa però si chiama Imposta di circolazione non quella sul CO2… e siamo proprio sicuri che le auto elettriche non inquinano?

Livio 5 mesi fa su tio
Vergognatevi, il popolo conta meno di zero

Pinky 5 mesi fa su tio
È per quello che io non vado mai a votare, è una perdita di tempo...alla fine fanno sempre come vogliono loro...allora cosa ci vado a fare? Arrangiatevi, alla fine noi dobbiamo semore e solo eseguire gli ordini non possiamo fare come vogliamo lo stesso!

Bred 5 mesi fa su tio
Coraggio, di questo passo, tra 5-10 anni (o prima ancora) saremo tutti in ginocchio in maniera definitiva. I nostri politicanti sanno trovare solo soluzioni ad effetto (sul breve termine) abbozzando proposte assurde che ci porteranno allo sfacelo....e questo per cercare di sistemare i disastri del passato. Incompetenti e totalmente distaccati dalla realtà è dire poco. Dopotutto, al potere ci vanno sempre e solo i soliti figli, parenti, amici dei soliti figli, parenti e amici...quelli che sicuramente la cinghia non l'hanno mai dovuta tirare per arrivare a fine mese perché nati nella bambagia.

Luca 68 5 mesi fa su tio
il popolo a votato, se ora si vogliono cambiare le regole, portate ancora il popolo alle urne, altrimenti significa che il voto popolare non conta più nulla e a questo punto bisogna riflettere su chi governa, democrazia?? a questo punto non mi sembra

El Lobo loco 5 mesi fa su tio
Se le macchine elettriche pagheranno (giustamente) di più, non posso che esserne lieto, anzi felice e gongolante. Per una volta sto con il governo

El Lobo loco 5 mesi fa su tio
Risposta a El Lobo loco
Dico questo perchè possiedo una sportiva degli anni 90 che pesa come un'utilitaria moderna, con la quale percorro forse 1'500 km ALL'ANNO e pago quasi 900 chf d'imposta di circolazione !!! Uno sproposito vergognoso, rispetto a chi gira con macchine pseudo ecologiche che pesano 2 tonnellate a vuoto e percorre magari 50'000 km annui pagando quattro spiccioli... Chi, secondo voi, tra me e costui inquina di più (le batterie non vengono prodotte riciclando maglioni di lana, devono venire ricaricate giornalmente attingendo a fonti energetiche non sempre ecocompatibili e non durano 50 anni, per cui andranno anche smaltite in qualche modo), ingombra la circolazione, consuma maggiormente l'asfalto, ecc. ?

Filippone22 5 mesi fa su tio
Porsche Macan V6 3.2L 440cv, per il 2023 tassa di circolazione diminuita da Fr 1001 a Fr 380! Io con il mio Jeeppino 1300 anno 2020 sono rimasto fermo a Fr 680! Qualcuno mi spiega questa cosa??? E comunque, in tutta questa storia, chi ha i soldi può inquinare, chi non li ha viene bastonato una volta di più!

Tirasass 5 mesi fa su tio
Risposta a Filippone22
Sono sempre dalla parte dei ricchi, d'altra parte è un governo da sempre assai a destra. Non pensano che uno normale potrebbe non avere i soldi x modernizzare il proprio veicolo

Meganoide 5 mesi fa su tio
Risposta a Filippone22
Scusa ma come hai fatto a calcolare 380 franchi? Guarda che con quasi 2 tonnellate di peso a vuoto, motore a benzina e 324kw di potenza il risultato è molto diverso...

RV50 5 mesi fa su tio
Si "calpestato il voto popolare" ma lei e il suo degno compare durante la vostra campagna accompagnatoria a questa votazione avete liberamente e senza trasparenza fregato , me compreso che ho creduto nelle vostre teorie il popolo facendo credere loro credere al popolo che tutti ,o almeno la maggior parte ne avrebbe beneficiato ,invece é stata tutt'altra "favola " e se non vado errato più di 40000 utenti hanno avuto una maggior spesa , io ho sottovalutato l'allora voto ma in vita mia non mi fiderò più da proposte provenienti dagli "uregiatt" che cambiato nome ma non il modo di fare politica , quindi sig. Passalia non si scaldi più di quel tanto perché ora pagheranno per le vostre proposte fasulle , e ben venga una nuova tassa equa e che si possa definire "tassa di circolazione e non tassa ecologica"

Voilà 5 mesi fa su tio
Se la nuova imposta di circolazione calpesta il voto popolare, tutti i tagli draconiani sul sociale calpestano le basi della costituzione.

Voilà 5 mesi fa su tio
Ha tutta l'aria di essere una manovra diversiva per distogliere l'attenzione da tutti gli altri tagli, ben più importanti, provocati dal decreto Morisoli ma appoggiato da Lega, PLR e gran parte del Centro.

Voilà 5 mesi fa su tio
Va bene il rispetto della volontà popolare, ma Scannarsi per 100/200 Fr. l'anno di tassa di circolazione quando le famiglie avranno un aumento di 1'000 Fr. e più di cassa malati, arrivando quasi a 20'000 Fr., con più di 6000 che non riceveranno più un centesimo di aiuto dallo Stato, e questi fanno parte della classe medio-bassa che i partiti responsabili di questa situazione dicono di voler aiutare.

Blue Jack 5 mesi fa su tio
Fanno una proposta e ci marciano sopra per 8 anni, uregiatt fino al midollo! Votano a favore del risanamento della cassa pensioni e subito dopo appoggiano il referendum finanziario: incoerenza dilaga. Ordini di scuderia e CdA a GOGO! Complici anche loro del tracollo di questo Cantone altro che ball!

Sciguetto 5 mesi fa su tio
Modifica più che giusta, le auto elettriche pesano mediamente di più delle pari categoria termiche, quindi consumano prima e di più il manto stradale… Fregatura? Certo, se si è creduto alle bubbole di $inistrati e Verdi anguria (ma con un po’ di cervello…) - niente nuove tasse, ma il cf, alla chetichella, ha abolita l’esenzione alla tassa del 4% - no a nuovi aumenti, ma già il giorno dopo la votazione è arrivato l’aumento del 15/20% del costo dell’energia (logico, aumenta la domanda è l’offerta diminuisce…) - le colonne di ricarica dovevano crescere come i funghi, invece sono come l’araba fenice che ci sia ognun lo dice, ma dove sia nessun lo sa… - prossimamente aumenterà un bel po’ anche il costo delle ricariche, per il motivo di cui sopra e perché diminuiranno gli incassi dalle accise sulla benzina - vedremo poi quante società immobiliari metteranno stazioni di ricarica nei loro stabili Stendendo poi un velo pietoso sull’inquinamento causato dalla fabbricazione delle auto elettriche; ma mi raccomando, neh, votateli ancora.

giuvanin 5 mesi fa su tio
Ancora con questa storia??? Non se ne può più...

Gimmi 5 mesi fa su tio
Dopo ci si meraviglia che la gente non va più a votare....!

Urca che roba 5 mesi fa su tio
Giusto che paghino anche i clown con le loro elettriche !!

RV50 5 mesi fa su tio
Io ho dovuto accettare anche se a malincuore per il 2023 un aumento della tassa di circolazione di ben 140.- fr annui pur non avendo una macchina poi cosi potente ,l'unico neo che é stata immatricolata nel 2013 ed é a benzina ora pago ben 760.- fr. annui , ma la mia delusione é che ho creduto ad un certo politico che in fase pre votazione dichiarava che si a qualcuno sarebbe aumentata ma di una 70na di fr. purtroppo il risultato l'ho pagato dopo ; il mio vicino di casa ha comperato un'auto molto più potente e più pesante della mia ma visto che é ibrida cioè a benzina e elettrica paga una tassa di 145.- fr. l'anno meglio per lui non gliene faccio un torto , ma allora non chiamiamola col suo giusto nome "tassa ecologica" e non tassa di circolazione perchè l'uso della strada che fa lui é paragonabile al mio ma a un costo molto inferiore ; io essendo pensionato non mi posso permettere di acquistare un'auto elettrica o ibrida anche perché nessuno mi fa un leasing visto il mio reddito mensile .... come dicevo anche se a malincuore ho accettato l'esito delle urne ma si sapeva che era una cosa transitoria e che sarebbe stata rivista per il 2024 quindi ritengo che una tassazione equa sia corretta

