Immobili
Veicoli

CANTONE / SVIZZERABruno Storni candidato alla vicepresidenza socialista

03.09.20 - 10:44
A contendergli la carica ci sono diversi deputati, la copresidente delle donne socialiste e la presidente della Giso.
Tipress (archivio)
Fonte ats
Bruno Storni candidato alla vicepresidenza socialista
A contendergli la carica ci sono diversi deputati, la copresidente delle donne socialiste e la presidente della Giso.

BERNA - Figurano anche i consiglieri nazionali Jon Pult (GR) e Bruno Storni (TI) tra i candidati alla vice presidenza del partito socialista. Lo indica una nota odierna della formazione politica, i cui delegati dovranno rinnovare i vertici il 17 di ottobre a Basilea.

Ma prima del giorno fatidico, i candidati alla presidenza avranno l'occasione per presentarsi al pubblico nel corso di tre appuntamenti che si terranno a Losanna (3 settembre), Berna (17 settembre) e Zurigo (primo ottobre).

Per la presidenza del partito, carica ricoperta al momento dal Consigliere agli Stati di Friburgo Christain Levrat, sono in lizza due deputati che aspirano a una copresidenza: Mattea Mayer di Zurigo e Cédric Wermuth di Argovia, dati per favoriti, che però dovranno ancora vedersela con una candidatura unica inoltrata dal 25enne Martin Schwab di Nidau (BE).

Per la vicepresidenza del partito si presentano gli uscenti Barbara Gysi e Ada Marra, consigliere nazionali di San Gallo e Vaud. Si ritirano invece la "senatrice" Marina Carobbio, la consigliera nazionale Tamara Funiciello (BE) e il consigliere nazionale Beat Jans (BS).

Si presentano per un mandato quale vicepresidente, oltre a Storni e Pult, la deputata Jacqueline Badran (ZH), i consiglieri nazionali Angelo Barrile (BE) e Samuel Bendahan (VD), la copresidente delle donne socialiste svizzere, Marine Docourt, e la presidente della Gioventù socialista Ronja Jansen.

COMMENTI
 
Cleofe 2 anni fa su tio
Chissà come mai non aprite il blog dei sindacalisti che se ne devono star fuori dai cantieri invece di andare ad impicciarsi e far perder tempo. ??? scomodo eh !?.. d'altra parte è estremamente più importante sapere che a Cipro ci sono 46 gradi... pietoso !
F/A-18 2 anni fa su tio
Sindacati spalancatori di porte, a loro interessa avere tante adesioni ma dovranno fare i conti con l’ondata di licenziamenti che avverrà a corto termine.
sedelin 2 anni fa su tio
per impedirci di esprimerci, anche su altri argomenti :-/
Cleofe 2 anni fa su tio
e che conti vuoi che facciano ? mai sentito di un lavoratore che è stato ricollocato grazie a qualche sindacalista.... questi son buoni solo a spaccare i maroni alle aziende.
F/A-18 2 anni fa su tio
Daccordissimo ma poi se gli mancano gli adepti dovranno poi autolicenziarsi a vicenda.....
Cleofe 2 anni fa su tio
intanto mettiamo un apostrofo tra la D e l'Accordissimo, che ne dici ? ( La forma corretta è d'accordo, con la preposizione semplice di soggetta a ?elisione prima del sostantivo accordo. La forma daccordo, risultato di una ?univerbazione, è oggi da considerarsi errata.)
Tato50 2 anni fa su tio
Mi puoi fare la traduzione con parole tue ? ;-)))
F/A-18 2 anni fa su tio
Hai fumato erbe strane?
F/A-18 2 anni fa su tio
Ciao Tato, che mund......, ahahahahah...., ti leggo sempre e mi sembri sempre su’ da co’, il che mi fa piacere.
Tato50 2 anni fa su tio
Ciao boss, a volte mi chiedo come ci riesco visto che è sempre peggio. Ma devo reagire altrimenti......
vulpus 2 anni fa su tio
Di questo passo, tutti i partiti avranno un presidente ticinese: mò la politica federale la possiamo gestire dai grotti
sedelin 2 anni fa su tio
certe sue posizioni non trovano il mio consenso, ma per quel partito é adatto.
seo56 2 anni fa su tio
Il vecchio che torna :-(
Equalizer 2 anni fa su tio
Eleggerlo vice presidente solo se giura di di andarsene dal Ticino, così l'aria sarà veramente più pulita.
NOTIZIE PIÙ LETTE