Deposit
ULTIME NOTIZIE Ticino
AGNO
2 ore
L'altra faccia del Luna Park: «Genitori aiutateci»
Le serate d'estate riservano qualche spiacevole sorpresa e il comune di Agno è confrontato con una situazione delicata.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
«La pandemia ci ha fatto riscoprire il chilometro zero»
In Ticino come nel resto della Svizzera in molti hanno iniziato a fare la spesa in fattoria invece che al supermercato
FOTO E VIDEO
RIVIERA
6 ore
«Ecco il mio ritrovamento raro»
Il gufo reale si trovava nei pressi della palestra di Osogna. Elvis ha atteso l'arrivo della Protezione animali
CHIASSO
7 ore
Perché quel parco è praticamente inaccessibile?
Orari restrittivi e aleatori per i giardini accanto alle scuole di Chiasso, denuncia un'interrogazione.
MURALTO
7 ore
«Io, transgender, non permetto più a nessuno di ferirmi»
Kendra si è raccontata su PiazzaTicino, per aiutare chi come lei non si sente a suo agio nel corpo in cui è nato.
LOCARNO
8 ore
Mappo-Morettina brevemente chiusa, traffico in tilt sul piano
Un lieve incidente ha causato l'interruzione momentanea del traffico in entrambe le direzioni. Il tunnel è ora aperto.
FOTO
SAN VITTORE (GR)
9 ore
La nuova vita del grotto Matafontana
Il termine centrale è “bene comune”: cibo locale a prezzi contenuti, attività ricreative e aggregazione
CANTONE
9 ore
Ecco tutti i diplomati de "La Commerciale"
Consegnati gli attestati federali e i diplomi di commercio per gli allievi che hanno ultimato i loro studi quest'anno.
CANTONE
11 ore
Caldo sopportabile? È grazie al ritorno "delle Azzorre"
Quest'anno l'anticiclone proveniente dall'arcipelago nell'Atlantico sembra prevalere su quello Africano.
FOTO E VIDEO
LUGANO
12 ore
Ecco il nuovo LuganoDante
Presentata la rinnovata e ambiziosa veste dell'hotel.
LOCARNO
12 ore
«Io ragazzo transgender di 23 anni»
Su PiazzaTicino.ch incontriamo Kendra, che ci racconta la sua esperienza di vita
MENDRISIO
13 ore
A che punto siamo con la bio-piscina?
I consiglieri comunali chiedono alla Città di Mendrisio lumi sul progetto ad Arzo
CANTONE
14 ore
Le risorse umane dell'EOC passano a Monica Ghielmetti
Dal prossimo 1. gennaio sostituirà Piero Luraschi. Sarà la quarta donna a far parte della direzione generale dell'Ente
LUGANO
14 ore
Lugano Bike Emotions salta al 2021
Il motivo? Non ci sono le condizioni per far rispettare le misure di protezione lungo tutto il percorso
BELLINZONA
15 ore
Opere di pavimentazione a Carasso
Il cantiere è in programma tra lunedì 20 e venerdì 31 luglio lungo via Galbisio
CANTONE
16 ore
Covid, 5 nuovi casi in Ticino
Non si segnalano nuove ospedalizzazioni, e nessun nuovo decesso.
CANTONE
16 ore
A2, veicolo in avaria nel S. Salvatore
Chiusa la corsia di destra in direzione nord.
CANTONE / SVIZZERA
17 ore
Concorso di danza del Percento culturale Migros, ticinese premiata
È la locarnese Mara Peyer, che studia a Zurigo
AGNO
17 ore
Ragazzi che "creano problemi": «Sospendiamo il Luna Park»
Il municipale e vicesindaco Andrea Bernasconi chiede una «presa di posizione energica» e ronde da parte della polizia.
GAMBAROGNO
17 ore
Un nuovo look per Casenzano
L'investimento? Di poco inferiore al mezzo milione di franchi
CANTONE
19 ore
«Dopo il caso Woodstock, troppa paura»
Covid 19: vita notturna ticinese sempre più in crisi. Gli esercenti incrociano le dita.
LUGANO
1 gior
Dopo l'omicidio, nuovi guai
Via Odescalchi: uno dei condannati protagonista di un pestaggio in carcere.
CANTONE
1 gior
Covid, in Ticino università sul chi vive
Mascherina obbligatoria, sì o no? Usi e Supsi si preparano al rientro a settembre. Ecco come
ISONE
1 gior
«È un giorno triste per l'esercito»
Il portavoce delle Forze Armate Stefan Hofer esprime il proprio sconforto per la morte del granatiere in una marcia.
CANTONE
1 gior
Un taxi “giallo” per la Val Verzasca
Il servizio, in fase di test nella valle, sarà aperto a tutti durante il prossimo fine settimana
VIDEO
LUGANO
1 gior
Salute dei ghiacciai: presentato il progetto Recogn.ice
Una cornice è stata posizionata sul San Salvatore per sensibilizzare l'opinione pubblica.
PARADISO
1 gior
Anche il Conca d'Oro getta la spugna
Il Lido di Paradiso ha deciso di non aprire quest'anno a causa dei vincoli imposti dalla pandemia.
LUGANO
1 gior
Aggredì la famiglia: «incapace di intendere e di volere»
La corte delle assise criminali ha disposto una presa a carico terapeutica intensiva.
BELLINZONA
1 gior
La Città sostiene gli apprendisti
Il Municipio di Bellinzona ha deciso di creare un fondo da 200'000 franchi per la loro assunzione.
CANTONE
1 gior
Recluta muore durante una marcia
È stata ritrovata dopo una breve ricerca. Inutili i tentativi di rianimazione.
LUGANO
1 gior
Parcheggi moto a pagamento: «Ecco un altro balzello»
Interrogazione della Lega al Municipio sulla possibilità di introdurre tasse di parcheggio anche per le due ruote
CAPRIASCA
1 gior
Addio a Carlo Nobile
Classe 1938, era noto per le sue attività di attore, doppiatore e docente. Oggi i funerali a Lugano.
