ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
46 min
Stralciate le accuse nel caso Consonni
Il principio "ne bis in idem" scagiona gli imputati
BELLINZONA
2 ore
Col casco in testa, a caccia delle buche killer
Un credito di 3 milioni di franchi per risistemare le piste ciclabili della Capitale. Lo chiede il municipale Christian Paglia. Ecco il nostro video
BELLINZONA
3 ore
Oggi Pronzini ha parlato «troppo», è polemica
Dieci interpellanze su 12 erano del deputato Mps. Le discussioni slittano, e tra i banchi del Gran Consiglio volano stracci
CANTONE
3 ore
«Anche per me l'influencer non è una professione»
Manuele Bertoli ha risposto all'interpellanza del PC sull'evento organizzato alla città dei mestieri di Bellinzona
LUGANO
4 ore
Cantiere in via Maraini: «Nessun pericolo»
La Città di Lugano fuga i dubbi sollevati la scorsa settimana da Sara Beretta Piccoli circa i rischi relativi alla presunta presenza di amianto
CANTONE
4 ore
Sostenibilità, per i Verdi serve un organo responsabile
Si occuperebbe di tradurre in effettiva azione politica un concetto «che altrimenti rischia di rimanere solo un termine vago»
CANTONE
5 ore
Batteri nei ristoranti, ecco cosa è stato trovato
Il laboratorio cantonale ha effettuato analisi in un centinaio di esercizi ticinesi. I risultati delle indagini
CANTONE
5 ore
Non è terrorista, ma rischia di finire in una struttura chiusa
L'uomo, che soffre di schizofrenia, ha aggredito una guardia durante la sua detenzione
MAGGIA
5 ore
Un fenicottero rosa atterra in Ticino
Si tratta della seconda segnalazione da sempre di questa specie nel nostro Cantone
CANTONE
6 ore
Maestro interrogato: prosciolti i due poliziotti
Si è concluso con un'assoluzione il secondo processo a due agenti della Cantonale. Erano accusati di sequestro di persona e abuso di autorità
CANTONE
7 ore
Galleria di base del Ceneri: luce verde all'esercizio di prova
L'Ufficio federale dei trasporti ha dato l'autorizzazione ad AlpTransit San Gottardo per l'inizio dei test che avranno luogo tra marzo e fine agosto
STABIO
19.09.2017 - 07:480
Aggiornamento : 10:03

Passaggio di testimone per la Sezione PLR

Claudio Cavadini ha deciso di passare il testimone al primo subentrante, Giovanni Cathieni

STABIO - Nella cornice del Monticello, tra i vigneti del Montalbano, con vista aperta sul Comune di Stabio, la Sezione PLR locale si è riunita domenica 17 settembre 2017 in assemblea per occuparsi delle cariche statutarie, approvare i conti, e, non meno importante, salutare con favore l’avvicendamento in Municipio.

Il PLR a Stabio da decenni detiene il sindacato, e, dal 2016, il Sindaco è Simone Castelletti, che in sede di assemblea ha confermato ancora una volta la passione politica e le capacità che lo contraddistinguono, informando i partecipanti delle principali attività e non mancando di ringraziare Claudio Cavadini che l’ha prima preceduto come Sindaco e poi affiancato come Municipale nell’ultimo periodo. Claudio Cavadini, che ha dedicato la sua vita alla politica, in ben 30 anni di attività. Dai primi passi nei giovani liberali radicali, di cui è stato Presidente nel 1981, fino alla carica di Sindaco dal 2008 e per ben 8 anni. Eletto nel 2016 è rimasto al fianco di Simone Castelletti in Municipio onorando l’impegno preso con la Sezione e, soprattutto, con i cittadini. Prima del giro di boa di metà legislatura, come per altro discusso sin dalla
composizione delle liste e valutazione dei risultati elettorali, Claudio Cavadini ha deciso – con il pieno appoggio della Sezione – di passare il testimone al primo subentrante, Giovanni Cathieni.

In data 15 ottobre la Sezione festeggerà presso il Ristorante Montalbano questi importanti cambiamenti, onorando con piacere l’attività di decenni di Claudio Cavadini, e continuando a sostenere con convinzione i suoi rappresentanti, il Sindaco Simone Castelletti e il neo subentrante Giovanni Cathieni.

Frattanto, la Presidente sezionale, Natalia Ferrara, ha ricordato ciò che l’ha spinta ad accettare la carica nel 2015 e che tuttora la motiva: «Dopo anni spesi nei ruoli più differenti ma tutti importanti, da segretaria di Sezione a Municipale, da candidata al Governo cantonale a deputata al Parlamento, ho accettato due anni fa con gioia la carica di Presidente sezionale condividendo con Direttiva e Comitato, nel segno della continuità, il centro dell’attività politica liberale radicale, sempre più di prossimità nel nostro Comune di confine, toccato da molti temi delicati, ma anche con il coraggio del rinnovamento, dell’apertura e dell’interclassismo. Nel PLR di Stabio c’è posto per tutti e lo dimostriamo ogni giorno, non solo all’appuntamento alle urne».

Credere nei giovani, affiancati da persone più mature ed esperte, è stata una scelta coraggiosa, che perdura e continua ad ispirare l’attività della Sezione.

Alle elezioni comunali del 2016 erano infatti state candidate ben 14 persone entro i 40 anni. Giovani e giovanissimi (anche neo 18enni!) di valore, tuttora attivi in Sezione, anche se non tutti eletti in Consiglio Comunale.

La Sezione PLR Stabio ringrazia tutti i suoi membri, e, naturalmente, tutti i suoi sostenitori. Di seguito i rappresentanti della Sezione e un riepilogo degli eletti:
- Natalia Ferrara, Presidente e deputata al Gran Consiglio, 35 anni
- Chiara Castelletti, vice Presidente e Consigliera comunale, 25 anni
- Cihan Aydemir, vice Presidente e Consigliere comunale, 39 anni
- Simone Castelletti, Sindaco, 34 anni
- Giovanni Cathieni, Municipale, 41 anni (subentra a Claudio Cavadini)
- Federico Pestoni, segretario, 35 anni
- Katia Camponovo, cassiera, 50 anni.

Il Comitato del PLR Stabio si compone dei membri di Direttiva (13), nonché delle seguenti persone (21):
Anthonippillai Nishan; Bernasconi Roberta; Bianchi Daniel; Brusa Victor; Camuso Antonietta; Garzoni Pietro; Lipari Jessica; Marchesi Miriam; Moretto Fulvio; Oliva Veronica; Olivero Paolo; Pelle Ivan; Perucchi Christian; Quadri Massimo; Rapelli Sperzagni Romina; Reggi Greta; Rizzi Patrick; Rusca Grassellini Paola; Rusca Stefano; Rusconi Emanuele; Solcà Diego.

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-17 22:11:38 | 91.208.130.86