Immobili
Veicoli

LUGANOCredit Suisse riapre in piazza Riforma

03.01.22 - 11:37
Ecco tutti i cambiamenti apportati alla succursale.
Credit Suisse
LUGANO
03.01.22 - 11:37
Credit Suisse riapre in piazza Riforma
Ecco tutti i cambiamenti apportati alla succursale.

LUGANO - I lavori di ristrutturazione della succursale di Credit Suisse in piazza della Riforma a Lugano, durati poco più di tre mesi, si sono conclusi a fine anno. Con un investimento di 1,65 milioni di franchi e coinvolgendo prevalentemente artigiani locali, la banca ha rinnovato l’intero pianterreno.

«Siamo presenti nel cuore di Lugano dal 1913. Con questo investimento abbiamo reso la nostra principale succursale in Ticino ancora più moderna e al passo coi tempi grazie all’inserimento di un “Digital Bar”, una zona eventi e postazioni di co-working», ha sottolineato Marzio Grassi, responsabile Regione Ticino di Credit Suisse.

L’innovativo “Digital Bar” permette di collegare direttamente il telefonino del cliente e proiettare le sue applicazioni sul bancone in modo da fornire assistenza e consulenza.

I due salottini al pianterreno, come pure alcuni al primo piano, sono ora dotati di moderni sistemi di video conferenza che permettono di coinvolgere nel colloquio con il cliente anche gli specialisti, per esempio in ambito ipotecario o previdenziale.

Nell’atrio si trovano inoltre sei moderne postazioni di co-working, disponibili gratuitamente su prenotazione a partire dal 24 gennaio, e una zona in cui è possibile organizzare eventi per un gruppo ristretto di ospiti.

La zona degli automatici, accessibile 24 ore al giorno, dispone di un bancomat abilitato per prelevamenti e versamenti, nonché dotato di una funzione che facilita l’utilizzo degli apparecchi agli ipovedenti. I salottini per la clientela sono rimasti al primo piano, mentre le cassette di sicurezza si trovano nel sottosuolo.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO