PPD Lugano
LUGANO
05.01.2021 - 11:220
Aggiornamento : 14:24

Lungolago: «Un gioiello che ha perso brillantezza»

Segnaletica e semafori provvisori, lampade intermittenti, assenza di verde. Il PPD non ci sta e interroga il Municipio.

Lorenzo Beretta Piccoli: «Si tratta di un cantiere provvisorio permanentemente definitivo?»

LUGANO - Il "quai" di Lugano, con il lago e le montagne che lo circondano, è da sempre l’immagine che più di tutte veicola il nome della Città di Lugano in patria e all’estero, attirando turisti e avventori. «Un piccolo gioiello. Ma dei gioielli bisogna prendersene premurosamente cura, non lasciando nulla al caso», sottolinea Lorenzo Beretta Piccoli a nome del PPD cittadino. La sua impressione è infatti che a Lugano il lungolago abbia da tempo perso buona parte della sua brillantezza «e purtroppo non s'intravvede all’orizzonte un cambiamento di rotta».

Gli esempi sono innumerevoli e vanno dalla segnaletica da cantiere, alle lampade intermittenti, fino ai semafori provvisori. «Tutti elementi che hanno infatti messo le radici sul quai di Lugano, divenendo una costante provvisoriamente permanente», sottolinea Beretta Piccoli. Per questo motivo, assieme ad altri colleghi di partito, ha presentato un'interrogazione al Municipio sottoponendo le seguenti domande:

  • Quando è prevista la sostituzione definitiva dell’impianto semaforico provvisorio davanti a Palazzo Civico?
  • Quando verrà implementata la segnaletica definitiva inerente il limite di 30 km/h sul lungolago?
  • Cosa intende fare il Municipio con la segnaletica provvisoria di divieto d’accesso ai ciclisti sul lungolago? Vuole renderla definitiva? Se sì, con quali tempistiche?
  • Quando verranno piantumate le nuove piante nel tratto davanti ai palazzi Gargantini? Non si potevano sincronizzare i tempi di realizzazione delle opere così da evitare di lasciare per così tanto tempo quel tratto di lungolago senza alberi?
  • Il Municipio ha intenzione di voler riproporre le chiusure domenicali del lungolago? Se sì, quando?
  • Sapendo che sono in corso i mandati di studio paralleli per il lungolago e il centro Città, quali tempistiche sono previste per l’adozione del nuovo masterplan e quali sono gli interventi che il Municipio intende realizzare sul lungolago in attesa che tale masterplan venga approvato dal Consiglio comunale?
PPD Lugano
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-23 01:42:13 | 91.208.130.85