FOTO
FAIDO
1 gior
Incidente sull'A2, disagi verso sud
Protagonista una coppia di anziani francesi. Sul posto la Polizia con due veicoli e un'ambulanza
LUGANO
1 gior
Case anziani: un premio per l'impegno del personale durante la pandemia
Ad oggi nelle strutture cittadine sono stati registrati undici contagi, con un decesso
CANTONE
1 gior
Lavori in corso a Sorengo e Lugano
Parte lunedì 20 luglio la posa di pavimentazione fonoassorbente
Melano
1 gior
Nuova pista ciclopedonale a Melano
I lavori partiranno il 20 luglio e dureranno circa un mese.
VIDEO
CANTONE
1 gior
Alla Centrale d'Allarme, tutti insieme appassionatamente
Anche i pompieri, col 118, sotto lo stesso tetto della polizia. Una svolta cruciale. Guarda il video.
CANTONE
1 gior
In Ticino un solo nuovo contagio
Nessun decesso e nessun nuovo ricovero. I dati nelle ultime 24 ore
LUGANO
1 gior
Villa, macchine e piscina: la vita segreta dei due arrestati
Operazione anti droga di Molino Nuovo. Dettagli interlocutori sulla coppia “insospettabile”.
FOTO
SERRAVALLE
1 gior
Incidente sulla strada della Val Malvaglia
Non si registrano feriti. Il collegamento è rimasto chiuso per circa un'ora e mezza
AGNO
1 gior
«Dalla Foce il problema si è spostato qui»
Davanti al World Trade Center bottiglie, lattine, cartoni, spazzatura, anche una bustina con della marijuana.
LEVENTINA
2 gior
Trasporto speciale per Personico
Un ponte della lunghezza di 22 metri è stato consegnato e posato in mattinata.
CANTONE
2 gior
Aziende ticinesi: «La situazione attuale è particolarmente critica»
In un sondaggio di UBS le ditte prevedono di tornare nel 2022 allo stesso livello di fatturato pre-crisi.
CONFINE
2 gior
Statale 337, entro fine luglio parte il cantiere
I lavori sono attesi da tempo soprattutto dai diversi frontalieri che utilizzano la strada per raggiungere il Ticino.
VIDEO
AGNO
2 gior
«Ragazzi che cercano problemi», aggredito il rapper Daytona KK
Dalla vita reale a Instagram, passando dalla zona del Luna Park. Da una parte spavalderia, dall'altra derisione.
CANTONE
2 gior
Quinto ha un nuovo Giudice di pace, nessuna candidatura ad Airolo e in Verzasca
Il 56enne Max Hofmann è stato eletto oggi dal Consiglio di Stato.
BELLINZONA
2 gior
Un 1. Agosto «contingentato» con Alain Berset
Chi primo arriva meglio alloggia per l'evento aperto alla popolazione, ma a numero chiuso per l'emergenza Covid.
CANTONE
2 gior
«Paghiamo le riaperture. I casi? Cresceranno ancora»
Le previsioni del direttore dell’Epatocentro Ticino, Andreas Cerny: «Troppo preso per parlare di ondata "benigna"»
CANTONE
2 gior
Un progetto per vivere il territorio, al via InTicino
L'idea è partita da tre giovani ticinesi, con l'obbiettivo di valorizzare il proprio territorio e i produttori locali
BELLINZONA
2 gior
Girava con l'erba, bloccato dagli agenti
La polizia ferma un uomo in Viale Stazione. Interrogatorio davanti a decine di presenti.
LUGANO
23.01.2020 - 06:000
Aggiornamento : 09:11

«Ecco perché così tanti imprenditori italiani scappano in Ticino»

La denuncia di Luciano Dissegna, ex dirigente dell’Agenzia delle entrate: «Il fisco ci sta uccidendo». Ettore Serafini, co fondatore di AgiReagire: «Non ci fosse stata la Svizzera…»

LUGANO – Si fa in fretta a prendere in giro i ticinesi, per la poco rosea situazione finanziaria in cui ci si trova attualmente. Sono passati alcuni mesi dal contestatissimo servizio di “Striscia la Notizia”, ma c’è chi prova ancora rancore verso la trasmissione satirica targata Mediaset. E non si tratta di cittadini rossocrociati. Bensì di italiani scappati in Svizzera per la disperazione. «In Italia stanno sventrando la piccola e media impresa – sostiene Ettore Serafini, co fondatore di AgiReagire, associazione no profit che aiuta le imprese “vessate” dal fisco italiano –. Se non ci fosse stata la Confederazione, io ora sarei morto. Per fortuna vivevo già qui da tempo, prima di subire un terribile abuso da parte del fisco italiano. Gli italiani, media compresi, dovrebbero avere più rispetto della Svizzera».   

Come il peggior Paese sudamericano – Ticinesi in fuga in Italia per fare i frontalieri al contrario? Secondo Luciano Dissegna, ex dirigente dell'Agenzia italiana delle Entrate, noto per il suo impegno in favore della piccola impresa, forse i media del Belpaese farebbero meglio a interessarsi maggiormente di come stanno le cose a casa propria. «L’Italia, da questo punto di vista, è come uno dei peggiori Paesi sudamericani – tuona –. Abbiamo un fisco che uccide. E lo dico io che ci ho lavorato per trent’anni. In Italia stanno accadendo cose estremamente gravi di cui nessuno parla».

Tassazione in base alla presunzione – «Lo Stato italiano – racconta Serafini – presume, in base a fattori molto discrezionali, che tu, imprenditore, hai incassato la cifra “xy” nell’ultimo anno. A quel punto tu devi dimostrare che non è vero. Loro ugualmente non ti ascoltano. E tu cosa fai? Vai contro la finanza? Tanta gente per paura, paga».

