Immobili
Veicoli

CANTONEMezzo milione dal Governo per combattere il lupo

29.07.22 - 11:53
In arrivo aiuti supplementari per proteggere il bestiame dai grandi predatori.
Repubblica e Cantone Ticino
Mezzo milione dal Governo per combattere il lupo
In arrivo aiuti supplementari per proteggere il bestiame dai grandi predatori.
L'impegno fino a oggi? Il Consiglio di Stato elenca quanto fatto dall'Ufficio della caccia e della pesca.

BELLINZONA - La discussione sul lupo non si ferma. Il Consiglio di Stato, dopo settimane di silenzio, ora si esprime su quanto sta svolgendo per arginare le perdite degli allevatori. 

A seguito della predazione avvenuta a Piedipiodi il 26 aprile 2022 e del relativo ordine di abbattimento emanato dal Consiglio di Stato, viene illustrato quindi l’ingente impegno assunto dal personale dell’Ufficio della caccia e della pesca:

    • 180 ore di lavoro da parte dei guardacaccia e dei collaboratori per il monitoraggio intensificato sul periodo 26 aprile 2022-19 maggio 2022;
    • 670 ore di lavoro da parte dei guardacaccia per le azioni finalizzate all’abbattimento di un lupo in Val Rovana tra il 19 maggio 2022 e il 9 giugno 2022;
    • 150 ore di lavoro da parte dei guardacaccia e dei collaboratori per il successivo monitoraggio dal 10 giugno 2022 a oggi;
    • Una dozzina di voli di elicottero per il trasporto di personale e materiale d’impiego in zone particolarmente discoste;
    • Oltre 5'000 km per le necessarie trasferte con veicoli dello Stato;
    • 24 fototrappole supplementari posate in Valle Rovana, Onsernone e Centovalli.

Queste cifre non comprendono le ore amministrative impiegate per la gestione della pratica, per i contatti con le autorità federali, per le sollecitazioni da parte dei media e della popolazione.

Sempre in merito alla predazione avvenuta a Piedipiodi, il Governo comunica che, dopo la revoca dell’ordine di abbattimento (era stato provato con le analisi del DNA che la predazione non era attribuibile a lupi singoli bensì a un branco e dunque di competenza federale), è tuttora pendente presso l’Ufficio federale dell’ambiente una richiesta di regolazione del branco dell’Onsernone.

In questo complesso contesto, tenuto conto dell’aumento del numero di lupi e di branchi in Svizzera e con l’obiettivo di ridurre i danni agli animali da reddito, la Confederazione ha stanziato 5,7 milioni di franchi allo scopo di rafforzare la protezione del bestiame per la stagione alpestre 2022.

Per garantire un accesso più immediato a questi crediti, il Consiglio di Stato ha stanziato ora un credito di 500mila franchi. Ad oggi il Cantone Ticino ha emanato richieste all’Ufficio federale dell’ambiente per un montante di 175’000 franchi, finanziamenti per misure di emergenza e altri materiali utili all’esecuzione cantonale della Legge federale sulla caccia.

COMMENTI
 
Evry 2 mesi fa su tio
Avete seguito la trasmissione a Teleticino ? ebbene i sostenitori si sono contraditi ... l'uno ha affermato che i branchi sono composti da 4 a 6 lupi mentre l'altro ha affermato che in Svizzera ci sono circa 150 lupi in 14 branchi.... l'aritmetica non è un opinione e quindi frottole a gogo.
Evry 2 mesi fa su tio
E nüm a pagom per le fantasie dei rossoverdi disfattori.
Coerente 2 mesi fa su tio
Aggiungerei che i soldi stanziati per proteggere i greggi non sono sicuramente a favore degli allevatori, bisogna vederla sotto in altra ottica, sono soldi stanziati per proteggere il lupo dagli abbattimenti, la legge prevede il vago pascolo, che favorisce la predazione da parte del lupo, vago pascolo utilizzato fin da quando esiste la pastorizzia, la vita del alpe, ne sono testimoni le case diroccate e non sulle nostre montagne, datate anche 1600, ma la legge prevede anche l’abbattimento dei lupi problematici, vogliamo aumentare là popolazioni di lupi? Scoraggiamo o rendiamogli difficile le predazioni di animali da reddito! Va bè rassegnamoci, una altra parte dei nostri soldi sprecati in cavolate…
Coerente 2 mesi fa su tio
Non bisogna sterminarli ma regolare gli effettivi, bisogna cominciare subito prima che la cosa scappi di mano, se non lo è già…. Può piacere o meno ma la realtà è questa… poi che sia una cosa facile è poco dispendiosa non lo credo proprio, costerà milioni e milioni
Equalizer 2 mesi fa su tio
Il Covid deve per forza di cose aver lasciato delle parti del cervello danneggiate in certe persone, perché nessuno sano di mente spenderebbe tutti questi soldi per mantenere in circolazione un predatore che altro non farà che creare ulteriori costi e assolutamente ZERO benefici per chiunque, sia esso bipede o quadrupede.
vnm4ever 2 mesi fa su tio
La questione lupo è tanto assurda quanto innaturale, è un animale selvaggio, dannoso e pericoloso anche per l’uomo, non ci vuole il premio Nobel per capire le mosse da compiere nei suoi confronti dal momento che la situazione è questa. Cercate di fare il buonissimo da qualche altra parte non con un predatore spietato.
Evry 2 mesi fa su tio
Certo, da noi il Lupo non ha un Habitat idoneo come in altre Regni del Nord e dell'Est, ciò confermato dalle vicinanze alle abitazioni per sbranare animali domestici, quindi c'è una soluzione sola. Inoltre multare seversamente quelli che hanno conrtibuito a questo fatto vergaognoso immettendo il lupo in queste zone.
leopold 2 mesi fa su tio
mezzo milione! elicotteri.. siamo tutti impazziti. speriamo sia solo l'effetto del caldo. una cosa è sicura. non soccomberà il lupo, ma la razza umana..
Donatofiorella 2 mesi fa su tio
Uccideteli sti lupi, come fanno con l'altra selvaggina... e basta.. senza troppi se è tanti ma....
leopold 2 mesi fa su tio
se lo facessero con lei? vero che l'umanità non ne risentirebbe, anzi..., ma che la vita, in tutte le sue forme merita rispetto non la scalfisce nemmeno un pò?
IaM 2 mesi fa su tio
Ha per caso comperato o affittato il pianeta Terra lei? Chi è di così intelligente e potente per prendere tali decisioni? Forse parente di Adolfo?
Evry 2 mesi fa su tio
no comment, guardati allo specchio e forse capirai chi assomiglia all'Adolfino.
luganikos 2 mesi fa su tio
Non sarebbe più economico allevare delle pecore apposta, per offrirle ai lupi direttamente, mezza pecora al giorno per lupo!??
IaM 2 mesi fa su tio
Questa è la migliore! Luganikos 4 president! Forte. E azzeccata.
Evry 2 mesi fa su tio
un bel sognatore, dare a mangiare agli animali selvaggi è proibito. Il Lupo ora è un tema dei verdi Anguria che per la natura non fanno altro che disastri. auguri
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO