rescue media
LOCARNO
24.10.2021 - 11:020
Aggiornamento : 14:31

Il 20enne che ha sparato resta in carcere

Convalidato l'arresto del giovane dopo i fatti di via Vallemaggia

LOCARNO - Resta dietro le sbarre il giovane arrestato giovedì scorso dopo aver sparato all'ex fidanzata a Solduno, in via Vallemaggia. Il 20enne domiciliato nel canton San Gallo è accusato di tentato assassinio e omicidio intenzionale. 

Le prove a suo carico sono schiaccianti. Non è noto se vi sia stata, finora, un'ammissione di colpevolezza, ma non era comunque necessaria al Giudice dei provvedimenti coercitivi, che questa mattina ha confermato la carcerazione preventiva. Lo ha reso noto la Procura in un comunicato odierno. 

Prosegue intanto l'inchiesta coordinata dal Procuratore Roberto Ruggieri. Il Ministero pubblico comunica che per ora non verranno rilasciate ulteriori informazioni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-02 08:44:17 | 91.208.130.85