Cerca e trova immobili
Frane e smottamenti nel Sopraceneri, disagi al traffico

CANTONEFrane e smottamenti nel Sopraceneri, disagi al traffico

27.08.23 - 09:55
A Tegna e lungo la Val Pontirone le strade sono attualmente chiuse.
Foto lettore
Frane e smottamenti nel Sopraceneri, disagi al traffico
A Tegna e lungo la Val Pontirone le strade sono attualmente chiuse.

TEGNA - La pioggia che si è abbattuta durante la notte a nord del cantone sta causando gravi disagi al traffico stradale. A Serravalle la strada della Val Pontirone, è bloccata a partire dal riale di Sartacocia a causa di una frana.

Anche a Tegna la strada cantonale è rimasta chiusa per ore a causa di uno smottamento del terreno. Un grosso masso, come si vede nelle fotografie giunte in redazione, si è staccato dalla parete che sovrasta la strada cadendo sulla strada ha schiacciato un'auto parcheggiata. Sul posto sono prontamente intervenuti gli addetti del servizio manutenzione che hanno provveduto a spaccare il masso e toglierlo dal campo stradale. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nel frangente ma il veicolo travolto è andato praticamente distrutto. Sempre nella stessa area si sono verificati degli allagamenti, in particolare in prossimità della stazione Fart di Verscio.

Il TCS segnala inoltre che la strada cantonale tra Osogna e Ghinghello è chiusa in entrambe le direzioni a causa di allagamenti. Invece in Via ai monti a Ronco sopra Ascona la caduta di alberi ha bloccato alcune strade del comune.

 

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

NoMainstream 9 mesi fa su tio
che carino il masso. Spero lo lasciano li, tirerà piu turisti. Anche l'auto col cartello sta bene.

Galletti 64 9 mesi fa su tio
gemello nuovo aumento delle assicurazioni, oltre agli aumenti già previsti!!

Gimmi 9 mesi fa su tio
Risposta a Galletti 64
Infatti!!

Gemello 9 mesi fa su tio
Povere assicurazioni ne sborseranno di soldi adesso!!

L HOST 9 mesi fa su tio
Risposta a Gemello
Che ci richiederanno

macello22 9 mesi fa su tio
Cara Mobiliare, questa sera ho posteggiato l'automobile davanti a un cartello di avviso, chi si sarebbe mai immaginato che si potesse materializzare un grande sasso seguito da alcuni più piccoli come riportato nel disegno.

laloca 9 mesi fa su tio
Risposta a macello22
👍🏻🤣

Anna 74 9 mesi fa su tio
mamma mia quanti danni
NOTIZIE PIÙ LETTE