RV50 5 mesi fa su tio
Risposta a RV50
"allora chiamiamola"

64cleme 5 mesi fa su tio
Una correzione del metodo di calcolo della tassa di circolazione era doverosa. L’iniziativa era stata accolta perché molti cittadini non documentandosi attentamente furono tratti in inganno dallo slogan secondo cui lo stato avrebbe complessivamente incassato meno soldi attraverso la tassa di circolazione. Ma di fatto non pochi ticinesi del ceto medio e medio-basso, che utilizzano una vettura utilitaria a benzina, si sono visti recapitare dopo anni di equa tassa proporzionale alla potenza e al peso del veicolo una fattura con un importo addirittura raddoppiato e superiore a quello per vetture ben più blasonate. Posso capire l’intenzione di introdurre nel calcolo un incentivo verso l’elettrico ma non si possono gettare alle ortiche da un giorno all’altro i criteri di peso e potenza che comunque continuano a gravare sull’usura del manto stradale e non solo su quella.

HSF 5 mesi fa su tio
Peso e potenza vanno assolutamente considerati, giusto reintrodurli! Passalia, se avremo un domani solo auto elettriche l'imposta di circolazione chi la pagherà?

Tirasass 5 mesi fa su tio
Ma secondo voi i problemi del Ticino ruotano attorno alla tassa di circolazione? Che è un infinitesimo del bilancio cantonale! La questione è che dietro l'automobile vi è un concetto individualista di mobilità dove ci si sente di pagare troppo per la desiderata libertà di movimento che l'auto rappresenta. Ha molto poco o niente a che vedere con i bisogni collettivi del Ticino sui quali invece cala la mannaia dei tagli. L'importanza della tassa di circolazione è moooolto relativa, ma viene ingigantita ad hoc dalla politica miope di certi partiti

Fiamma77 5 mesi fa su tio
Ma fanno bene! Quei SUV elettrici sono ridicoli!!!! Consumano tanto di più del necessario perché pesano l’ora di d.o … pneumatici enormi… che inquinano… peso fuori di testa , che contribuisce all’usura delle strade molto più di auto piccole… E voilà… niente SUV (inutile) = meno tasse ;-p

copernicus 5 mesi fa su tio
Risposta a Fiamma77
il mio suv elettrico ha il telaio in carbonio e pesa come una berlina. Mi serve un suv per caricare bambini, attrezzatura golf e bici.

L HOST 5 mesi fa su tio
Risposta a Fiamma77
Ti droghi???

centauro 5 mesi fa su tio
Risposta a copernicus
Telaio in carbonio? Forse sarà la scocca in carbonio, ma che SUV sarebbe?

CJ 5 mesi fa su tio
Risposta a copernicus
Non so che suv hai col telaio in carbonio ma si sicuro costa molto e peserà almeno 1800 kg … ed è giusto che paghi per l’usura delle strade …

Urca che roba 5 mesi fa su tio
Risposta a copernicus
Vergognati.. per farti notare non sai più cosa fare

Meganoide 5 mesi fa su tio
Risposta a copernicus
Il telaio in fibra di carbonio ce l'hanno solo alcune bici e lo sta sperimentando ora la KTM in MotoGP 😅

Voilà 5 mesi fa su tio
Risposta a Meganoide
Meganoide: mi sembra che la Lamborghini ha costruito un modello con scocca in fibra di carbonio e alluminio, due modelli V6 e V8, non so se ora hanno anche l'elettrica, più di 200'000 Fr..

Princi 5 mesi fa su tio
fantastico e io dovrei andare a votare per questa gente ? votare per poi prenderlo a 90 !!! anche noooo

Filippone22 5 mesi fa su tio
Prima di tutto, il cantone Ticino oltre al resto, ha anche il primato per la tassa di circolazione più cara a livello Svizzero e qui qualcuno dovrebbe spiegarne il perchè! Fanno benissimo per chi ha la possibilità, di immatricolare il veicolo in altri cantoni! Poi, l’elettrico non è di sicuro il futuro perchè.non ci sarebbe energia sufficiente x tutti per le ricariche! La produzione di batterie ha un’impatto ecologico devastante dovuto all’estrazione delle terre rare, la produzione e lo smaltimento di quest’ultime! Chi le fornisce usa il carbone! La paturnia dell’auto elettrica è presente solo in Europa e in California, mentre al resto del mondo non frega meno di niente! Giusto che anche gli inquinatori “elettrici”paghino la loro bella tassa di circolazione! Inoltre, il Co2 non è un’inquinante, sapevatelo!!

P63 5 mesi fa su tio
Io ho già risolto da un pezzo,guido l'auto della moglie le targhe le paga lei per cui il problema non mi tocca.

Ilmionomeenessuno 5 mesi fa su tio
Comprerò un auto d’epoca che costa 1000 chf e pagherò solo la RC.. semplice.. inquino e pago poco hahaahah

OrsoTI 5 mesi fa su tio
Votate lega e udc:) hanno rispettato il voto popolare :) ahahah

PerTe 5 mesi fa su tio
Si potrebbe introdurre una tassa anche sul CO2 prodotta in bagno 🚽?

Hannoveraner 5 mesi fa su tio
I poliziotti sono veramente tantissimi, ogni anno una nuova scuola di polizia. La parola risparmiare in questo caso è sconosciuta

Marking 5 mesi fa su tio
Risposta a Hannoveraner
Ma guarda che ci sono persone che vanno in pensione o si dimettono!! Li rimpiazzano con Batman??

Hannoveraner 5 mesi fa su tio
Risposta a Marking
In Ticino totale agenti 1386 di cui 802 agenti polizia cantonale, personalmente trovo il numero esagerato

Crigmcgee 5 mesi fa su tio
Risposta a Marking
Marking sarebbe una buonissima idea magari anche Robin e Cat Woman

Voilà 5 mesi fa su tio
Risposta a Hannoveraner
Hannoveraner: il Ticino è il Cantone con più agenti per abitante, escono sempre due pattuglie insieme, anche a pisciare ci vanno in quattro.

tschädere 5 mesi fa su tio
che gobbi si dimetta.

Tirasass 5 mesi fa su tio
Risposta a tschädere
🤣🤣

CJ 5 mesi fa su tio
Risposta a tschädere
Si è mettiamo pasalia magari ? 🤣 poverino si ə preso la testa e adesso deve pagare 100 al anno di imposta di circolazione … poi però quelli che pagavano con una familiare 600-700 in più chi se ne frega no ? Che personaggio un filo viscido …. Ma per piacere … è sola propaganda elettorale come la loro iniziativa farlocca che era raffazzonata e si sapeva già che non stava in piedi … ma vedo che di allocchi qui c’è ne sono tanti andate a votare uregiat mi raccomando … e parlo da uno che non ha mai votato lega e gobbi in vita mia e che per me potrebbe dimettersi anche domani …

Fox1981 5 mesi fa su tio
Ma perché semplicemente non si rispetta la volontà popolare! Cosa voltiamo a fare a me sembra più una presa per i fondelli!!!

Tirasass 5 mesi fa su tio
Risposta a Fox1981
Cosa firmiamo a fare contratti di lavoro col Cantone che poi non vengono rispettati (taglio pensioni + tassa di solidarietà)

HSF 5 mesi fa su tio
Risposta a Fox1981
bisognerebbe anche votare cose che stanno in piedi

GruetliWSAAWF 5 mesi fa su tio
Ben venga che ci rimetta abbiano l’elettrica

italo_calvo 5 mesi fa su tio
Ma come si fa a sostenere che il CO2 sia l’unico criterio da tenere in considerazione. Ignoranza straripante e purtroppo contagiosa

Raptus 5 mesi fa su tio
Tassa fissa x tutti uguale, poi chi ha l'auto che consuma di più pagherà maggiormente accise sul carburante, chi ha l auto elettrica pagherà maggiormente l'elettricità e viceversa.... Chi la usa di più (utilizza maggiormente le infrastrutture) pagherà automaticamente di più e di nuovo viceversa x chi la usa meno.. Mi sembra semplice e assolutamente equo...

italo_calvo 5 mesi fa su tio
Risposta a Raptus
Concordo pienamente. Ci vuole un sistema che vada in base al consumo

Disà 5 mesi fa su tio
Risposta a Raptus
concordo e aggiungerei vignetta maggiorata ai non residenti ...

