FVR / M. Franjo
+5
CARÌ
23.01.2021 - 19:000
Aggiornamento : 21:15

Leggere ferite per lo sciatore travolto dalla valanga

Si tratta di un 43enne svizzero domiciliato nel Luganese che si trovava a Carì con altre due persone.

L'uomo è stato liberato da altri sciatori per poi venire trasportato in ospedale da un elicottero della Rega.

CARÌ - Se l'è cavata con lievi ferite lo sciatore che questo pomeriggio - attorno alle 14.30 - è stato travolto da una valanga a Carì. L'uomo - secondo quanto comunicato dalla polizia cantonale - stava sciando con altre due persone quando improvvisamente ha deciso di abbandonare le piste battute.

Non una grande mossa visto che, poco dopo, lo sciatore, un 43enne svizzero domiciliato nel Luganese, è stato travolto da una slavina. Subito soccorso da alcune persone presenti nel comprensorio leventinese e dagli stessi soccorritori della stazione sciistica, il 43enne è stato trasportato in ospedale da un elicottero della Rega. Come detto l'uomo ha riportato solo leggere ferite, mentre i suoi due accompagnatori sono rimasti illesi.

FVR / M. Franjo
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-02 19:06:50 | 91.208.130.85