Cerca e trova immobili

CANTONEPresunti abusi su due ragazzine, 65enne a processo

07.12.23 - 18:42
L'uomo avrebbe palpeggiato la figliastra e, anni prima, una minorenne estranea alla sua cerchia famigliare
Depositphotos (JanPietruszka)
Presunti abusi su due ragazzine, 65enne a processo
L'uomo avrebbe palpeggiato la figliastra e, anni prima, una minorenne estranea alla sua cerchia famigliare

LOCARNO - Finirà a processo il 65enne del Locarnese, in carcere dallo scorso giugno con l'accusa di aver palpeggiato due minorenni. Lo riferisce la Rsi. La procuratrice pubblica Pamela Pedretti ha decretato il rinvio a giudizio la scorsa settimana.

L'uomo era stato arrestato dopo le rivelazioni della figliastra, che lo ha accusato di averla toccata nelle parti intime a in più occasioni tra il 2021 e il 2023. Gli episodi sarebbero avvenuti sia tra le mura domestiche che in altri luoghi, anche all'estero.

A carico del 65enne ci sarebbe anche un altro episodio, risalente nel 2010: una ragazzina che non apparteneva alla sua cerchia famigliare avrebbe subito molestie mentre soggiornava nell'abitazione che l'accusato condivideva con quella che all'epoca era la sua consorte.

L'uomo comparirà alle Assise Criminali e dovrà rispondere di atti sessuali con fanciulli e di coazione sessuale, in riferimento all'episodio avvenuto fuori dai confini nazionali. A questi capi d'accusa si aggiungono quelli di ingiuria, minaccia, discriminazione razziale e violazione dei doveri di assistenza o educazione per una serie di altri episodi. La procuratrice chiede una pena compresa tra i due e cinque anni. L'imputato, assistito dall'avvocato Stefano Stillitano, si professa innocente.

NOTIZIE PIÙ LETTE