CJ 5 mesi fa su tio
Risposta a Disà
Peccato che non si può fare per degli accordi internazionali dei anni 70 …. Informarsi prima di sparare sentenze ?

Balù 5 mesi fa su tio
Cominciate a farla pagare anche ai poliziotti della cantonale la tassa di circolazione

comp61 5 mesi fa su tio
le auto elettriche se le possono permettere i benestanti. I mancati introiti delle elettriche non possono essere sopperiti da chi non ce l`ha. Giusto alzare le tasse alle elettriche.

Joe_malcantone 5 mesi fa su tio
Risposta a comp61
Esistono auto elettriche a costi normali, non bisogna acquistare per forza una tesla . Quindi questa è pura e semplice discriminazione. Cominciamo a tassare auto con emissioni da nave da crociera …..

G 5 mesi fa su tio
Risposta a Joe_malcantone
Di Renault Twizzi non né esistono più (per fortuna) con la batteria a noleggio 😂😂😂 altre auto meno care elettriche a costo inferiore ad un’auto a combustibile non esistono 🤣🤣🤣

medioman 5 mesi fa su tio
Risposta a Joe_malcantone
C’è gente che non può spendere più di 2/3 mila franchi per comprare una macchina, elettrica è fuori budget.

G 5 mesi fa su tio
Risposta a G
Con l’auto sopra facevi al massimo 100 Km si ti andava bene altrimenti 60 km ..max 2 persone (senza vetri senza riscaldamento e nessun accessorio 😂🤣😂🤣🤣😂

pegis 5 mesi fa su tio
A cosa serve spendere molto di più per prendere un'auto hybrida che inquina 10 volte meno che una diesel e ti fregano ugualmente con i loro trucchi.

CJ 5 mesi fa su tio
Risposta a pegis
Ma che 10 volte meno … togli i paraocchi … un diesel ero 6 d è meglio di tutte le ibride farlocco … almeno sulle auto di una certa dimensione …. Io sta ignoranza non la capisco propio …. Ma non vedi che è solo un grande circo ?

G 5 mesi fa su tio
Risposta a pegis
VAI IN VACANZA IN EGITTO così potrai avere un ‘idea al di fuori del giardino🤣🤣🤣

pegis 5 mesi fa su tio
Risposta a CJ
CJ. Il tuo parere dimostra che la tua intelligenza supera quella di questo🐓,

G 5 mesi fa su tio
Risposta a pegis
Se i calcoli si fanno sul complesso dei costi …Diesel AD blue ..spese complessive di manutenzione 😱tempo di ricarica batterie Rifornimento capillari 😂😂😂 Complimenti hai politici che la maggior parte sono Verdi … e non capiscono Niente di auto (servi solo del commercio) In ricordo dell ‘ entrata in Europa quasi tutti i partiti Favorevoli 😂😂🤣🤣 eventi che bruciano ancora adesso …Complimenti Popolo 👍👍👍

CJ 5 mesi fa su tio
Risposta a pegis
Bisogna fare i calcoli dalla produzione del auto alla vita e al fine del auto …. Le ibride purtroppo per via del peso delle batterie non sono molto interessanti …. O sono finte ibride con una batteria ridicola o sono plug in e allora finita la batteria consumano molto di più di una termica magari pure diesel …. Il problema è sempre quello le batterie pesano troppo …ciao fenomeno

medioman 5 mesi fa su tio
Risposta a G
Hybrid non vuol dire che devi attaccare la spina. Tu metti la benzina e non diesel che inquina molto ma molto di più, e lei fa da sola. 4 litri per 100 km e senza manutenzione. Costano come le altre auto con il cambio automatico.

CJ 5 mesi fa su tio
Risposta a medioman
Le plug in vanno elettriche per 40-50 chilometri … ma pesano troppo e quando vai termico consumo troppo per via del peso …. I 4km al 100 per un auto famigliare te li scordi ….

