Ti Press
CANTONE
26.05.2020 - 15:030

Nessuna sorpresa, Caverzasio è il nuovo primo cittadino

I vicepresidenti sono Nicola Pini e Gina La Mantia. L'ex presidente Franscella: «Mesi intensi ed emozionanti»

LUGANO - Come era ampiamente nelle previsioni, sarà il municipale di Mendrisio Daniele Caverzasio (Lega dei Ticinesi) il nuovo presidente del Gran Consiglio ticinese per il 2020-21. Caverzasio è stato eletto con 80 voti (su 87 schede) e succede a Claudio Franscella.

Scontate anche le elezioni dei due vicepresidenti. Il primo sarà il liberale-radicale Nicola Pini (76 voti) mentre il secondo sarà la socialista Gina La Mantia (66 voti), nome proposto nei giorni scorsi dal suo partito «anche nell'ottica di avere una rappresentanza più equa dei generi nelle istituzioni politiche cantonali».

Con tre settimane di ritardo sulla consueta tabella di marcia, Claudio Franscella lascia quindi l'Ufficio presidenziale. «Mesi intensi ed emozionanti», ha detto nel suo discorso conclusivo. Mesi contraddistinti da incontri straordinari come quelli con Papa Francesco, con il Segretario di Stato statunitense Mike Pompeo e con l'ex presidente catalano Carles Puigdemont. Ma anche, naturalmente, dall'emergenza coronavirus. Un periodo complicato e difficile durante il quale Frascella «si è sentito orgoglioso di essere il primo cittadino ticinese».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 11:39:35 | 91.208.130.86