Cerca e trova immobili

AIROLOIgnoti danno fuoco a un radar sulla A2

22.04.24 - 10:26
L'atto vandalico è accaduto ieri: è caccia agli autori
Foto TiPress
Fonte Polizia cantonale
Ignoti danno fuoco a un radar sulla A2
L'atto vandalico è accaduto ieri: è caccia agli autori

AIROLO - Radar in fiamme nelle prime ore di ieri (21 aprile) ad Airolo sull'autostrada A2: ignoti hanno appiccato il fuoco a un rilevatore semi-stazionario posto in direzione Sud.

Stando a una prima ricostruzione, gli autori dell'atto vandalico hanno incendiato l'apparecchiatura con il fine di comprometterne il funzionamento, per poi allontanarsi. Durante la mattinata - ha reso noto la Polizia cantonale - si è proceduto con il recupero del radar e la rimozione dei detriti nei pressi della carreggiata.

Sono scattate le indagini per risalire all'identità di chi ha preso parte al raid teppistico. Le ipotesi di reato sono al momento di incendio intenzionale, danneggiamento e impedimento di atti dell'autorità. La polizia invita eventuali testimoni a farsi avanti, telefonando allo 0848 25 55 55.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Rusky 1 mese fa su tio
giusto beccare chi guida da d e m e tee MA la nostra polizia non é mai presente dove ce n'é bisogno. Infatti sono occupati a piazzare radar e dare multe di posteggio e controllare quei pochi ragazzini che girano ancora in motorino !

Don Quijote 1 mese fa su tio
In autostrada si dovrebbe poter viaggiare a velocità più sostenute, le auto lo permettono con estrema sicurezza. Il problema risiede nelle capacità di guida di una buona parte degli utenti, anche mia nonna con un occhio di vetro e una gamba di legno è contenta di usufruire del servizio di una autostrada, dunque, anche gli utenti più esperti ed abili alla guida si devono adeguare alle norme molto stringenti per permettere a mia nonna di circolare. Immaginate un esercito di nonne che circolano a 80-90 km/h e un'altro esercito a 140-150 km/h, il pericolo, più che la velocità, è la differenza di velocità tra i vari veicoli. Certo, i radar sono anche un ottimo e irrinunciabile contribuente, nella stragrande maggioranza dei casi si paga per aver superato di 3 o 5 km il limite, è qua non c'entra niente la sicurezza.

Anna 74 1 mese fa su tio
mettono i radar per qualche cosa no per bellezza, poi però i deficenti che non sanno cosa fare li bruciano proprio vero educazione zero

centauro 1 mese fa su tio
Risposta a Anna 74
Mettono i radar per fare incasso, altro che prevenzione.

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a centauro
se i limiti vengono rispettati nn fanno foto ricordo.

centauro 1 mese fa su tio
Risposta a Andy 82
Proprio in virtù del fatto che le tolleranze sono basse è più facile fare incasso, puoi avere la volontà di rispettare i limiti ma basta una lieve pendenza o uno sguardo alla strada invece di fissare il tachimetro e sei già.....fot....to!

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a centauro
i 5 di tolleranza servono a qualcosa.....

FoxOne72 1 mese fa su tio
I radar servono, eccome, se solo fossero utilizzati con criterio con lo scopo di fare da deterrente su strade trafficate e molto frequentate da pedoni o ciclisti e non per fare ESCLUSIVAMENTE cassetta, come evidentemente vengono gli stessi utilizzati, messi soprattutto dove non servono per la sicurezza. Questo la gente l'ha capito ed è giustamente esasperata. Han fatto bene

centauro 1 mese fa su tio
Risposta a FoxOne72
Gli unici radar utili sono quelli aeroportuali

centauro 1 mese fa su tio
Peccato non hanno pubblicato le foto del radar infiammato.

centauro 1 mese fa su tio
Dopo il fleximan appare il fireman 😄😄😄

gabola 1 mese fa su tio
auguro a tutti i no radar di non dover mai ricevere una telefonata che un vostro caro è rimasto coinvolto in un incidente causato da uno che correva troppo,tutti professori sin quando non succede niente

Leleparma 1 mese fa su tio
Risposta a gabola
gabola ma bevi??..cosa c'entra quello che hai scritto????

Voilà 1 mese fa su tio
Risposta a gabola
Il forte incremento degli incassi mi fa dire che i radar non servono per la prevenzione. Sarebbe interessante sapere quanti "pirati della strada" hanno beccato e quanti invece superavano il limite di soli 8/10 Km/h, e in quali zone.

