Immobili
Veicoli

CANTONESpettacoli, vincite e attività interattive: tutto in una passeggiata

24.05.22 - 16:03
Torna Scollinando il 12 giugno con una nuova edizione all'insegna della sostenibilità.
TiPress
CANTONE
24.05.22 - 16:03
Spettacoli, vincite e attività interattive: tutto in una passeggiata
Torna Scollinando il 12 giugno con una nuova edizione all'insegna della sostenibilità.
L'evento è gratuito e non bisogna iscriversi. Inoltre non c’è un orario d’inizio o di fine obbligatorio e neppure un percorso forzato.

LUGANO - Torna Scollinando il prossimo 12 giugno con una vasta offerta di attività e spettacoli per permettere ai visitatori di riscoprire la natura attraverso una percorso interattivo. L'edizione di quest'anno vuole sottolineare l'importanza della sostenibilità. 

Sostenibilità - L’evento incoraggia innanzitutto la mobilità ciclo-pedonale. Inoltre i responsabili promuovono la sostenibilità anche attraverso l’uso di stoviglie riutilizzabili e l’attenzione a cerca di ridurre i rifiuti, o comunque usare materiali riciclabili o riciclati. L'organizzazione ha cercato di coinvolgere quasi solo fornitori locali e compagnie ticinesi favorendo i prodotti locali. Alle colazioni, ad esempio, viene servito solo un caffè fairtrade prodotto dalla locale azienda Masaba. 

Paesaggi variati – Il comprensorio di scollinando è la collina nord di Lugano, che offre una varietà nei paesaggi e nel panorama ai visitatori. La zona focus del 2022, dove ci sono le attività dalle 11 in poi, è composta da Comano, Canobbio e la zona di Trevano. La vista spazia fino al lago e i percorsi spaziano dalla riva del fiume Cassarate alla cima del colle San Bernardo, passando dai due nuclei e da piazzali e parchi.

Le aree animate a Canobbio sono Piazza Colombaro, il piazzale della scuola elementare, il Maglio e Trevano. A Comano è la Piazza Nag Arnoldi, il Parco Quattro Strade e la zona del San Bernardo, all’alambicco, al Parco e presso l’oratorio. 

Punti di ristoro – Dopo le colazioni offerte in tutti gli 11 Comuni, l’attenzione dell'evento si sposta nelle sette buvette per dissetarsi oppure per pranzare, con la possibilità di scegliere tra menu variegati: pasta, gnocchi, panini caldi o grigliate. Gli organizzatori annunciano la novità di una zona con due Foodtruck e l’accento sui cibi locali, al Parco San Bernardo. Prodotti ticinesi ai quali è dedicato l’evento finale, con un aperitivo degustazione in collaborazione con SlowFood Ticino.  

Trasporti – I piacevoli percorsi demarcati di scollinando incitano innanzitutto a passeggiare, ma chi non può o non desidera spostarsi durante l’intera giornata a piedi o con la propria bicicletta trova altre possibilità di trasporti sostenibili gratuiti o scontati dell’area. Con il sostegno di TCS, Gruppo del Luganese, sono stati organizzati degli AutoPostali speciali gratuiti dalle colazioni/spettacoli degli 11 Comuni, da Lamone FFS e in prossimità di Lugano FFS verso la zona focus al mattino; a fine pomeriggio da Comano e Trevano verso 

Attività – Scollinando però negli ultimi anni si è soprattutto consolidato come evento dove non ci sono solo spettacoli da vedere, vie da percorrere e cibo da mangiare, ma anche e soprattutto tante possibilità per sperimentare di persona vari tipi di attività. Sono attività interattive non solamente dedicate ai bambini ma a tutte le fasce di età. Ci sono infatti attività sportive, musicali, storico culturali, didattiche, ludiche, attività nella natura e per la natura e altro ancora. Il programma con le oltre 50 proposte diverse si trova nel sito dell'evento.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO