Immobili
Veicoli
In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale

BALERNAIn fuga dalle guardie di confine provoca il frontale

16.04.21 - 14:53
La polizia cantonale ha fatto chiarezza sull'incidente avvenuto oggi a Balerna: «Ferite serie per entrambi i conducenti»
Rescue Media
In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale
La polizia cantonale ha fatto chiarezza sull'incidente avvenuto oggi a Balerna: «Ferite serie per entrambi i conducenti»
A provocarlo è stato un 28enne italiano che aveva precedentemente eluso un controllo dell'Amministrazione federale delle dogane.

BALERNA - Era in fuga dalle guardie di confine il conducente che oggi, attorno alle 12.30, ha provocato il gravissimo incidente della circolazione di via Tarchini a Balerna.

Secondo una prima ricostruzione riferita dalla polizia cantonale, infatti, un 28enne italiano residente in Italia (ma alla guida di una vettura con targhe ticinesi) ha dapprima eluso un posto di controllo dell'Amministrazione federale delle dogane (AFD) per poi scappare in direzione di Balerna.

La sua fuga, però, si è conclusa in via Tarchini, dove la sua vettura si è scontrata frontalmente con quella di un 34enne svizzero, domiciliato nella regione, che procedeva regolarmente sulla sua corsia di marcia.

Entrambi i conducenti sono stati curati sul posto dai soccorritori del SAM e in seguito trasportati in ambulanza all'ospedale. «Da una prima valutazione medica - conclude la polizia - sia il 28enne che il 34enne hanno riportato serie ferite».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO