Immobili
Veicoli
Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
5 ore
Un 31 gennaio insolitamente silenzioso in Città Vecchia
Anche quest'anno gli organizzatori di Bandir Gennaio hanno gettato la spugna.
CANTONE
12 ore
1348 nuovi positivi e un decesso in Ticino
Sono 158 i pazienti ricoverati, 16 dei quali si trovano in cure intense
AIROLO
1 gior
Sorpasso nel tunnel del San Gottardo, automobilista condannato
Un cittadino degli Emirati Arabi è stato sanzionato per la manovra compiuta lo scorso 24 novembre
LUGANO
1 gior
Davide Enderlin a processo
L'ex consigliere comunale luganese è stato rinviato a giudizio e dovrà rispondere di illeciti per oltre 3 milioni
ARBEDO-CASTIONE
1 gior
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
1 gior
Cardiocentro nell'EOC: «È stato un primo anno positivo»
L'integrazione è pienamente riuscita e da quest'anno la cardiologia dell'Ente sarà gestita totalmente dal Cardiocentro.
CANTONE
1 gior
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
1 gior
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
1 gior
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
1 gior
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
BELLINZONA
24.04.2020 - 15:090

Licenziamenti alla Mikron, proposta di "transizione ecologica"

Fabrizio Sirica: "Chiarezza sugli aiuti pubblici"

BELLINZONA - Una settimana fa l'annuncio shock di 110 dipendenti presso la Mikron di Agno. A distanza di una settimana, e dopo le reazioni a caldo da parte di sindacati e forze politiche, oggi c'è chi chiede la "transizione ecologica".

La richiesta arriva dal socialista Fabrizio Sirica, attraverso un'interpellanza inoltrata oggi al Governo. Un'interpellanza nella quale Sirica  ricorda una verità che "non può certo essere sottaciuta", ovvero che la Mikron "nello scorso quadriennio ha beneficiato di un aiuto statale di 1'000’000 di franchi". L'azienda sarebbe dunque una delle sei "ad aver ricevuto il massimo del credito possibile secondo la Legge per l’innovazione economica".

Cos'è la transizione ecologica
È una proposta avanzata dal PS nel 2019 allo scopo di sostenere le persone che avviano nuove attività ecologicamente sostenibili oppure che riqualificano in tal senso attività preesistenti (agricole, artigianali, industriali, terziarie).
Gli obiettivi sono: 
- garantire un reddito minimo alla persona impegnata in un’attività ecologica e sociale, che può essere sia economica, sia di volontariato;
- favorire la necessaria formazione, rispettivamente il necessario accompagnamento della persona attiva nella transizione ecologica;
- sviluppare forme democratiche e cooperative di economia ecologica. 

All'origine del licenziamento - come è stato spiegato dall'azienda - c'è la riduzione della domanda dell’industria automobilistica. Mikron infatti fabbrica macchinari di alta precisione per produrre motori Diesel, un mercato in diminuzione che si sta riorientando.

"Se da un punto di vista generale e dal profilo ambientale - scrive Sirica - ci si può anche rallegrare il fatto che il mercato dei motori diesel sia in diminuzione per passare a tecnologie meno inquinanti e più efficienti, non possiamo che essere preoccupati di come la transizione ecologica necessaria possa portare con sé la perdita di molti posti di lavoro".
Il gruppo socialista aveva presentato nel 2019 una mozione per preparare una legge per la transizione ecologica.  "La situazione di Mikron - conclude Sirica - ci sembra che potrebbe fare da apripista per questo tipo di logica: per evitare licenziamenti che andrebbero a pesare sullo stato sociale, per promuovere un’attività avanguardistica e promuovere il valore aggiunto e il know how, il Cantone dovrebbe gettare rapidamente gettare le basi per concordare una transizione ecologica delle attività di Mikron e di altre imprese che vorranno riorientare le proprie attività". 

Le domande contenute nell'interpellanza

1.      Lo scopo della Legge per l’innovazione economica è sostenere aziende con grande potenzialità e che generano rilevanti ricadute sul territorio. Come è stata valutata Mikron?
2.      Come commenta questo credito il Consiglio di Stato, considerando che poco dopo aver preso un milione di franchi l’azienda ha annunciato l’intenzione di licenziare più di un terzo del suo personale?
3.      Come si pone il Consiglio di Stato di fronte alla proposta socialista di inserire sanzioni per aziende beneficiarie di crediti pubblici, che segnano utili ma che al contempo licenziano?
4.      Il Consiglio di Stato ha intenzione di dare rapidamente seguito alla mozione socialista sulla transizione ecologica delle attività economiche e intavolare una discussione di questo nel merito con l’azienda?

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 22:38:10 | 91.208.130.85