CJ 5 mesi fa su tio
Lungi da me difendere gobbi … ma qui l’uregiat doc pasalia è propio un gran ipocrita …. La loro iniziativa era fatta male e lo sapevano benissimo …. E perché un auto elettrica non dovrebbe pagare l’uso delle strade ? E un auto famigliare a benzina si ? Dai per piacere …. Solo propaganda elettorale dei ppd anzi del centro 😅… il vero problema è stato il contro progetto messo contro l’iniziativa del ppd che era peggio del iniziativa in sé ….

Spartan555 5 mesi fa su tio
Sí, è una presa per i fondelli - poi proprio quando stanno anche per arrivare +10% sulla cassa malati - e effettivamente quasi azzera quello che si era ottenuto dall‘abbassamento dalla tassa precedente.

Balù 5 mesi fa su tio
Gobbi il NANO viene a prenderti

Nmemo 5 mesi fa su tio
Risposta a Balù
Il Nano di CO2 non ne avrebbe voluto sentire parlare ...

polonord 5 mesi fa su tio
Non è una questione di elettriche o meno, è una questione di NON CALPESTARE i risultati usciti dalla votazione popolare e quindi di NON CALPESTARE le decisioni prese dal popolo !!

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a polonord
Ben detto! Il problema sta tutto lì !👍

Tipp-ex 5 mesi fa su tio
Risposta a polonord
Ascolta....le auto elettriche non inquinano ma danneggiano, il peso nel calcolo è corretto. Come detto inquino e pago di più, ma anche la manutenzione costa...e parecchio anche.

Lele71 5 mesi fa su tio
Risposta a polonord
….e poi all’estero ci invidiano per la nostra democrazia diretta…..MA NON ESISTE!!!!! Tutto il mondo è paese.

Se7en 5 mesi fa su tio
… sono perfettamente d’accordo con quanto scritto da Marco Passalia a prescindere dal partito che viene …! È una presa per i fondelli dei cittadini che hanno già votato e adesso come in altre circostanze, c’è sempre il fenomeno da 🎪 che smonta tutto…! C’è comunque da dire che è vero che le auto elettriche non inquinano, ma comunque le strade le usurano anche loro, considerato anche il notevole peso che hanno…. e pure la costruzione delle batterie non è di certo green.

Tipp-ex 5 mesi fa su tio
....«Qualcuno dovrebbe fare meglio i propri compiti, al posto di assumere poliziotti da mettere dietro ai radar piazzati per strada...», beh dai un commento da uno che ha la faccia di uno molto ma molto sveglio....

Ds27 5 mesi fa su tio
Forse bisognerebbe battagliare per cose più importanti per il popolo e non per una tassa che favorisce solo le auto elettriche

Ascot 5 mesi fa su tio
Solo CO2 non ha senso… ma ci arrivate o cosa?

Tipp-ex 5 mesi fa su tio
Solo CO2? Pasalia, guarda che non è il CO2 a causare i costi di rifacimento delle strade, il calcolo anche con il peso è equo. Io inquino e pago di più, tu "distruggi" le strade e paghi qualcosa in più per ripararle. Anche se raddoppiano la tassa per le auto elettriche, pagheranno comunque meno di qualsiasi auto a combustibili fossili.

Joe_malcantone 5 mesi fa su tio
Risposta a Tipp-ex
Ma ogni tanto mi domando sé certe sparate vengono fatte per fomentare gli animi o no….. quasi tutte le auto hanno pesi a vuoto che a aggirano attorno ai 1500-2000 kg (a meno di girare con una Smart o simili) . Quindi come può “devastare” la strada un veicolo di 2 tonnellate ???? E forse un autoarticolato ? Un pullman ?

Dex 5 mesi fa su tio
La mia vettura del 2008 che uso da 4 anni (appena collaudata) e che ho pagato 3000fr, costa veramente poco anche se mi aumentano l’imposta. Quelli che hanno l’auto elettrica non devono piangere, anche perché se la possono permettere.

blitz65 5 mesi fa su tio
Gobbi = deserto

Findus 5 mesi fa su tio
Risposta a blitz65
profondo buio

UtenteTio 5 mesi fa su tio
Io la farei semplice, basta penalizzare chi ha il diesel o benzina o elettrica, tutti pagano, anche i frontalieri che entrano facendo colonna visto che sfruttiamo tutte le infrastrutture.

Lello 5 mesi fa su tio
Risposta a UtenteTio
pensi che bello se facessero la stessa cosa gli italiani con quelli che vanno a fare la spesa da loro o in vacanza...

Golf67 5 mesi fa su tio
Risposta a Lello
Boom colpito 😉👍😂

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a Lello
… wow che genio che sei, … perché tu vai per caso tutti i santi giorni a fare la spesa in Italia?… o al limite una volta a settimana o addirittura una volta al mese?! Fai dei paragoni che non stanno né in cielo né in terra…, anche perché chi va a fare la spesa, oltre confine, spesso paga i caselli per l’usufrutto della strada e non è a gratis fenomeno…!

PerTe 5 mesi fa su tio
Risposta a Lello
Per la vacanza ci sono i caselli. Mentre il rapporto tra fare la spesa e lavorare in Ticino.. il primo porta danee mentre l’altro porta via danee.. e lavoro!

Swissabroad 5 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
Seven Up e banda bevete meno. Ma secondo voi si può imporre una tassa di circolazione a chi non è residente e magari solo ai frontalieri. ??? 🤣🤣🤣🤣 Oggi le comiche. Se uno si reca in treno o comunque con mezzo pubblico tutto l'anno al lavoro e due giorni solo in auto, ti metti a fare il calcolo prorata in dogana ? E poi chi va in Italia a far spesa paga al casello ????? 🤣🤣🤣. Vanno tutti a Modena o Vercelli ?? Vanno a Como Varese Ponte Tresa Porlezza e dintorni dove mica paghi l'autostrada. Che è privata e non statale. At salut

medioman 5 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
A Ponte Tresa o Porlezza non si pagano i pedaggi, fenomeno….!

centauro 5 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
7, i frontalieri vengono per lavorare e pagano già le imposte dovute, che cosa significa un ulteriore balzello per il traffico generato?

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a centauro
… guarda che te e altri due, travisate quello che ho scritto. In sintesi, ho solo detto che a pochi chilometri aldilà della frontiera, paghi il casello…! Punto. Mai parlato di tasse da applicare ai front o quant’altro…!

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a medioman
… ma dai? Davvero? 😳 Grazie per avermelo detto…! Adesso sono più tranquillo…! Guarda che non tutti vanno a Porlezza o a Ponte Teresa a fare la spesa ….! Ci sono tanti residenti che vanno ben oltre i confini e pagano il pedaggio! Se dovessi mettere insieme te e il tuo comprare Swissabroad, non ne esce uno ….! 🤣🤣 Genius

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a Swissabroad
… dai degli alcolizzati a tutti, ma sei sicuro che non sei tu il primo ad esserlo? Dopo questa doverosa precisazione, d’ora in avanti se ti risponderò, sarà sempre un No comment! Buona vita! Genius

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a Golf67
… altro fenomeno che ha capito tutto! Booom colpito 😉👍😂

Bandito976 5 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
perché in Italia le strade sono tutte belle? forse quelle che si pagano, le altre devi fare lo slalom per evitare le voragini

Lello 5 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
non vado in Italia nemmeno una volta all' anno,mi dispiace per te,potrai vederla come vuoi te che sai tutto,ma a me i frontalieri portano soldi,quindi chi paga chi? comunque quelli che creano colonne al sabato zona agno pte Tresa non sono frontalieri e come loro in Ticino non lasciano poco o niente,comunque contento te di sentirti superiore contenti tutti

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a Lello
👏👏… premetto che non mi sento superiore a nessuno e noto che hai proprio capito tutto, praticamente un …! Non travisare ciò che ho scritto, non sono io che ho scritto di applicare una tassa ai tuoi amici front. Il mio discorso è stato scritto alla larga…! Magari capire quello che uno scrive, non sarebbe male..! Magari ogni tanto assumi un qualche residente, faresti solo bella figura.. e ti sarà sicuramente riconoscente …😉

Swissabroad 5 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
"assumi UN qualche residente"..così parlo Dante ah ah aha UN DU TRI...

Se7en 5 mesi fa su tio
Risposta a Bandito976
🤣🤣🤣 … e cosa c’entra? Sono d’accordo con te che 3/4 delle strade cittadine fanno 💩… scusami però non ho afferrato il tuo concetto…!
NOTIZIE PIÙ LETTE