Cerca e trova immobili

GIUBIASCOI 50 anni di "inclusione andicap ticino"

18.04.23 - 10:31
Domenica 7 maggio al Mercato Coperto grande festa: grigliata gratuita, intrattenimento per i più piccoli e il concerto di Andrea Bignasca.
Foto Deposit
I 50 anni di "inclusione andicap ticino"
Domenica 7 maggio al Mercato Coperto grande festa: grigliata gratuita, intrattenimento per i più piccoli e il concerto di Andrea Bignasca.

GIUBIASCO - Domenica 7 maggio 2023 saranno trascorsi esattamente 50 anni dalla fondazione di "inclusione andicap ticino" (ex-FTIA): per quella data è prevista una grande festa al Mercato Coperto che prevederà dei momenti di intrattenimento per tutte le fasce d’età, buona musica e addirittura una grigliata gratuita (previa iscrizione su www.50esimo.ch). Alla festa è ovviamente invitata tutta la popolazione. 

L'associazione è nata nel 1973 «e da allora partecipa alla realizzazione di una società più inclusiva» spiegano i responsabili. «L’associazione è in grado anche di offrire occasioni di occupazione e di gestire strutture e servizi adatti, organizzando attività sportive e del tempo libero - aggiungono - ed è pure attiva nell’abbattimento di barriere architettoniche e nel superamento della paura della diversità».

Da cinquant’anni, infatti, «ogni giorno inclusione andicap ticino s’impegna affinché le difficoltà che le persone con disabilità incontrano (barriere architettoniche, pregiudizio e ingiustizie di varia natura) vengano abbattute. Troppi, infatti, sono ancora gli ostacoli che impediscono a chi ha un problema di salute di vivere in modo autonomo».

E dunque questi 50 anni di impegno sociale meritavano di essere celebrati. «Ci troveremo al Mercato Coperto di Giubiasco, dove trascorreremo una gioiosa giornata. Dopo l’apertura ufficiale dei festeggiamenti, in presenza delle autorità, ci sarà una ricca grigliata offerta a tutti. Durante il pomeriggio avranno luogo diverse attività: una tavola rotonda per riflettere sul tema della disabilità e dell’inclusione grazie ad alcune testimonianze e alle considerazioni di esperti e specialisti, attività d’intrattenimento adatte ai più piccini e, per concludere, l’atteso concerto del musicista ticinese, Andrea Bignasca».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE