Cerca e trova immobili

CANTONESulla manovra il Governo risponde: «Nel 77% dei casi il salario sarà pari o superiore a quello del 2023»

23.11.23 - 10:09
Il Consiglio di stato risponde alle domande dei partiti fornendo qualche rassicurazione, ma confermando anche il momento delicato
TiPress
Sulla manovra il Governo risponde: «Nel 77% dei casi il salario sarà pari o superiore a quello del 2023»
Il Consiglio di stato risponde alle domande dei partiti fornendo qualche rassicurazione, ma confermando anche il momento delicato

BELLINZONA - Qualche garanzia in più, ma non solo rassicurazioni. In un corposo documento di oltre 60 pagine, il Consiglio di Stato ha voluto rispondere agli interrogativi di Centro, PLR, PS e Lega dei Ticinesi in merito alla manovra di risparmio che, ieri, ha portato in piazza a manifestare circa 3 mila persone.

Il Governo, dunque, cerca di fare chiarezza su quello che sarà l’impatto delle misure sul personale. «Nel proporre le misure sul personale (amministrativo e docenti) - viene spiegato -, Il Consiglio di Stato ha preservato la progressione prevista all’interno della scala salariale (scatti), evitando quindi di penalizzare i dipendenti in carriera, che rappresentano circa l’82% del totale dei dipendenti, rispetto a quelli che sono al massimo degli aumenti della loro funzione di riferimento».

Ergo, «nonostante l’introduzione di un contributo di solidarietà del 2% per la parte di stipendio che eccede i 60.000 franchi», nel 2024 e per circa il 77% dei dipendenti, sarà garantito «un salario pari o superiore a quello del 2023». Ciò grazie allo scatto previsto per il prossimo anno, che permetterà di «compensare nella maggior parte dei casi l’ammontare del contributo di solidarietà».

Il Governo non ha nascosto nemmeno (rispondendo a una domanda rivolta dal PLR) di avere al vaglio un taglio degli agenti di Polizia. O, meglio, il Dipartimento delle istituzioni assieme alla Polizia cantonale starebbero pensando a una diminuzione del numero di partecipanti alla scuola di polizia. «L'obiettivo per i prossimi anni è di non superare le 20 ammissioni», a fronte di circa 35 partenze l'anno.

Per quanto riguarda invece i sussidi di cassa malati, viene spiegato che a perdere il diritto al sostegno saranno 5'200 persone.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Nmemo 4 mesi fa su tio
Dei tagli di personale, sempre e solo se ne parla in queste occasioni. Il dipartimentalismo e la partitocrazia non lesinano mai con le dichiarazioni d'intenti ...

Paperootto_69 4 mesi fa su tio
Ragazzi secondo me salvini doveva gestire meglio il rapporto amoros con berlisconi

Bubo 4 mesi fa su tio
Diciamo le cose come stanno: è l'ennesimo balzello a carico dei dipendenti pubblici. Una tassa che colpisce unicamente una categoria di cittadini.

airman21 4 mesi fa su tio
Risposta a Bubo
Allora io avrei optato per no rincaro oppure solo contributo di solidarietà. Ma ad ogni modo bisogna essere oggettivi con i dati. Preventivo 2024 prevede aumento di 9,9 mio per il corpo docenti a causa di altri docenti per le medie. Ad ogni modo dati del CdS media salario 8000 fr al mese lordi per impiegati Cantonali al 100% per docenti sale a 8400 fr al mese lordi. Il 2% si applica a redditi alti i fatti quelli di 100’000 fr si applica 1%. Io credo che sia giusto non essere contenti ma non sia giusto scendere in piazza facendo sembrare che si stia tagliando tutti i diritti degli impiegati statali. Ricordo che la costituzione (anche senza il decreto Morisoli) dice che dobbiamo avere il pareggio dei conti. Quello è un diritto che si deve anche rispettare.

Noel 4 mesi fa su tio
Risposta a airman21
bolbo peccato che i salari che lei indica sono quasi spariti, poche persone lavorano al 100%. Nemmeno nelle case anziani e istituti per invalidi trova più contratti al 100%! Non dica falsità...

Gino 4 mesi fa su tio
Risposta a airman21
È giusto cercare di vedere le cose con equilibrio e nell'insieme. Proprio per questo, bisogna anche ricordare che in questi mesi si sta discutendo anche il taglio alla cassa pensioni dei dipendenti pubblici che (senza rifare qui tutta la discussione) colpisce in modo particolare i giovani, contando sul fatto che il problema della loro pensione non sia visibile nell'immediato.

Blobloblo 4 mesi fa su tio
Risposta a Noel
Peccato che molti di quelli che non lavorano neanche al 100 prendono più di molta gente che invece ci lavora al 100… ma bom! Secondo me sono sempre privilegiati, 1 o 2% non credo che cambi molto

Utenteattento 4 mesi fa su tio
La massa salariale dei dipendenti pubblici del Canton Ticino ammonta a circa 1 miliardo di franchi all' anno. Anno 2022. Fonte Consuntivo

TheQueen 4 mesi fa su tio
Risposta a Utenteattento
E poi si fa ironia spicciola sullItalia. Il canton TI sembra un film di Zalone

teamsabotage 4 mesi fa su tio
Chissá cosa be pendano i dipendenti di Tamedia, Solar Turbines, Tx Group, UBS/CS, Helsinn, Imerys, Alcar, Südpack,.....

