TiPress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
2 ore
Laboratori anche in prima e seconda media
La novità sarà introdotta a partire da settembre. Manuele Bertoli: «La scuola che verrà non c'entra nulla»
CANTONE
2 ore
«La tassa di collegamento non sarà retroattiva»
L’annuncio del Governo che attende comunque di conoscere le motivazioni della sentenza
LOCARNO
3 ore
È morto Gianfranco Cotti
L'ex consigliere nazionale del PPD si è spento a Locarno all'età di 90 anni
FOTO
CANTONE
3 ore
Facciamo le scarpe al coronavirus
All'asta un modello unico di Adidas Stan Smith “Angels”. L'intero ricavato andrà alla Catena della Solidarietà
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
«Divieto di fare la spesa per gli over 65? Manca la base giuridica»
La misura messa in campo in Ticino sarebbe fuorilegge.
CANTONE
3 ore
«La responsabilità salva vite umane, non molliamo»
Dei 132 decessi nel cantone, 43 sono morti in casa anziani.
CANTONE
4 ore
Se #stareacasa è un pericolo, cerca aiuto
Il 117 resta il numero principale per un intervento immediato. Non abbiate paura a telefonare
CANTONE
4 ore
Il virus bloccherà la tassa?
Stangata sui posteggi. Il PPD chiede al governo di "congelarla" con una mozione.
CANTONE
4 ore
Sospesi i lavori alla Galleria del Ceneri
Dopo la foto dell'MpS, la decisione di Alptransit vista la situazione "straordinaria"
CANTONE
5 ore
Tre settimane senza ristoranti: «Siamo stravolti»
Il presidente di GastroTicino Massimo Suter si sfoga, e chiede un nuovo intervento alla politica
MENDRISIO
5 ore
Ladro espulso per vent'anni
La sentenza al termine del dibattimento tenutosi oggi a porte chiuse
CANTONE
5 ore
Il "Ghiro" vuole fare la spesa
L'over 65 Giorgio Ghiringhelli minaccia ricorso al Tram, contro il divieto agli anziani di entrare nei supermercati
CANTONE / BERNA
6 ore
L'amministrazione delle dogane può chiudere altri valichi
Le nuove disposizioni entreranno in vigore domani. Chi infrange le restrizioni rischia una multa
CANTONE
19.09.2018 - 16:320
Aggiornamento : 19:01

Spese telefoniche: anche gli altri consiglieri rinunciano al rimborso

Bertoli vi aveva rinunciato lo scorso febbraio. Ora anche Zali, Vitta, Beltraminelli e Gobbi hanno detto basta (125 franchi mensili che fino allo scorso luglio erano 300)

BELLINZONA - I consiglieri di Stato Claudio Zali, Christian Vitta, Paolo Beltraminelli e Norman Gobbi hanno deciso oggi di sospendere l’indennità di 125 franchi al mese per le spese telefoniche. Lo riferisce la Rsi. Manuele Bertoli aveva rinunciato al forfait mensile lo scorso febbraio.

L’Ufficio presidenziale del Gran Consiglio lunedì ha ribadito che l’ammontare forfettario dei rimborsi dei consiglieri di Stato in futuro non dovrà superare i 15’000 franchi, spese telefoniche incluse. In giugno l’Esecutivo aveva fissato la somma a 18’000 franchi, limitando poi la proposta a 16’500 franchi durante l’estate. Ma l’Ufficio presidenziale non è disposto ad andare oltre ai 15’000 franchi.

Era stato Matteo Pronzini a sollevare a più riprese la questione dei «rimborsi illegali» rivolgendosi all'ufficio presidenziale del Gran Consiglio affinché li sospendesse con effetto immediato perché «prive di base legale».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 anno fa su tio
Che figuuuura di palta. Le spese di giustizia generate da questo atto sconsiderato, è da sperare che vadano addebiatate ai 4 onorevoli.
noci 1 anno fa su tio
Qualcuno avrebbe tuonato " uela bambela che figur", questo passo indietro dimostra che il Signor Pronzini ha avuto ragione a combattere, bravo. I Ticinesi sapranno come comportarsi in occasione delle elezioni, troppi pasticci in governo. "
ciapp 1 anno fa su tio
@noci sicuramente un voto Pronzini se l'é guadagnato !!!!
ciapp 1 anno fa su tio
sempre peggio sto governo ! spero che alle prossime votazioni le sedie tremino !!!! comunque sto pronzini li ha messi in fila !! malgrado é stato giudicato ign….!!!!
siska 1 anno fa su tio
Buon gesto, ma come mai così tanto in ritardo? L'onorevole Bertoli é stato molto più signore mi dispiace se sono così chiara. La mia fiducia é comunque spenta per sempre.
Zarco 1 anno fa su tio
Una situazione imbarazzante!!al giorno d’oggi con 300 franchi al mese hai tutto per pagare forse 3 abbonamenti! Con 150 pure 2 sic????????roaming compresissimo
leopoldo 1 anno fa su tio
con tutto quello che guadagnano si sono persi via per 125.00 fr al mese.la figuraccia è fatta ma ne fanno talmente tante che ci sono abbituati.
lügan81 1 anno fa su tio
sembra quasi che sia una loro decisione spontanea.... ahahhaah che Knie
leopoldo 1 anno fa su tio
ma non si parlava di sospendere ma di rimborsare
Frankeat 1 anno fa su tio
Ovviamente questi soldi rientreranno nelle loro tasche da un'altra parte.
aquilasolitaria 1 anno fa su tio
E adesso come fanno poverini gli tocca pagare per telefonare ma suvvia aumentateli la paga altrimenti non arrivano a fine mese come noi poveri mortali . Comunque mi congratulo con Bertoli
Zarco 1 anno fa su tio
@aquilasolitaria Peccato che pure lui per anni non si mai tirato indietro ??
occhiaperti 1 anno fa su tio
Non aveva cosi torta signor Pronzini, o hanno trovato un'altro modo per scaricare le spese! Personalmente non conosco una "flat rate" che, nel passato, andava offerto a fr. 300. , capito cosa intendo dire?
pulp 1 anno fa su tio
@occhiaperti Era legale? si. È stato sollevato il "problema"? si È normale occupare la magistratura con queste cagate? no Pronzini salvatore della patria? no... a ricetca di voti..... Ma alla fine cosa ci costerà la "scuola che verrà" semmai passasse in votazione? boh.... in spese dei cds tipo 15 mila volte tanto. È questo che vogliamo? Io penso ad un sano pragmatismo... altro che pronzinate...
albertolupo 1 anno fa su tio
@pulp Era legale? No. Una nota a protocollo (che è una decisione dello stesso CdS) non è una base legale.
pulp 1 anno fa su tio
@albertolupo Jokn Noseda ha dichiarsto il falso... urka...
F/A-18 1 anno fa su tio
@albertolupo Il Gion Noseda era poi quello che nel caso asfaltopoli, se non erro, ha emesso un non luogo a procedere per le decine di milioni intascati ingiustamente dai soliti noti e pagati dai sempre più poveri contribuenti.
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-01 19:53:08 | 91.208.130.87