GeniusofLamp 1 mese fa su tio
Risposta a gabola
Quando ti metti alla guida sai che può succedere. Anche rispettando i limiti. Il discorso è un altro, radar in posizioni inutili per far cassetta e radar utili perché in luoghi pericolosi....o radar tarati a velocità sensate....non a 125 in un rettilineo di autostrada dove con le auto attuali vai sicuro anche a 135.

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a Leleparma
nn è così complicato da capire. ha pienamente ragione.

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a Leleparma
se uno rispetta i limiti,ma che problema c'è? io ho la coscienza pulita,rispetto i limiti come buona parte della gente.

gabola 1 mese fa su tio
Risposta a Leleparma
non è difficile da capire,forse per lei si,magari la mia scusante è che bevo,la sua?

Dylan Dog 1 mese fa su tio
🤣😂 ades corig adré!!

Swissabroad 1 mese fa su tio
La prevenzione, se tale deve essere, va fatta con il cervello. Radar per esempio dove ci sono cantieri autostradali, centri abitati, davanti a scuole od ospedali ma non così...ad Airolo, a Maroggia e Seseglio dove li si collocano solamente per incastrare i frontalieri.

Webster 1 mese fa su tio
Risposta a Swissabroad
Airolo sai dove si trova? Per incastrare frontalieri? Si vede che di Swiss hai ben poco!

mauer 1 mese fa su tio
Risposta a Swissabroad
Negli ultimi mesi in territorio di Bellinzona lungo la A2 dove ci sono cantieri per il nuovo svincolo, a San Vittore lungo la A13 nei pressi dell'eliporto dove c'è presente un cantiere, come spesso e volentieri nei pressi di scuole, li ho notati e mi sembra che siano piazzati con "cervello". Parlando di limiti potrei averne io stesso, per carità, ma alla fine basta rispettare i limiti sulle strade e non ci si ritrova a sborsare soldi, o sbaglio? Francamente non capisco le polemiche

Voilà 1 mese fa su tio
Risposta a Swissabroad
Normalmente li mettono tra un centro abitato e l'altro o in prossimità di scuole, ma a mezzanotte.

Swissabroad 1 mese fa su tio
Risposta a Webster
Se l'è par quel a parli anca ul dialett da la val de Mügg... Ho fatto due estremi, due esempi, magari non li hai interpretati bene: Airolo quando non ci sono cantieri o, agli antipodi, Seseglio per non dire San Pietro di Stabio o Vacallo. Contento ? Anche se vivo fuori dalla Svizzera da anni, ci torno regolarmente. So di cosa parlo.

Lore55 1 mese fa su tio
1 ad Airolo, 1 a Bioggio, 1 a San Vittore e gli altri non li ho visti ... ieri era giorno di transito e di pollame ... magari ne mettessero qualcuno davanti alla foca.

medioman 1 mese fa su tio
Si certo, aspettatevi tantissime chiamate….

El Lobo 1 mese fa su tio
Risposta a medioman
😅😅😅

vulpus 1 mese fa su tio
Evidentemente l'atto è vandalico, pure segno di una situiazione oramai intollerata. Come qualcuno dice, c'è solo il fine della cassa da riempire, nessuna prevenzione in questi casi dove le autostrade sono costruite per ben altri limiti. Purtroppo quì siamo però in balia degli eterni lavori di facimento e rifacimento continui. Questi aggeggi, per il fatto che rendono costano un occhio della testa. Sarebbe opportuno che il cantone li lasci al produttore .

RV50 1 mese fa su tio
Quanta gente frustrata leggendo i commenti sotto espressi !!! Rispettate le regole e nessuno vi "mangia" soldi certo che l'ignoranza sta dando i suoi risultati , per fortuna c'é la libertà di parola così ci si può scaricare dall'isterismo , buon viaggio e attenti ai "ladri"

El Lobo 1 mese fa su tio
Risposta a RV50
Noi saremo anche frustrati e ignoranti, come dici, ma tu sei certamente il tipo che se trova un semaforo rosso in mezzo al deserto ti fermerei perché così dicono le regole, succube e bacchettone. Comunque buon viaggio anche a te, e non correre !

Crigmcgee 1 mese fa su tio
Risposta a RV50
Buongiorno RV50... concordo.

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a RV50
Sai RV, le regole vanno rispettate dall’alto, è questo il senso di ingiustizia che la gente percepisce.

airman21 1 mese fa su tio
Risposta a RV50
Concordo con te che lamentarsi per questi dispositivi è solamente la dimostrazione che ci sono un sacco di frustrazione nelle persone. Capisco che possono dare fastidio ne ho presi pure io, ma se non rispetti le velocità le conseguenze sono quelle. Se non vuoi usa i mezzi pubblici. Poi possiamo discutere su dove li mettono.

TheQueen 1 mese fa su tio
Risposta a RV50
Anche il Gobbi le ha rispettate le regole, vero?

RV50 1 mese fa su tio
Risposta a TheQueen
Mi sai dire cosa centra il danneggiamento di un radar con il caso Gobbi ? sono tue elementi separati e ognuno ha un suo percorso sul caso Gobbi c'é un'inchiesta aperta e vedremo i risultati poi potremo giudicare, nell'altro caso c'é solo l'ignoranza di una persona che delle regole se ne frega , io sono più di 50 anni che ho la patente e le mie multe per superamento di velocità ne ho pagate si e no 5 o 6 può succedere una distrazione ma non una intenzione come regola eppure io non giro con il freno a mano tirato e rispetto le regole del traffico e non vado a 100 km orari nella corsia di mezzo ma vado alla velocità prescritta .... buon viaggio e attento ai radar!!!

Swissabroad 1 mese fa su tio
Risposta a TheQueen
Le regole interne della LEGA ah ah

KitKarson 1 mese fa su tio
Risposta a RV50
La velocità indicata dai cartelli è la velocità che non puoi superare in ogni caso.La velocità giusta la stabilisci tu in base alla visibilità e alle condizioni della strada

Swissabroad 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
Well done. Esattamente. Ma, esattamente come nella tanto vituperata Italia, anche qua la storia è la stessa. Little Italy.

Crigmcgee 1 mese fa su tio
Risposta a El Lobo
El lobo, se vuoi correre sei libero di farlo però dopo non dare la colpa ai radar.....

RV50 1 mese fa su tio
Risposta a El Lobo
Non é una questione di essere succube e bacchettone ; ma di rispetto per le regole in quanto a non correre io viaggio alle velocità indicate , e se non ti stanno bene : fai ciò che vuoi ma non lamentarti se poi un giorno ti ritireranno la patente buon viaggio e tieni il portamonete a portata di mano se continui a pensarla così ognuno dei propri soldi ne può fare ciò che vuole

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a Crigmcgee
esatto...

El Lobo 1 mese fa su tio
Quando si esagera si arriva a questo, e qui stanno veramente esagerando con questi maledetti aggeggi !

Emi79 1 mese fa su tio
Qui non si parla di 30 km o 50 km ma della A2 l'autostrada! Trovo giusto che facciano i controlli ci sono dei "piloti" che mettono in pericolo anche gli altri autisti viaggiando oltre il limite.

Idronte 1 mese fa su tio
Risposta a Emi79
Personalmente trovo che nessuno mette in pericolo nessuno andando anche a 140 km/h o oltre in autostrada. Anzi, si è più concentrati. È peggio andare a 100 km/h o meno ancora (in corsia di sorpasso in autostrada). 120 km/h nel 2024 con le auto e le strade di oggi non hanno molto senso in certe zone. Il peggio del peggio è il telefono. Peggio dell'alcool, mi piacerebbe scrivere (e lo scrivo) A 55 km/h negli abitati è pericoloso invece. Ma è un'opinione. Radar: fosse per me ne possono mettere uno al metro nelle zone densamente popolate, davanti a tutte le scuole, ospedali,... Ma appena prima di un 80 km/h, in discesa, ... è davvero un'esplicito fare cassetta o aizzare il popolo alla rivolta (elettorale?). I radar "amico" sono davvero una bella trovata. Sull'aumento della tolleranza: d'accordo. Ai piromani: un'azione sbagliata, lo devo ammettere. PS - offtopic -peccato non poter commentare altri argomenti importanti tipo Russia...Palestina...nonDecisione CH sulla sua adesione all'ONU.. Summit...

Eritos 1 mese fa su tio
Risposta a Idronte
Concordo

mauer 1 mese fa su tio
Risposta a Idronte
Io sono dell'opinione che i limiti vanno rispettati sempre (in fondo basta applicare la "regola" di anticipare ogni situazione come insegnano prima di ottenere la patente) e detto ciò, piazzare i radar pochi metri dopo un limite (da 120km/h a 100km/h, come da 100km/h a 80km/h e via di 'sto passo) è certamente una furbata da parte delle autorità. Domanda: non esiste una legge che impone un tot. di distanza per piazzare i radar tra un limite e l'altro?

Gigetto 1970 1 mese fa su tio
A me mi sta bene il radar. La sera quando sei a spasso con il cane in paese (zona 30km/h) e certi disgraziati escono dalla Cantonale (50km/h) per paura di prenderlo si fanno la sparata sulla strada secondaria sono da..... Un paio di volte li ho anche fermati. Da litigare. Vogliono pure avere ragione.

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a Gigetto 1970
Si ma anche quelli sempre in giro a far ca..re il quadrupede, ma nient’altro da fare?

marcoro 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
La ca..ta l’hai scritta tu qui, adesso

merluzzen 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
commento ridicolo

Swissabroad 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
F/A-19 sono quasi sempre d'accordo con te ma in questo caso assolutamente no, e non solo perché anche io ho un quadrupede. Motivazioni: - il cane fa anche da PET Terapy (ne so qualcosa con una persona in famiglia e per fortuna...) - ho amici che collaborano con canili in Svizzera e Italia per fare adottare cuccioli ma anche quelli disgraziatamente abbandonati. Lasciarli a vita in un canile, pur ordinato e pulito che possa essere, sarebbe puro egoismo - ci sono cani da valanga, antidroga, da difesa e da caccia. E credo siano utilissimi. - Aiutano i pigri come me ad uscire più spesso di casa a far passeggiate (io nei boschi perché fortunatamente sono vicino ad essi) Quindi perché demonizzarli ?

Mar 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
Mamma mia cosa devo leggere

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a Swissabroad
Io ho sempre avuto cani da giovane, ma avevamo anche un giardino contato da 3000 mq, i cani stavano bene. Ora qualcuno è contrario agli animali da circo ma penso che tanti animali domestici vivano peggio degli animali da circo.

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a merluzzen
Oltre che il paese dei radar siamo anche il paese di gente che non sa come passare il tempo ed è sempre in giro con questi cagnetti fastidiosi. A proposito, ho letto dei pit Bull che hanno azzannato ed ucciso un bambino, per me è l’ho sempre detto, sono cani da cancellare dalla faccia della terra.

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a merluzzen
ridicolo ed idi a..

Lukas82 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
Ehm hai sbagliato articolo per scrivere le tue str.. e.

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
ho un amstaf ed è una coccolona salvata da un postaccio a Varese, adesso a 2 anni ed è un cane fantastico. sono cresciuto con un dobermann ed un pastore tedesco. nn ho mai avuto mezzo problema gli unici problemi li creano personaggi suoi simili.e riguardo al caso dei pit bul è una cosa davvero molto brutta ma se succede che è un barboncino o un volpino ad attaccare nessuno ne parla. Poi è chiaro che ci sono casi e casi ma il 99x100 dei casi la colpa nn è del cane ma di chi lo ha cresciuto o di cosa gli anno fatto prima di essere stati morsi..

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a Andy 82
Vai a chiederlo al neonato in braccio al nonno cosa aveva fatto prima di essere stato dilaniato dal pit Bull? Lascia stare va, bestiacce da cancellare dalla faccia della terra.

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
in braccio allo zio,mà vabbè.. chiaramente nn fà MAI piacere leggere notizie simili ma discriminare a priori una razza di cani e dà igno nti (nel senso letterale e nn offensivo)

Andy 82 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
ogni animale và preso se uno. si ha tempo da dedicargli due lo spazio adeguato e x ultimo la capacità di gestirlo. e come in questo caso dubito ci abbiano pensato...auguro una buona giornata a tutti....

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a Andy 82
Cani creati per il combattimento, questa è idiozia, se poi qualcuno lo vuole portare in casa ed affiancarlo a dei bambini poi ne può pagare le conseguenze, vedi il bambino dilaniato portato a spasso come se niente fosse da una signora che probabilmente ha sempre affermato che il suo pit Bull è buono. Avanti così che si potranno tenere in casa i leoni, l’importante sarà allevarli bene e tenerli al guinzaglio.

Mar 1 mese fa su tio
Risposta a Lukas82
💯

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a Lukas82
Infatti se aspetto che aprano il blog su questa razza di cani che possono uccidere, stiamo freschi, mica vogliono correre il rischio di offendere i proprietari di queste bestie dannose.

TeresaBaliresa 1 mese fa su tio
Grandissimi! Revolution!!

tschädere 1 mese fa su tio
qui ce la mano protetiva del norm...an

Leleparma 1 mese fa su tio
finalmente..era ora..basta rubare soldi alla gente..un conto è la prevenzione un'altra cosa invece la cassetta......ed è solo il primo di una lunga serie..

fapio 1 mese fa su tio
Fleximan is a frontalier!!

F/A-19 1 mese fa su tio
Probabilmente la gente è leggermente stufa di farsi inchiappettare, non c’è nessun paese al mondo che si comporta in maniera così repressiva in fatto di controlli stradali.

Swissabroad 1 mese fa su tio
Risposta a F/A-19
Here, as usual, I agree with you...

Scorpion1065 1 mese fa su tio
diamo una medaglia a questi eroi

centauro 1 mese fa su tio
Risposta a Scorpion1065
Concordo in pieno

Fabrizio Alberghini 1 mese fa su tio
benissimo...già che c'erano qualche sbirro potevano però ahahaha

Andy 82 1 mese fa su tio
la mamma degli id...i è sempre incinta....

centauro 1 mese fa su tio
Risposta a Andy 82
Hai ragione.....questi id...i che piazzano radar ovunque

Clo62 1 mese fa su tio
Non dico che hanno fatto bene, faccio 6000 km al mese e di queste trappole non se ne può più, forse è arrivato il momento perlomeno di alzare la tolleranza, è veramente frustrante pagare 60 chf per un paio di chilometri orari in più visto la tolleranza di 3km/h

Webster 1 mese fa su tio
Risposta a Clo62
Sono d'accordo con te. Inoltre li mettono sempre nelle discese....un attimo di disattenzione e ti becchi i 40 o 60 fr. di multa. Questa non è prevenzione è solo far cassetta.

anaV 1 mese fa su tio
Risposta a Clo62
eroi

SSG 1 mese fa su tio
Risposta a Webster
la distrazione non dovrebbe andare di pari passo con la guida ... e se ci fosse un pedone?

Tato Man 1 mese fa su tio
Hanno fatto bene un cavolo, li paghiamo noi con le imposte….

Jocaalje 1 mese fa su tio
Risposta a Tato Man
Sono già stati ammortizzati con multe e nostre tasse…. Silenzio per cortesia e si vergogni. Pensi invece che con le sue e nostre tasse paghiamo gente che non serve a nulla nello stato

El Lobo 1 mese fa su tio
Risposta a Tato Man
Perché invece la multe generosamente elargite anche per un paio di km/h oltre i limiti (a volte davero ridicoli e imbarazzanti) chi le paga ? Nonna Papera ? 🤨

Tato Man 1 mese fa su tio
Risposta a El Lobo
A me hanno segnato che se ci sono delle regole bisogna rispettarle adesso è inutile lamentarsi o dar giù dei ridicoli o imbarazzanti comunque se pagherebbe una papera non sarebbe una cattiva idea🤣🤣🤣🤣

centauro 1 mese fa su tio
Risposta a Tato Man
Pagherebbe?! Saresti da multare salatamente per la tua ortografia!!!

Tato Man 1 mese fa su tio
Risposta a centauro
Chiedo scusa al al professore italiano, ma l’ho fatto con il vocale e purtroppo ho visto solo ora gli errori chiedo umilmente perdono.

Tato Man 1 mese fa su tio
Risposta a Jocaalje
🤣🤣🤣🤣🤣

Crigmcgee 1 mese fa su tio
Staranno cercando di depistare l'attenzione dal caso Gobbi..... io mi chiedo ma chi c'era in macchina con lui quella sera?

F/A-19 1 mese fa su tio
Risposta a Crigmcgee
È tutto un mistero! Sarebbe stato più facile dire subito cosa era successo quella sera, invece si stanno spendendo tempo e soldi della gente per ricostruire i fatti. Ci vuole una inchiesta per chiarire che una persona ha fatto un’incidente, era ubriaco e chi ha redatto i rapporti ha lavorato molto male, c’è poi da chiedersi cosa ha spinto gli agenti a non fare il proprio dovere? Mistero vergognoso.

airman21 1 mese fa su tio
Risposta a Crigmcgee
Ahahah probabilmente quella è la parte più interessante del caso ma direi di lasciare questa “gabole” alla vita privata di ognuno.

Umbe67! 1 mese fa su tio
Hanno fatto bene
NOTIZIE PIÙ LETTE