Immobili
Veicoli

RIVIERALodrino, ecco come sarà il nuovo comparto scolastico

23.09.22 - 14:20
Il progetto META si è aggiudicato il concorso. La realizzazione dovrebbe iniziare entro il 2025
Conte Pianetti Zanetta Architetti Sagl - AETC architectes urbanistes Sàrl
Lodrino, ecco come sarà il nuovo comparto scolastico
Il progetto META si è aggiudicato il concorso. La realizzazione dovrebbe iniziare entro il 2025

LODRINO - Il nuovo comparto scolastico di Lodrino ha ufficialmente una forma. E sarà quella prevista dal progetto "META", sul quale la giuria si è espressa all'unanimità.

Il progetto - presentato dal gruppo interdisciplinare capitanato dalla comunità di lavoro Conte Pianetti Zanetta Architetti Sagl - AETC architectes urbanistes Sàrl di Carabbia e Ginevra e composto dagli studi Caprez Ingenieure AG di Zurigo, Think Exergy SA di Mendrisio ed Erisel SA di Bellinzona - «meglio risolve l’inserimento planivolumetrico nel contesto urbanistico, la disposizione degli spazi pubblici e i principi dei nuovi standard logistici cantonali per l’edilizia scolastica» e ha quindi conquistato il primo posto nel concorso, a cui hanno preso parte in tutto 24 studi d'architettura.

La realizzazione del nuovo comparto prevede un investimento complessivo di circa 38 milioni di franchi. La presentazione del messaggio per il credito di costruzione è prevista per inizio 2024 a conclusione della fase di progettazione. La realizzazione dell’opera dovrebbe iniziare entro il 2025 e terminare indicativamente entro il 2028. La nuova scuola media sarà organizzata secondo i nuovi standard logistici cantonali per l’edilizia scolastica e accoglierà circa 350 studenti.

Tutti i progetti saranno esposti presso la sala patriziale di Lodrino, che sarà aperta dal 7 al 15 ottobre - tutti i giorni, domenica esclusa, dalle 14 alle 17 (e fino alle 20 nelle giornate di mercoledì 12 e giovedì 13 ottobre).

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO