Cerca e trova immobili

LOCARNOAnno nuovo, buone abitudini nuove: Locarno ricicla le plastiche

19.12.23 - 10:34
Dal 2 di gennaio in città prende avvio la raccolta separata dei materiali PP e PE
Foto TiPress
Fonte Fonte Città di Locarno
Anno nuovo, buone abitudini nuove: Locarno ricicla le plastiche
Dal 2 di gennaio in città prende avvio la raccolta separata dei materiali PP e PE

LOCARNO - Dal 2 gennaio anche Locarno raccoglierà le plastiche maggiormente riciclabili, applicando così le nuove disposizioni del governo cantonale. I cittadini potranno smaltire i flaconi di plastica all’Ecocentro di via alla Morettina 6 oppure all’Ecopunto delle Gerre di Sotto.

Questi due centri, in cui la raccolta sarà appunto attivata con l’inizio del nuovo anno, «si aggiungono e sono da ritenersi complementari ai punti di raccolta già presenti sul territorio presso i maggiori centri commerciali come Migros, Coop, Lidl, Aldi e così via» si legge in nota di Palazzo Marcacci.

Come da tempo avviene presso i grandi distributori, nei due nuovi punti di raccolta «il materiale potrà essere smaltito in modo sfuso (senza sacchi)».

Il servizio introdotto «non genererà costi aggiuntivi a carico dell’utente». Ma attenzione: la plastica non è tutta uguale e non tutta la plastica è riciclabile. Sarà quindi necessario eseguire una cernita preliminare del materiale a seconda della tipologia di plastica, seguendo quanto stabilito dal produttore e controllando il pittogramma riportato sull’imballaggio (in sostanza la procedura è simile a quella delle bottiglie PET).

«Solo le plastiche che riportano sul fondo i pittogrammi LDPE, HDPE, PP possono essere smaltite nei centri indicati - spiegano dal municipio - il resto delle plastiche non riciclabili dovrà invece essere smaltito assieme ai rifiuti solidi urbani, per i quali si utilizza il classico sacco ufficiale blu».

Dal municipio sottolineano anche che «pur applicando la regola del buon senso, e assecondando veniali errori in una prima fase, la Città di Locarno sarà attenta ad eventuali abusi. È vietato depositare qualsiasi tipo di rifiuto da smaltire o da riciclare al di fuori dei contenitori ufficiali».

Sul sito della Città è stata allestita un’apposita pagina informativa mentre sul canale YouTube è disponibile un simpatico video che in modo semplice e diretto fornisce tutte le informazioni in merito al riciclo delle plastiche a Locarno.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

vulpus 7 mesi fa su tio
Si continua alavrsi la bocca con questa storia del riclicaggio delle plastiche. Non c'è più notizia falsa di quanto scrivono. Si "tenta" di recuperare PP e PE che sono la minima parte . Se poi non in buono stato finiscono ugualmente a Camorino. per cui siamo nuovamente di fronte , in campo riciclo di una speculazione , dove i costi di tale operazione non giustificano la raccolta separata e la salvaguardia dell'ambiente. Che poi il prodotto finale di tale operazione non è un prodotto riutilizzabile per lo stesso scopo, ma un macinato che finisce bel catrame e nel cemento, per poi ancora diffondersi nell'ambiente in parti infinitesimali di dimensioni.

Equalizer 7 mesi fa su tio
Almeno a Locarno è gratis, a Gordola i ranscioni del municipio ti vendono dei sacchi appositi e costano di più di quelli della spazzatura....

curiuus 7 mesi fa su tio
Ma che bravi: se andiamo avanti così, il prossimo passo sarà l'obbligo di riciclare noi stessi le plastiche, ma cose ce ne facciamo, scarpette da spiaggia? 🤣🤣🤣

Rigel 7 mesi fa su tio
Risposta a curiuus
In molte parti del Cantone è da un pezzo che si separano le plastiche. Ce la si può fare...
NOTIZIE PIÙ LETTE