FVR / M. Franjo
+5
BELLINZONA
28.03.2021 - 16:140
Aggiornamento : 19:29

Due morti in golena: è stato omicidio-suicidio

Le due vittime sono una donna di 44 anni e un uomo di 53 anni, entrambi residenti nel Bellinzonese

I due corpi sono stati rinvenuti poco dopo le 13 di questo pomeriggio sull'argine destro del Fiume Ticino.

BELLINZONA - La Polizia cantonale ha identificato le due persone morte nel grave fatto di sangue avvenuto nel primo pomeriggio di domenica, confermando che sulla base dei primi accertamenti si è trattato con ogni probabilità di omicidio-suicidio.

Al momento infatti, si legge in una nota, non sono emerse evidenze che possano suggerire l'intervento di terzi. Le due persone morte sono una donna di 44 anni e un uomo di 53 anni, entrambi cittadini svizzeri e domiciliati nel Bellinzonese.

I loro corpi sono stati rinvenuti poco dopo le 13 sull'argine destro del fiume Ticino. La Polizia cantonale non ha per il momento fornito alcun dettaglio sulla dinamica del dramma.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Bellinzona. Con loro anche soccorritori della Croce Verde di Bellinzona, che non hanno potuto che constatare il decesso delle due persone. Per prestare sostegno psicologico è stato inoltre richiesto l'intervento del Care Team.

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico capo Arturo Garzoni. 

FVR / M. Franjo
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-14 11:26:35 | 91.208.130.87