Si sfiora il ricatto – Dissegna prova a spiegarlo in altre parole. «Se non paghi le tasse come si dovrebbe, il fisco ti sanziona. Giustamente? Non sempre. Ma cosa fa il nostro fisco? Se paghi subito, ti fa pagare circa un terzo di quanto teoricamente dovuto. Se non paghi subito, paghi il 100%. E così incassa tra i 6 e gli 8 miliardi. In maniera quasi ricattatoria. Certo, i funzionari sono in buona fede. Ma la buona fede non può bastare».

Numeri da paura – Un meccanismo definito estorsivo. «Il tasso di morte delle imprese italiane – prosegue Dissegna – si aggira attorno al 45%. Chi non paga, fallisce, chiude. Le ditte che sono morte in questi anni sono andate a generare numeri da paura. I crediti inesigibili del fisco frutto, in gran parte, di accertamenti andati a vuoto, hanno raggiunto l’astronomica cifra di mille miliardi di euro».

Un trend in ascesa – Sono a migliaia gli imprenditori italiani che lasciano il loro Paese per cercare lavoro in Svizzera. Già nel 2014 un'analisi effettuata dal Servizio di informazioni economiche Orell Füssli (OFWI) rimarcava l’apertura di oltre 4.500 nuove aziende “italiane” su territorio ticinese in soli cinque anni. E si intuisce che il trend, nonostante sembrano non esistere dati ufficiali aggiornati, è in crescita.

Di tutti i colori – «Logico. Quello italiano è un fisco che pur di fare budget ne combina di tutti i colori – sostiene Serafini –. Ecco perché così tanti imprenditori italiani stanno cercando di ripartire dal Ticino o dal resto della Svizzera. Attraverso gli accertamenti presunti, i collaboratori del fisco italiano stanno mettendo in ginocchio centinaia di piccole e medie imprese».

Tutto è stato scialacquato – Ma in tutte le regioni italiane la situazione è tanto drammatica? Stando a Dissegna si salverebbero, forse, solo Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. «Ma è una condizione puramente teorica – precisa –. Anche queste regioni oggi sono in difficoltà. E pensiamo che il Veneto per 500 anni con la sua ricchezza commerciale ha fatto impallidire il mondo. È stato scialacquato tutto quanto». 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Rusky 5 mesi fa su tio
anndo76: dipende furbi o pezzi di m evda. Ogni riferimento a quei gentiluomini che hanno fregato gli operai italiani su un cantiere di un hotel di lussé voluto! E infine loro i ladri e truffatori sono stati assolti da un nostro giudice delirante!
anndo76 5 mesi fa su tio
@Rusky certamente e concordo. idem hanno fatto con noti ticinesi quando hanno svuotato e truffato centinaia di conti correnti ( durante la voluntary ) di Italiani. anche tutti questi p...di...emme impuniti . Per cui come vedi, non e' questione di svizzeri , italiani etc . ma di onesti e disonesti
Rusky 5 mesi fa su tio
@anndo76 tra rubare ad altri ladri e rubare ai lavoratori direi che é molto peggio rubare il giusto stipendio ai lavoratori!
anndo76 5 mesi fa su tio
@Rusky e' come se vieni tradito dalla moglie...che sia uno bello o brutto sempre di corna si tratta. poi se tu sei convinto sia meglio...
Rusky 5 mesi fa su tio
anndo76: non capisci niente assolutamente niente di niente
anndo76 5 mesi fa su tio
@Rusky fortunatamente capisci tutto tu....salvaci dall'orda barbarica in arrivo
Rusky 5 mesi fa su tio
@anndo76 io mi sto esprimendo in merito alla situazione attuale e non quella degli anni 60 dove arrivava gente onesta a lavorare. Oggi invece abbiamo sempre gli onesti ma anche troppi pseudoimprenditori che fanno solo i furbi e che se ne fregano delle nostre regole e Leggi.
anndo76 5 mesi fa su tio
@Rusky su questo ( imprenditori disonesti ) concordo. ma molti anche dei nostri lidi o svizzera interna. Qui se fallisci etc cambi amministratore e ricominci. la legge sarebbe da cambiare non credi ? 3 anni fa' subito una truffa da una nota ditta ticinese....meno male che non avevo saldato i lavori
anndo76 5 mesi fa su tio
@Rusky guarda che di furbi imprenditori ne trovi moltissimi ticinesi o svizzeri...tutto il mondo e' paese.
Gabriele Bertaggia 5 mesi fa su fb
Italia l unico paese dove lo straniero viene agevolato dal fisco e lavora con contratti assurdi e l italiano viene tartassato. Se ci fosse un economia sensata i frontalieri non esisterebbero
klich69 5 mesi fa su tio
Certo quale altro posto pieno di politici da scuola di polizia.
anndo76 5 mesi fa su tio
@klich69 hai perfettamente ragione !!
ünique 5 mesi fa su tio
Venire in Ticino per pagare meno tasse assumendo Italiani con stipendi Italiani....mi fa pensare più ad una manovra per aumentare il proprio profitto....e noi ne paghiamo le conseguenze.
anndo76 5 mesi fa su tio
@ünique la vedo difficile , specie ora che c'e' il contratto di lavoro con il minimo salariale....ma se tu sei convinto che chi e' capace venga qui sottopagato.....Io so' che chi e' capace e bravo a casa non ci sta',( e viene pagato il giusto ) poi non so' le tue esperienze...(
Ul Cunili 5 mesi fa su tio
TICINO: paese del + e del -. Primo nel peggio e ultimo nel meglio...Tra qualche anno faremo la fine di Campione e Berna metterà una dogana al Gottardo. In più per accontare l'UE introdurrà il TIcino all'Europa....ahahaha.
Tato50 5 mesi fa su tio
@Ul Cunili A parte l'ultimo passaggio non sarebbe male. Faremo come Livigno-;))
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 ...che e' Italia .))))))
Zico 5 mesi fa su tio
@Tato50 ti rispondo qui pwrchè il blog sulle cinture è sparito. ma cosa avevi scritto?
Tato50 5 mesi fa su tio
@anndo76 Infatti; usufruisce di una legge varata quasi un secolo fa e col cavolo che la vogliono cambiare. Peccato che è lontano ma a qualcuno del GR gli fa comodo-;))) Dovevano fare la stessa cosa con Campione-;)
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 assolutamente si ! ma fino a che campione riempiva le tasche di roma col cavolo che ci pensavano...idem i campionesi ovviamente
Tato50 5 mesi fa su tio
@anndo76 Quelli che ricevono la disoccupazione dai ticinesi senza aver pagato un franco per averne diritto ? Era Roma che doveva preoccuparsi ;-((
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 se ricevono la disoccupazione ( che viene pagata nel salario ) ne hanno diritto ( a pagano con parte dello stipendio ). poi se la danno gratis senza avere pagato un franco dimmi come si fa' che la chiedo anche io :-))))
Tato50 5 mesi fa su tio
@anndo76 Loro non versavano nulla alle casse disoccupazione e il Cantone, per chi abitava in Ticino, ha deciso, dopo non poche polemiche, di versargli ugualmente l'indennità-;((
Marco Merola 5 mesi fa su fb
ma chi ha scritto quest'articolo? 500 anni fa la repubblica italiana ancora non esisteva. la repubblica di venezia si è impoverita a causa delle tasse italiane? 🤣 che asini. tio si conferma con i suoi articoli spazzatura
Rusky 5 mesi fa su tio
ok ok ma peccato che molti che dall‘ Italia trasferiscono l‘impresa in Ticino o in Mesolcina fregano tutto e tutti. Sarà forse per via dell‘essere sempre sull‘ attenti di non venir fregati in Italia?!!Poi ci sono certi gentiluomini (sic) che in Ticino fregano i lavoratori e se ne fregano delle nostre Leggi e vengono pure assolti da un giudice delirante.
anndo76 5 mesi fa su tio
@Rusky a me sembra che molti ticinesi ( banche fiduciarie avvocatucoli etc ) abbiamo truffato le persone svuotandogli i conti correnti che " gestivano" e il piu' delle volte, nonostante li abbiamo arrestati ( vedi i mille articoli in merito anche su tio ) la hanno fatta franca. per cui lavati bene la bocca prima di dire spropositi. il ladro non ha nazionalita'. Per le tue leggi poi, mi sembra che si siano riciclati i soldi piu' sporchi di tutto il mondo, per cui non fare il santarellino che gli Italiani hanno costruito il ticino sin dagli anni 60, ma forse sei piccolo o non ricordi le cose :)
Tato50 5 mesi fa su tio
@Rusky ando 76 ha la sindrome dei soldi fregati al fisco italiano non sapendo che o perdi tutto perché le Banche falliscono altrimenti il ladro è lo Stato. Stato che non paga per 200 milioni lavori fatti da imprenditori onesti che falliscono non ricevendo i soldi e il debitore lo sfratta da casa sua. 150 operai a casa e imprenditore che si impicca dopo aver dormito in auto per 3 giorni-;((((
anndo76 5 mesi fa su tio
@Rusky vedo che non ti esprimi sul punto....meglio tacere no ??
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 cosa centra con quello a cui ho risposto??
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 scusa cosa centra questa risposta ? io ho scritto altro se hai letto.....vogliamo poi parlare della grande ubs salvata dai contribuenti ? o delle microbanche di investimento scomparse e fallite in svizzera ? forse non lo sai, ma la svizzera, come l'europa, risponde sino a 100 mila in caso di fallimento di una banca.....
Tato50 5 mesi fa su tio
@anndo76 Salvata dalla Confederazione e il prestito restituito con gli interessi-;((
Tato50 5 mesi fa su tio
@anndo76 Certo; in Italia zero rimborso per aver investito la pensione in carta straccia. Sulla fissa sono mesi che il tuo argomento sono i soldi portati in Svizzera. Poi taci per chi ha raggiunto un accordo con lo Stato italiano che ha incassato milioni grazie alle varie amnistie-;(
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 non ho mai taciuto nemmeno su quello, mentre a me sembra che vuoi negare il fatto che grazie al nero degli Italiani, il ticino e' cresciuto in ogni senso e le banche davano da lavorare a tutti. Pur consapevoli che riciclavano soldi, o sbaglio ??
Zico 5 mesi fa su tio
@anndo76 e tu ci sei venuto ad abitare?
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico si quando era ricca e con opportunita'. oggi non lo farei piu', poco ma sicuro. Comprendo anche che tu sei nato qui e non torneresti alle origini pero'...
bimbogimbo 5 mesi fa su tio
Piu italici in Ticino? Tra un po’ quindi diventeremo come l’italia... un paese in declino! Peccato, dovrò trasferirmi all’estero.
anndo76 5 mesi fa su tio
@bimbogimbo forse non ti sei accorto...ma da quando non esiste piu' segreto bancario e i miliardi che portavano gli Italiani in ticino, lo stesso ticino e' andato in totale crisi...aggiungici che, sempre di riflesso, molte aziende che erano qui, per gli stessi motivi se ne sono andate creando disoccupazione etc. se per te e' un bene per il piccolo ticino...
anndo76 5 mesi fa su tio
@bimbogimbo lo siamo gia' da almeno un decennio...poco alla volta e sempre peggio...guerra tra poveri....ticino landa desolata che non ha saputo riconvertirsi...a differenza di oltregottardo...e' uguale alla calabria per l'italia
Zico 5 mesi fa su tio
@anndo76 pi sei arrivato tu a salvarci. tra tutte i posti hai scelto il più corrotto del mondo, dove faccendieri rubano ai poveri italiani e tu cosa fai? ti installi qui. ma vai a fare imprenditoria nel tuo paese di nascita!
