Foto @airphototicino
L'elicottero Agusta AW109 precipitato ieri a Bisuschio.
ULTIME NOTIZIE Ticino
AGNO/CONFINE
20.11.2016 - 17:240
Aggiornamento : 20:33

Tragedia in elicottero: il ticinese era precipitato già nel 2010

A bordo di un aeromobile identico, il 69enne di Agno aveva avuto un incidente del tutto simile sul Bernina

AGNO - Miracolato due volte. Il ticinese coinvolto nel tragico incidente di ieri a Bisuschio si era già salvato nel 2010 da uno schianto analogo. Il passeggero dell’elicottero è un 69enne finanziere di Agno, inizialmente le autorità italiane avevano fornito erroneamente l’età di 42 anni. Già nel 2010 l’uomo possedeva un Agusta AW109 nero, lo stesso modello di quello a bordo del quale è decollato sabato da Agno, nonostante le avverse condizioni meteo. E, il 28 febbraio di quell’anno, si schiantò sul passo del Bernina. Anche in quell’occasione, come si legge sul rapporto dell’Ufficio d’inchiesta sugli infortuni aeronautici, furono le avverse condizioni atmosferiche a causare l’incidente. Il finanziere ticinese, il pilota italiano e il terzo passeggero uscirono miracolosamente illesi. 

Inchiesta in Italia e in Ticino - Contro il pilota dello schianto di sabato (che non è il medesimo del 2010) è nel frattempo stata aperta un'inchiesta per omicidio colposo in Italia. Lo stesso fascicolo, come riporta la Rsi, è stato aperto anche in Svizzera. In entrambi i casi, però, si tratta di una procedura intesa a proseguire le indagini. In particolare per permettere l'autopsia della vittima. 

Sarà operato - Il 69enne è stato ricoverato ieri all’Ospedale di Varese con una frattura al bacino per la quale dovrà probabilmente essere sottoposto a un intervento chirurgico. Sebbene non dovrebbe essere in pericolo di morte, la prognosi rimane riservata. Nell’incidente, purtroppo, ha perso la vita una 40enne italiana, mentre il pilota, anch’egli italiano, è rimasto ferito ma non rischia la vita.

Incidente in barca - Nel 2005, invece, in Costa Smeralda, l’imprenditore malcantonese ebbe un incidente in barca. Con il suo yacht stava navigando quando urtò una bagnante statunitense uccidendola. L’uomo fu assolto dall’accusa di omicidio colposo in quanto non poteva immaginare la presenza della donna.

 

Rescue Media
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
mgk 5 anni fa su tio
Inutile e nel DNA
navy 5 anni fa su tio
....il ticinese sembra essere uno che segue la filosofia "io voglio, io posso". Ora potrà, verosimilmente avere una vita sulla coscienza.....un'altra.........
F/A-18 5 anni fa su tio
@navy Proprio così, pensa di comandare anche la natura, probabilmente penserà anche di essere immortale, per ora ha avuto ragione perché sulla coscienza ha almeno due persone.......
gigipippa 5 anni fa su tio
Money first, prezzo per la vita altrui da concordare.
F/A-18 5 anni fa su tio
Con le barche non ci sa fare, con gli elicotteri è un disastro, ma quelli che rilasciano i permessi di guida cosa fanno? Sono solo capaci di togliere la patente a chi va a 50 dove c'è il 30 e dove si è sempre andato a 50?
francox 5 anni fa su tio
@F/A-18 Molto probabilmente lui è ricco. Voilà, svelato il mistero!
IlGatto 5 anni fa su tio
@F/A-18 non è lui il pilota, quindi non puoi toglierli nessuna licenza ..che non ha.Il pilota è il 57enne valtellinese che,purtroppo si prendera' la colpa.
miba 5 anni fa su tio
Via Sicura! Togliere subito la patente!
sedelin 5 anni fa su tio
petegulèss

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 15:29:14 | 91.208.130.85