Immobili
Veicoli
Annegamento alla foce, si era tuffato per aiutare un giovane
Rescue Media
+2
LUGANO
01.07.2021 - 20:010
Aggiornamento : 20:27

Annegamento alla foce, si era tuffato per aiutare un giovane

L'incidente è avvenuto attorno alle 18.30 di questo pomeriggio.

Si tratta del secondo annegamento avvenuto oggi dopo quello di questo pomeriggio nel Lago Maggiore.

LUGANO - Un uomo sulla cinquantina è annegato attorno alle 18.30 di questo pomeriggio nelle acque del Ceresio, alla foce del fiume Cassarate.

L'uomo, stando alle prime informazioni raccolte sul luogo da Rescue Media, si sarebbe tuffato in acqua per aiutare un giovane che si trovava in difficoltà. Successivamente però il 50enne è sparito sotto la superficie del lago.

I soccorsi sono scattati immediatamente. I sommozzatori della Polizia cantonale e della Società di Salvataggio si sono immersi, ma purtroppo senza poter salvare l'uomo. Il suo corpo è stato localizzato e recuperato circa un'ora dopo la scomparsa.

Si tratta del secondo annegamento di oggi nelle acque ticinesi. Il primo è avvenuto attorno alle 14.30 di questo pomeriggio nel Lago Maggiore, all'altezza del Lido di Gerra Gambarogno. 

Rescue Media
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-24 16:09:36 | 91.208.130.86