Tipp-ex 4 mesi fa su tio
Risposta a teamsabotage
Penseranno quello che pensa OGNI dipendente, ossia che per il profitto chi paga sono sempre gli impiegati. Poi invece tutti gli "altri" diranno che è giusto così, che i dipendenti pubblici sono i soliti ingordi, che hanno già mille privilegi...insomma la solita tiritera. Il triste è che in Ticino ci sono persone che arrivano a malapena a fine mese e se guarda la scala salariale del Cantone, ve ne sono anche nell'amministrazione pubblica. Ma si sa, se sto male io non sono io a dover migliorare la mia situazione perché non dipende da me, ma sono tutti gli altri a dover scendere al mio livello....che tristezza

baranzoS 4 mesi fa su tio
In periodo di ristrettezze un taglio agli aumenti probabilmente è inevitabile, ma questo è inaccettabile nel momento in cui si propongono tagli ai salari più alti; non si possono tagliare le imposte a chi guadagna più di 300'000 Fr e tagliarli alla classe media e togliere sussidi e aiuti alla classe più povera, togliere ai poveri per dare ai ricchi, ma stiamo scherzando?

airman21 4 mesi fa su tio
Risposta a baranzoS
Non è corretto. Il Ticino se continua così senza correggere nel 2027 dovrà tagliare 490 mio di fr di costi. Secondo punto lo 0,5 % dei cittadini (1000 persone contribuisce per il 20% del reddito) - 25 % dei cittadini paga zero imposte! Queste persone possono andare nei Grigioni o in altri Cantoni e pagare meno tasse è probabilmente avere miglior servizi. Il Ticino è al 21 posto con la riforma passa al 16. Ad ogni modo la proposta è: tasso di conversione cantonale torna dal 97% al 100% per tutti. Taglio di 1,66% delle aliquote per tutti mentre per le aliquote alte taglio dello 0,5% anno fino al 2030 per portare dal 15 % al 12,5 % l’aliquota per reddito oltre 300’000 fr. Se non si fa nulla questi se ne vanno. Poi dovremo o tagliare di più o alzare imposte a tutti. Vedete voi. Pensare di non fare nulla non è possibile.

Mass_Turbato 4 mesi fa su tio
È come la percentuale che faccio calcolando con le partite delle schedine(le ho perse tutte)

Utenteattento 4 mesi fa su tio
Risposta a Mass_Turbato
La massa salariale dei dipendenti pubblici del Canton Ticino ammonta a circa 1 miliardo di franchi all' anno. Anno 2022.

Ilmionomeenessuno 4 mesi fa su tio
In poche parole, lo chiamano contributo di solidarietà ma in realtà nessuno è solidale, allora potevano chiamarlo contributo obbligatorio. Tolgono il 2%, non danno il carovita del 2%, aumentano le deduzioni sulle buste paga per le pensioni, senza considerare che il carovita non comprende l’aumento delle casse malati, perciò stiamo parlando di circa 4-5% in meno. Inoltre le persone che se ne andranno non verranno rimpiazzate ma il lavoro distribuito sulle unità esistenti. Il Cantone si sta portando al livello del privato a livello di stress dando stipendi inferiori al privato. Il rischio sarà l’assenteismo, born out, malattie, ecc.. tutto questo per trovare una soluzione che in realtà non lo è. I dipendenti cantonali sono persone che abitano e consumano solitamente sul territorio CH, se togliamo a loro dove andremo di questo passo? Ho visto la nuova scala stipendi ed è misera in confronto alle generazioni precedenti. C’è pure da dire che se i dipendenti cantonali cercheranno lavoro nel privato, il lavoro statale perderebbe di qualità perché avrebbe personale poco istruito e il privato si strofinerà le mani.

Mass_Turbato 4 mesi fa su tio
Risposta a Ilmionomeenessuno
Sincero nessuno leggerà quello che hai scritto c’è è più lungo del blog (è un consiglio per migliorare se stessi)

Ilmionomeenessuno 4 mesi fa su tio
Risposta a Mass_Turbato
Forse hai ragione, il fatto è che tutti vogliono dire la propria e farla valere mente nessuno vuole affrontare il problema per quello che è. Almeno una persona lo ha letto 😉💪

curiuus 4 mesi fa su tio
Buffonata 😒😒

Tirasass 4 mesi fa su tio
Ah ah. Che giri di parole. Ti lascio lo scatto, ma non ti do il rincaro e ti tasso del 2%. In pratica ti faccio diminuire il salario mentre il resto aumenta tutto. Da ridere. Speriamo che il privato non faccia lo stesso

Tipp-ex 4 mesi fa su tio
Risposta a Tirasass
Il privato seguirà a ruota...d'altronde se lo fa lo stato vuol dire che è una cosa che può fare chiunque no?

Blobloblo 4 mesi fa su tio
Risposta a Tipp-ex
Il privato è anni che fa così!!! Aprite gli occhi!! Non ci sono scale, carovita, è tutto il resto dei privilegi…
NOTIZIE PIÙ LETTE