tipress
LUGANO
10.09.2021 - 12:440

Al via la ristrutturazione di Credit Suisse in piazza della Riforma

Durante tutto il periodo dei lavori i clienti saranno serviti nella succursale di via Vegezzi.

Sarà toccato solo il pianterreno con l'obiettivo di renderlo più accogliente.

LUGANO - Dal 13 settembre la succursale di Credit Suisse in piazza della Riforma a Lugano resterà chiusa per permettere l’avvio della ristrutturazione che si concluderà alla fine del 2021.

Durante tutto il periodo dei lavori i clienti saranno serviti nella vicinissima succursale di via Vegezzi 1 a Lugano, in cui sono disponibili tre bancomat accessibili 24h al giorno, cinque sportelli, aperti da lunedì a venerdì, dalle 08.30 alle 16.30 e quattro postazioni di consulenza.

La ristrutturazione – che toccherà solo il pianterreno – ha l’obiettivo di rendere la succursale più accogliente e di dotarla di infrastrutture innovative, in particolare nuove soluzioni digitali. Infatti, l’aggiunta di un cosiddetto “digital bar” permetterà ai consulenti di mostrare dal vivo le nuove applicazioni digitali della banca come l’app CSX, offrendo nel contempo una consulenza ancora più efficace. Inoltre, sono previsti ampi spazi di co-working a disposizione della clientela e una zona lounge per eventi.

Durante la ristrutturazione l’accesso alle cassette di sicurezza sarà garantito su appuntamento. La riapertura è prevista il 3 gennaio 2022.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 09:10:49 | 91.208.130.85