Cerca e trova immobili

BIOGGIOIncastrato nel tubo di scarico, la Spab salva Cooki

12.02.24 - 08:49
Una perlustrazione andata storta per il grosso norvegese recuperato a oltre 30 metri di profondità
Spab
Fonte SPAB
Incastrato nel tubo di scarico, la Spab salva Cooki
Una perlustrazione andata storta per il grosso norvegese recuperato a oltre 30 metri di profondità

ISEO - È venerdì e il maestoso Cooki, un gatto di razza norvegese, durante la sua quotidiana passeggiata nel paesino di Iseo ha deciso di esplorare una camera di ritenuta delle acque piovane.

L’avventura è proseguita nel lungo tubo di scarico che scende a strapiombo fino al sottostante bosco. Dopo oltre 30 metri di esplorazione, il grosso micio - forse stanco di quel posto buio e stretto -, ha cercato di tornare indietro, ma la pendenza della canalizzazione e la sua scivolosità non gli hanno permesso di risalire.

Cooki, a quel punto, ha iniziato a miagolare. I suoi proprietari, preoccupati, avevano intanto iniziato a cercarlo. Una volta individuato grazie al miagolio hanno tentato di recuperarlo, invano.

Il giorno seguente hanno quindi chiesto l'intervento della Società protezione animali di Bellinzona che, giunta sul posto con 4 volontari e la speciale telecamera Barry watch, hanno localizzato Cooki a 33 metri di profondità e mediante una speciale telecamera, sono riusciti a rintracciare un pozzo d'ispezione in prossimità del gatto. Grazie a un trasmettitore incorporato nella sonda, si è potuto localizzare e aprire il pozzetto.

Con grande sorpresa il micio era lì, pronto a farsi estrarre da quella scomoda posizione. Cookie, a quel punto, era finalmente salvo.

NOTIZIE PIÙ LETTE