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico non ho detto questo, ma ho evidenziato, a differenza tua, che anche qui a ruberie non siamo messi meglio . capisco che non vuoi accettare le verita', ma e' cosi, non lo dico io ma le centinaia di fati di cronaca ticinesi degli ultimi 20 anni
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico se poi hai il limite mentale ( perche' sei nato qui e un documento rosso dice che sei svizzero ) dello straniero problemi tuoi..., ti ho gia' chiesto, senza risposta, che per me tu non sei svizzero, forse nato e naturalizzato qui, cosa ben diversa. Ma tolto cio', se nel 2020 hai questi limiti mentali allora hai seri problemi
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico te lo ripeto...tu sei nato e naturalizzato qui, non parlare per nulla...chiedi a mamma e nonni e poi parla dai. che di svizzero neanche il nick hai messo :-)
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico ahahahah guarda che quella e' la vita che farai tu, io per fortuna sono ben agiato e se vado in italia a comprare le cose e' perche' qui non regalo nulla visto che a me nulla hanno regalato. e sopratutto perche' ho scelta che qui non ho. tu da brava pecora continua a regalare soldi a chi assume frontalieri e poi scrivi e piangi sul blog ahahah
Zico 5 mesi fa su tio
@anndo76 il nick è di un grande giocatore di calcio. poi ho chiesto e pare che prima del 1803 fosseri italiani. non fatti ch perchè hanno richiesto il passaporto ma CH perchè la storia ha voluto così. e se sei ancora nostalgico della tua madre patria tornaci non te lo ripeto più. Oggi non avresti fatto il passo di venire in CH: morivi di fame a raccogliere pomodori ..
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico premesso che sono, per mia fortuna, nato benestante, in ticino ( non so' cosa tu faccia nella vita) ho investito soldi e dato lavoro a molti residenti. Non sono nostalgico come tu pensi, ma stupito che nel 2020 leggo commenti come i tuoi, pieni di odio e rancore per le insoddisfazioni personali e devi cercare di dare le colpe ad altri dei tuoi fallimenti. Raccogliere pomodori ? perche' no...quando sei onesto tutto e' lecito, forse per te non e' cosi....
Zico 5 mesi fa su tio
@anndo76 ipo ho insoddisfazioni personali? Uei mago telma. e adesso assumi residenti e da quando? hai sempre scritto che assumi frontalieri perchè ti fanno gli straordinari gratis e vai al bennet a tö ul giambun. come i morti di fame e dici che sei benestante? allora sei anche ransciun. torna pure a raccogliere pomodori. benestante ransciun
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico ahahah toccato nel vivo berna ? io da sempre assumo residenti Berna...e di problemi ne hai piu' di uno....continua a timbrare e prendere la disoccupaziun ahaha. se poi non comprendi l'italiano..un ripassino o leggi cosa ho scritto in merito al perche' molte cose le compro in Italia...tu continua a comprare da chi assume i frontalieri e poi continua a postare le tue frustazioni sui blog ahaha
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico ahahahh dai luganiga, cambia sostanze e impara l'Italiano che rasenti il dialetto :-))))))
Zico 5 mesi fa su tio
@anndo76 gnurant: a l'è dialet. cert par ti chisa che fadiga capil!
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico ostiaaa va' come parla il dialett ahahah sei international luganiga ahahahha
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico guarda i to' paseanelli ahahah https://www.tio.ch/svizzera/attualita/1416298/tre-quarti-degli-svizzeri-non-dichiara-la-merce-in-dog ana qui non ti leggo a fare commenti...e neanche tato e co . ahahah
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico e neanche qui luguanigaaaaa ahahah https://www.tio.ch/ticino/cronaca/1416488/blitz-da-cadei-hotline-intasata-da-centinaia-di-chi amate
Zico 5 mesi fa su tio
@anndo76 anca chi te mia guardaa la naziunalità di imprendidu: in stess che la tua, salvo che al ga vu la dignità da mia cunvertis in svizar cum'è te fai ti! fundalmentament l'È mei da ti!
Zico 5 mesi fa su tio
@anndo76 scrivun ! taglianel fai svizar
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico ahahah come e bello vedere il ticinello toccato nel vivo che parla in dialetto e non conosce la lingua nazionale Italiana ahhaahh . fate i fenomeni e poi in ITALIA a fare spesa e vacanze e non pagate neanche l'iva alla svizzera barbunnnn ahahha
Zico 5 mesi fa su tio
@anndo76 oltre a tusc, ingles, frances e spagnö. ma sa che te ta se caputa maa. gnurant ti ta parlat ul taglian e...
anndo76 5 mesi fa su tio
@Zico si con google translator ahahah
dan007 5 mesi fa su tio
In più salgono i prezzi del settore immobiliario ha dei prezzi fuori dalla realtà economica Ticinese in più l’operato della manodopera straniera a parte società di rilievo internazionale dobbiamo subire una manodopera che non ha i requisiti di esigenza professionale di cui siamo abituati in Svizzera che sta diventando oramai un utopia un organismo che valuta un impresa che vuole insediarsi da noi non esiste allo stesso modo le modalità per naturalizzarsi sono più complesse
anndo76 5 mesi fa su tio
@dan007 scusa ma forse non ti sei espresso bene.....quali sarebbero i requisiti dello standard ticinese ( non parlare di svizzera visto che il ticino non e' considerata tale neanche da berna ) ?? mi sembra che in ospedali, hotel, ristoranti, casse supermercati etcetc siano molti gli Italiani che lavorano, ma non vedo queste lacune da te descritte. I prezzi degli immobili ( migliaia sfitti per una speculazione edilizia voluta dai soliti noti ticinesi nei comuni ) viene commissionata ed e' di propieta' di societa' con svizzeri ( uno straniero, forse non lo sai, non puo' detenere piu' di 1 immobile se non ha minimo il permesso C ) per cui non capisco che fim vedi..
4cerchi 5 mesi fa su tio
Il circo. Caro tato mi presento sono un ticinese che ne ha pieni i c. Che dobbiamo subire un invasione di imprenditori stranieri. Il Ticino è un territorio che non ha bisogno più di questi. Abbiamo già più che sufficienza di artigiani. Poi se TU VAI OLTRE RAMINA A REGALARE SOLDI E FAI FARE I LAVORI DAI MAIARAMINA AFFARI TUOI.. io non capisco cosa porta un imprenditore a rovinare l economia ad un altro paese. Ripeto i piangi a falsi non mi fanno pena. E poi io è un po che leggo i tuoi pensieri ma non mi permetto di giudicarli. Se non RITIENI LIBERO PENSIERO VAI A VIVERE E AIUTARE CHI SI VUOLE SUICIDARE. AIUTALI AL POSTO DI GUARDARE LA TELE. Il circo
Tato50 5 mesi fa su tio
@4cerchi Ciao circo !!!! Forse non hai letto tutti i miei Post degli ultimi 15 anni, ma sono proprio uno di quelli che a sud non porta un Euro, quindi hai cannato in pieno. Quelli che si suicidavano li vedevo dopo perché era il mio lavoro e adesso, scusami se guardo la tele, ma sto combattendo il quarto cancro e tra poco andò sotto i ferri un'altra volta. Quindi prima di sparare sulla Croce Rossa informati !!!! La mia osservazione era solamente per capire il perché inizi con la parola "il circo" e termini con la stessa espressione !! Adesso ti saluto perché devo prendere la morfina. Ciao Knie ;-)))
Tato50 5 mesi fa su tio
@4cerchi Se scrivi a me "clicca sulla "nuvoletta" che c'è di fianco cosi mi arriva il tuo Post, altrimenti lo leggo per caso ;-))
centauro 5 mesi fa su tio
@Tato50 Rido per il fatto che tu in Italia non porti un Euro mentre la AET ha portato 500.000 Fr. per una turbina idroelettrica in Cina!
Tato50 5 mesi fa su tio
@centauro Ho solo risposto al "circo" che forse si è perso una qualche puntata di quanto scrivo danni anni. Vuoi dire che AET è andata in Cina perché da noi non ne fabbricano più ? ;-)))))
centauro 5 mesi fa su tio
@Tato50 Semplicemente perché gli costa meno...e non saranno di certo gli unici. Tu lavoravi in polizia e ricordo che qualche annetto fa ero entrato all'arsenale di Bellinzona, ora chiuso, che fa anche da magazzino per abbigliamento e accessori del corpo di polizia, non immagini quanti scatoloni con scritte cinesi ho notato.
anndo76 5 mesi fa su tio
@centauro ma va' ? pensavo "made in tessin " .-)
Pepperos 5 mesi fa su tio
Personalmente, mi vengono i brividi, lavorare per un azienda con imprenditori italiani ( quelli fuggiti/evasori seriali
centauro 5 mesi fa su tio
@Pepperos Quindi non potrai lavorare con la maggioranza delle aziende ticinesi!
anndo76 5 mesi fa su tio
@centauro mi sa' che non lavora proprio. tanto qui ti mantengono
centauro 5 mesi fa su tio
@anndo76 Me sa che l'è propri inscì!
anndo76 5 mesi fa su tio
@centauro sicuramente :))))
Tato50 5 mesi fa su tio
Hanno bannato "il circo" ? Era ora perché cominciavano a girare ............
Tato50 5 mesi fa su tio
Molti verranno in Ticino ma la tendenza è anche di andare nei paesi del'Est dove hai manodopera a basso costo e tasse dal 10 al 15 %. Coca-Cola Italia sta facendo questo perché è stufa di pagare più del 40% in tasse, aggiungendo poi altre baggianate con dei nomi che bisogna scriverli per ricordarsi. Mi ricordo un grosso imprenditore che ha voluto "tener duro" e mantenere la sua impresa in Italia. Lo Stato, per lavori eseguiti, gli doveva più di 200 milioni da diversi anni. La sola cosa che riceveva erano cartelle esattoriali e doveva far prestiti per poter pagare a andare avanti. Ad un certo punto le banche hanno chiuso i rubinetti e lui è rimasto sul lastrico, chiudendo impresa e lasciando a casa decine di lavoratori. Non contento, lo stesso Stato che era in debito con lui, gli ha pignorato la villa ed è finito in strada. Pochi giorno dopo, malgrado interviste in TV, servizi vari e altro, lo Stato rimase in silenzio e ora è in silenzio anche l'imprenditore perché si è suicidato !!!!!!!!! Quindi Stato ladrone e pure assassino; mi chiedo con che voglia uno decida di mettersi in proprio vedendo certi esempi. Fate pena e anche un po' schifo ;-((((((((((
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 tato, solo per ricordarti che da prima che ci fossi io o te, molti imprenditori Italiani hanno costruito il Ticino e molti posti di lavoro ( dall'hotel Splendid a Lugano e cosi via ). Poi se conti che grazie ai loro soldi in nero portati qui si e' ridistribuita ricchezza....( infatti oggi, dopo la fine del segreto bancario e il NON afflusso di Italiani qui i commerci piangono ) fai 2 conti...Vero che oggi i paesi dell'est sono piu' attrattivi ( moltissime aziende svizzere hanno delocalizzato ) ma se ogni cosa che avviene qui e' un problema, il ticino e' destinato inesorabilmente a tornare alla pastorizia e non offrire piu' lavoro ai giovani ( cosa che gia' accade purtroppo )
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@anndo76 Non è l'assenza di italiani in Ticino a generarne i problemi ma la logistica interna a dir poco scandalosa. Strade intasate allontanano ogni possibile Investitore, i ''poveri'' si scagliano contro i ricchi lavorandogli contro. L'aeroporto è un esempio, ricordiamoci che la mentalità comunista da ''lavoratori contro ricchi'' è la stessa che impedisce all'Italia di essere un paese decente. Inoltre è ridicolo che ci siano paesi senza il cavo adsl, siamo nel 2020, il secolo dei servizi internet! Le ditte che offrono servizi su internet guadagnano miliardi e in Ticino non abbiamo nemmeno la fibra ottica su tutto il territorio!!! Siamo ridicoli, il cantone finanzia startup a caso ma non riesce a vedere che i soldi non si fanno più solo con materie fisiche. Con la fiscalità Svizzera, la sicurezza politica e bancaria e una logistica ottima tutta la nazione avrebbe aziende che competono con quelle USA e Cina! Ricordiamo che la Svizzera sulla lista della pressione fiscale era fra le più basse, un posto sopra gli Usa, l'Italia per esempio era da tutt'altra parte, coincidenze?
Tato50 5 mesi fa su tio
@anndo76 Allora hai una "fissa" sui soldi in nero portati da noi, come se adesso non ne arrivassero più ! Basta guardare i milioni sequestrati dalla Finanza nel 2019 e nascosti in ogni dove. Chiaro, le cose sono state messe a posto con i vari accordi, ma gli italiani, alla luce del sole, di soldi in Ticino ne portano ancora (forse per evitare quello che è successo a 60'000 correntisti dell'ultima Banca fallita e che hanno perso tutto). La ricchezza di questi soldi è eventualmente andata a chi li gestiva; non è che al giovedì le Banche riunivano la plebe sotto le loro finestre e gli lanciavano i biglietti da mille "sporchi" portati da noi. Li gestivano e facevano rendere per i loro clienti. Da noi molte aziende si sono stabilite e dopo avere mangiato i sussidi del Cantone, hanno messo la chiave sotto il tappeto,e sono scomparsi (vedi Pramac e altre che mi sfugge il nome.) Potendo essere tuo padre, guarda che una volta in quel di Chiasso e nelle zone di confine i benzinai si facevano le palle d'oro con le colonne di italiani che venivano a fare il pieno e acquistare sigarette che costavano la metà. Ora il 90% ha chiuso perché i furbi svizzeri hanno aumentato tutto e i furbi italiani hanno fatto la famosa "carta carburante" !!!
Tato50 5 mesi fa su tio
@Tato50 Guarda che la seconda parte, non mi stava tutto, è sotto, peccato che l'ho mandata a Mattiar ;-((((
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 non ho la fissa dei soldi in nero portati qui . evidenzio un fatto vero. Se poi vuoi negarlo va bene..sicuramente le banche non regalavano i "mille" alla gente , ma il gettito fiscale era enorme e pagavano un mucchio di tasse ai comuni se ricordi, inoltre hotel, negozi, ristoranti etc erano pieni grazie ai clienti che arrivavano, o sbaglio ?? anche qui la grande ubs se non la salvavano erano guai. non puoi pensare che da noi e oro colatato .parli di Pramac...voglamo parlare dei danni di Ethernit o di molte altre svizzere? come ho scritto il ladro ( e tu dovresti saperlo meglio di me ) non ha nazionalita' etc.Non credo tu possa essere mio padre, perche' credo siamo quasi coetanei, ma ricordo bene l'epoca del contrabbando etc e le guardie di confine che ti "coprivano" per uscire ( qui non era reato, e poi compravano miliardi in sigarette etc )
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 non ho nessuna fissa, ma se hai letto cosa ho scritto e lo comprendi allora vedi che mi dai risposte diverse....Pafre non credo ( credo siamo piu o meno coetanei ). Ricordo gli anni di benzina sigarette e contrabbando in cui gli Italiani hanno arricchito il ticino e non frodato il ticino...anni d'oro qui come in Italia. Infatti finita la pacchia per entrambi ( italiani e ticinesi )
Tato50 5 mesi fa su tio
@anndo76 Certo li ricordo gli "spalloni" che con fatiche immani facevano la spola tra Ticino e l'altra parte della frontiera. Ma non tornavano "vuoti" quindi compensavano l'incasso con la spesa. Adesso gli "spalloni" vanno in auto ad arricchire l'Italia e poi magari parlano male dei frontalieri -;(( Sempre più convinto che potrei essere tuo padre !!!
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 se hai sui 85/90 anni forse si .-))))
Tato50 5 mesi fa su tio
@Zico Leggi il mio Post su quello delle cinture. Con il Blog ho chiuso e non so se cambierò idea. Ciao Zico
Tato50 5 mesi fa su tio
@Mattiatr Sulle strade intasate, visto che ci vorrà la vignetta in due tratti di semiautostrada , il giornale "Provincia di Como" ha già informato i frontalieri sui percorsi alternativi !!!! Io gli toglierei 40 franchi da uno stipendio-;))
anndo76 5 mesi fa su tio
@Mattiatr concordo. aggiungici anche che da noi in ticino non va' mai bene nulla e abbiamo il quadro della situazione..
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 a me sembra ci siano piu' ticinesi che fanno i furbetti per cercare timbri ( di gruppo ) e giustificare a OCST e co. le "ricerche" di impiego e essere mantenuti che di Italiani frontalieri che non pagano 40frs annui della vignetta...poi se fai finta che non accade cio' che ho scritto vieni una giornata da me e vedi quanti mi cercano i falsi timbri ( che non do' ) per la disocupazione...:-))
Tato50 5 mesi fa su tio
@Tato50 Mattiar, la seconda parte non era per te ma per "anndo 76 " ;-((((
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 per forza, con lo stato ladrone e truffaldino la sopravvivenza e' obbligatoria e la capacita' di ingegnarsi anche. faresti lo stesso tu,io e altri anche qui se fosse uguale
anndo76 5 mesi fa su tio
@Tato50 tato, non sono gli affitti, ma se al sabato ( a chiasso ) alle 4 chiudi e in settimana alle 6 di sera....offri poco chiedi molto e non trovi negozi decenti capisci che quelli del mendrisiotto vanno al di la' del confine, per tutta una serie di ragioni. il negozio piu' nuovo a chiasso avra' 40 anni cavolo....
MIM 5 mesi fa su tio
Avevo letto "scopano in Ticino".. ho urgente bisogno di una vacanza :-)
Tato50 5 mesi fa su tio
@MIM Sempre quello in testa neh ? Non sei cambiato ;-)))
MIM 5 mesi fa su tio
@Tato50 Cambiare? Ma anche no, ora che mi sono abituato a me :-)
Bacaude 5 mesi fa su tio
Quello che si vede purtroppo è che molti imprenditori, che hanno sempre e solo fatto impresa senza innovazione, comicniano a soffrire perchè, a differenza degli ultimi 40 anni, ora devono pagare le tasse. Chi lavora nel settore bancario svizzero sa perfettamente che ci sono migliaia di imprenditori italiani che hanno sempre dichiarato 30-40-50 mila euro l'anno e hanno conti da 2-3 milioni in CH. Fare impresa non è per tutti. Ora noi facciamo un appello alla politica. Sono questi davvero imprenditori in grado di fare impresa? benvenuti. Sono questi i soliti noti che aprono qui solo per non pagare come in Italia? Assumeranno solo italiani, a stipendi italiani, ma con gli introiti e tassazione svizzera? Dichiareranno fallimento dopo 2 anni? Sono quelli che finiranno a riempire le pagine del malaffare sui quotidiani? Riflettiamo un pò su che tipo di impresa vogliamo perchè a me sembra che stiano arrivando molti dei soliti furbetti lombardi, consapevoli che in CH non ci sono le leggi ad hoc che hanno in Italia.
TI.CH 5 mesi fa su tio
Situazione che si sono creati loro: senatori stipendiati a vita anche se hanno fatto solo una presenza - partiti che si danno le colpe l'uno all'altro - appalti di lavori pubblici assegnati senza concorso o pilotati - burocrazia estenuante e estremamente complicata - assenteismo dal lavoro ma timbrando la presenza - truffatori di ogni genere - omertà perché pochi si salvano dall'avere qualche scheletro nell'armadio, e non da ultimo il fisco che screma un percentuale non indifferente ma lo lasciate fare. Siete anche maestri nel piangervi addosso ma non siete capaci di reagire o perlomeno reagite solo a parole, date l'impressione che a voi piaccia questa situazione
GIGETTO 5 mesi fa su tio
Scoperto l’acqua calda nel vero senso della parola con questo articolo..........
tazmaniac 5 mesi fa su tio
E' quello che vado dicendo da decenni. Alla faccia dei soliti perbenisti che davano la colpa agli imprenditori italiani che venivano trattati come criminali perché portavano i soldi in Svizzera...quando hai uno Stato mafioso, non hai altre alternative per salvaguardare la propria azienda...Li usassero poi per far andar bene il Paese... invece no, mazzette, ruberie, assunzioni farlocche di gente che in comune ci va per leggere la gazzetta e occupare nel vero senso della parola la scrivania...questo signore ha purtroppo ragione. L'Italia, grandissimo e storico Paese che potrebbe essere tra i più forti al mondo, con il malandazzo istauratosi nel corso degli ultimi 60 anni è di fatto paragonabile ad uno stato del Sudamerica o dell'Africa...
tazmaniac 5 mesi fa su tio
@Mattiatr esatto. Purtoppo però, questo avviene grazie ai nostri tontoloni di Berna che ancora danno credito a politici-mafiosi, che si ritrovano a governare un Paese senza nemmeno sapere parlare l'italiano, figuriamoci il resto...
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@tazmaniac Parliamo di italiano, lingua di una nazione fallita, allo sbando, parlata da una minoranza Svizzera. Quindi come mai tutti dovrebbero conoscerla? A noi viene insegnato il tedesco per necessità, e guardando la qualità scolastica è più uno spreco di energie che altro. Vuoi dare questa pena anche agli zuchini? Inoltre non tocca alla maggioranza adattarsi alla minoranza. Solo i romanci sono meno degli italofoni in Svizzera, te quella lingua la parli?
tazmaniac 5 mesi fa su tio
@Mattiatr forse non mi sono spiegato. Intendevo che tanti governanti italiani non sono capaci a parlare l'italiano...mai mi permetterei di pensare che i tontolotti di Berna si sprechino ad imparare un minimo di una lingua nazionale... ;o)
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@tazmaniac In realtà ti sei spiegato benissimo, purtroppo il commento non dovrebbe essere lì.
Laila Berger 5 mesi fa su fb
Aziende italiane che assumeranno solo italiani, dunque più frontalieri, più traffico e inquinamento. Bellissimo! Bisogna mettere delle regole.
Ilaria PG 5 mesi fa su fb
Laila Berger e soprattutto bisogna farle rispettare, perché ora come ora spesso le raggirano.
Mario Branca 5 mesi fa su fb
30 anni fa imprenditori italiani scappavano in Ticino... adesso dal Ticino vanno in Sudamerica
Laila Berger 5 mesi fa su fb
Mario Branca si certo! Infatti qua i lavoratori esteri sono diminuiti 😂
Trex 5 mesi fa su tio
D'altronde quando la classe politica sono primi ladri del paese, i primi a dichiarare il falso, i primi a non pagare il dovuto, i primi ad approfittare di qualsiasi beneficio, i primi a fare carte false pur di mantenere ben salda sotto il sedere la poltrona, é la norma che presumano che anche tutti gli altri siano uguali !!! È una vergogna !!!
occhiaperti 5 mesi fa su tio
Che novità ci sta presentando cui il giornalista del turno come fosse il specialista del settore e delle novità. Stesso sindromo sta vivendo la regione di Kärnten in Austria, dove le imprese italiani del Veneto ed intorno scappano. E i dipendenti continuano a ricevere stipendi come in Italia....! Ma chi le da l'autorizzazione a queste aziende a farsi largo in Ticino provocando tutto questo traffico - mica il citadino...!
Alone 5 mesi fa su tio
e i risultati si vedono ... stipendi bassi sfruttamento ecc. ecc.
Claudio Trabattoni 5 mesi fa su fb
E il traffico scoppia
Arianit Lokaj 5 mesi fa su fb
Pieno di stranieri..
Stefano Saggion 5 mesi fa su fb
Ma dai....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-16 02:16:45 | 91.208.130.89