Foto FLP
LUGANO
15.07.2021 - 23:030

Il primo trenino FLP viaggia ora sul Reno... destinazione Madagascar

Il glorioso materiale rotabile imbarcato a Basilea, direzione Rotterdam e poi l'Africa

Il direttore delle Ferrovie Luganesi Roberto Ferroni: «Il personale si è emozionato alla vista di queste immagini. Buon viaggio, caro trenino!»

AGNO - Puntuale come un orologio svizzero, nel pieno rispetto della tabella di marcia annunciata, il primo dei trenini dismessi delle Ferrovie Lugano Ponte Tresa ha lasciato oggi la Svizzera. Era stato caricato martedì notte a bordo di camion speciali. La notte successiva, quella di mercoledì, ha potuto transitare dal tunnel del San Gottardo per terminare il suo viaggio su gomma a Basilea, dove oggi è stato imbarcato.

Il cambio della guardia - Lo scorso 19 giugno, ricordiamo, sono stati presentati ad Agno i primi modernissimi convogli di una flotta di nove treni che andrà a sostituire i trenini con il sorriso dipinto sul muso risalenti alla fine degli anni '70. 

Verso una seconda vita... -  Il "Mandarinli", come familiarmente viene chiamato lo storico modello di materiale rotabile nella Svizzera tedesca, raggiungerà quindi Rotterdam, per poi intraprendere un lungo viaggio fino in Madagascar dove avranno - questa è la speranza di tutti - una seconda vita. «Il personale FLP si è emozionato alla vista di queste immagini. Buon viaggio caro trenino!». Sono le parole di saluto del direttore delle FLP Roberto Ferroni.

Foto FLP
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-20 04:56:25 | 91.208.130.87